Palazzo San Domenico
Palazzo San Domenico
Politica

Giunta, chiuso il rimpasto: entrano Bianco e Lorusso

Il vicesindaco Angelo Consiglio perde l'igiene urbana: la delega va a Naglieri, che prende anche il turismo. Polizia Locale a Parisi

La nuova Giunta di Bisceglie è fatta. Nuova, in realtà, lo sarà per due caselle su sette: come abbondantemente previsto da settimane, Loredana Acquaviva e Rosalia Sette sono uscite dall'esecutivo, per far posto a Maria Lorusso e Loredana Bianco. Confermati gli altri cinque (Consiglio, Storelli, Parisi, Naglieri e Rigante) ma con sostanziali modifiche alle deleghe che il Sindaco Angelantonio Angarano ha affidato loro.

Il riassetto è stato effettuato, secondo quanto reso noto da Palazzo San Domenico, «in piena condivisione con le forze politiche della coalizione a sostegno dell'amministrazione comunale che esprimono piena fiducia e sostegno al primo cittadino, riconoscendo altresì il lavoro sin qui svolto nell'interesse della comunità dalla amministrazione Angarano con onestà, tenacia, dedizione e spirito di servizio, specie in considerazione delle enormi difficoltà e contingenze negative che hanno reso particolarmente arduo il perseguimento degli obiettivi comuni. L'obiettivo è rilanciare l'azione amministrativa all'indomani del giro di boa del mandato, lungo le direttive-guida imprescindibili del coinvolgimento e della partecipazione dal basso, della trasparenza, dell'onestà e del perseguimento del bene comune».

Angarano ha ringraziato le uscenti Sette e Acquaviva: «Hanno lavorato con grande impegno e dedizione per l'interesse pubblico». Non fu così, invece, nel caso di Vittoria Sasso (duramente attaccata per la scelta di essersi dimessa) come del resto furono ritenute di circostanza le parole utilizzate nel congedare l'altrettanto dimissionaria Tonia Spina.

La ridistribuzione delle deleghe sembrerebbe aver ridotto il margine d'azione del vicesindaco Consiglio, cui comunque sono state affidati l'urbanistica e i lavori pubblici in cambio dell'igiene, competenza passata a Naglieri che ha incamerato anche turismo e marketing territoriale. Upgrade anche per Natale Parisi, che avrà la Polizia Locale. L'assessorato di Maria Lorusso si occuperà sia di sport che di contratti e appalti (unendo le passioni e le professionalità della nuova arrivata) mentre Loredana Bianco avrà, oltre naturalmente all'istruzione, anche la delega alla cultura. Un buon riequilbrio, tutto sommato, sul quale Angarano punta evidentemente per accelerare, lanciando la volata verso le amministrative del 2023.

Giunta e competenze

Angelo Consiglio (vicesindaco)
Urbanistica e politiche del territorio, edilizia privata, centro storico, lavori pubblici

Roberta Rigante
Politiche sociali, integrazione ed inclusione, sussidiarietà, partecipazione e beni comuni, politiche di genere e pari opportunità, politiche ed emergenze abitative, agenzia per la casa, servizi elettorali e demografici

Gianni Naglieri
Igiene e sviluppo urbano sostenibile, ambiente e mobilità sostenibile, marketing territoriale, turismo, diritti e benessere degli animali

Dodo Storelli
Bilancio e programmazione, partecipazioni, risorse umane e organizzazione, politiche attive del lavoro

Natale Parisi
Polizia Locale e sicurezza urbana integrata, viabilità e trasporti, manutenzioni e verde pubblico, arredo e decoro urbano, patrimonio e demanio, servizi cimiteriali

Maria Lorusso
Attività produttive e sviluppo economico, suap, sport e tempo libero, politiche giovanili e Servizio Civile, contratti e appalti, contenzioso

Loredana Bianco
Cultura, rapporti con le associazioni, formazione, politiche educative e scolastiche, biblioteche, musei

Il vicesindaco Consiglio sostituirà il Sindaco in tutte le funzioni a lui attribuite dalla legge, dal vigente Statuto Comunale e dai regolamenti, in caso di assenza temporanea o impedimento o sospensione nell'esercizio delle funzioni.
  • giunta
  • Gianni Naglieri
  • Roberta Rigante
  • Angelo Consiglio
  • Natale Parisi
  • amministrazione comunale
  • Maria Lorusso
  • Dodo Storelli
  • Loredana Bianco
  • Rosalia Sette
  • Loredana Acquaviva
Altri contenuti a tema
Naglieri sul dialetto: «Valorizza la comunità ma mai con trivialità» Naglieri sul dialetto: «Valorizza la comunità ma mai con trivialità» Le considerazioni dell'assessore a margine della Giornata nazionale
Pedone vicepresidente della Provincia, Angarano: «Prosegue la sinergia istituzionale» Pedone vicepresidente della Provincia, Angarano: «Prosegue la sinergia istituzionale» Le congratulazioni del Sindaco al consigliere di maggioranza
Il caso SistemaGaribaldi è una sconfitta per tutti Il caso SistemaGaribaldi è una sconfitta per tutti Una vicenda complicata tra ricostruzioni dell'accaduto, detti e non detti, accuse velate
Caso SistemaGaribaldi, lettera aperta in favore di Carlo Bruni Caso SistemaGaribaldi, lettera aperta in favore di Carlo Bruni Duro attacco nei confronti dell'amministrazione comunale «e di chi la ispira»
Fata interroga l'amministrazione su asili nido e scuole per l'infanzia Fata interroga l'amministrazione su asili nido e scuole per l'infanzia «Fondi dal Pnrr in un bando del ministero. Realizzare opere significa dare concretezza ad una visione, qual è quella della Giunta Angarano?»
1 Cultura a Bisceglie, Fata: «Situazione insostenibile, amministrazione incapace» Cultura a Bisceglie, Fata: «Situazione insostenibile, amministrazione incapace» Pesantissimo affondo del consigliere di opposizione: «Teatro Garibaldi chiuso, gruppo di lavoro defenestrato, nessun supporto per gli operatori del settore»
Consiglio comunale, Angela Di Gregorio si dichiara indipendente Consiglio comunale, Angela Di Gregorio si dichiara indipendente Parole durissime nei confronti di Angarano sulla defenestrazione di Sistema Garibaldi: «Decisione di notevole importanza non condivisa in alcuna riunione di maggioranza»
Pubblicata la graduatoria per l'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale sociale Pubblicata la graduatoria per l'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale sociale Il Sindaco Angarano: «Risposta seria e concreta al fabbisogno abitativo e al sostegno delle famiglie più in difficoltà»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.