Partecipanti all'evento promosso da Pro Natura e Parcoammare Comitato 165
Partecipanti all'evento promosso da Pro Natura e Parcoammare Comitato 165
Territorio

Grandi e piccini alla scoperta di Ripalta

Iniziativa di Parcoammare Comitato 165 e Pro Natura in occasione della Giornata mondiale dell'ambiente

Sabato 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale dell'ambiente, Parcoammare Comitato 165 e l'associazione Pro Natura hanno organizzato a Bisceglie una visita guidata dal pomeriggio al tramonto alla scoperta di Ripalta. Un appuntamento dedicato a grandi e piccini.

I volontari di Pro Natura hanno accompagnato due gruppi di partecipanti alla scoperta di quello che è considerato un autentico angolo di paradiso sulla costa di Levante biscegliese. Il biologo Mauro Sasso, presidente di Pro Natura Bisceglie, ha condotto un numeroso gruppo di bambini dalla zona Bi Marmi all'esplorazione di Ripalta con le socie e naturaliste Nunzia Pasquale, Valentina Amoruso, Anna Tritto e Licia Pasquale.

Il secondo gruppo di adulti è stato accompagnato dal professor Pasquale Perruccio e dal dottor Antonio Tritto. La paseggiata si è conclusa sul terrazzamento della spiaggia di Ripalta al tramonto con letture per piccoli e grandi. Hanno animato il momento del reading per bambini Grazia Amoruso di Parcoammare Comitato 165 e la psicologa Licia Pasquale di Pro Natura.

Gli attori Daniela Rubini e Francesco Di Benedetto hanno letto alcuni passi da "Le città invisibili" di Italo Calvino e dal libro di Vincenzo Arena "Bisceglie 2021. Libera il futuro". Graditissima la partecipazione di Nicolino Gallo dell'associazione Ooatoriani che ha declamato una poesia in vernacolo dedicata a Ripalta. A presentare i diversi momenti dell'evento la giornalista Grazia Pia Attolini.

Gli organizzatori hanno ringraziato gli amici della rassegna "Il tempo dei piccoli" (Sistema Garibaldi) e di Friday for future di Bisceglie per il supporto e la collaborazione.

Nell'occasione è stata posta l'attenzione sulla battaglia di Parcoammare Comitato 165 e di Pro Natura contro la realizzazione di 300 appartamenti sulla costa di Levante, a poche decine di metri dal mare, e in favore della realizzazione di un parco costiero.

Lo scorso mese di marzo Pro Natura e il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Enzo Amendolagine hanno presentato un ricorso al Tar contro la lottizzazione, grazie al generoso contribuito di cittadini alla raccolta fondi necessaria per sostenere le spese legali.
  • ambiente
  • Ripalta
  • Pro Natura Bisceglie
  • zona Pantano-Ripalta
Altri contenuti a tema
Rifiuti sulle complanari, Pro Natura e altre due associazioni scrivono alla Prefettura Rifiuti sulle complanari, Pro Natura e altre due associazioni scrivono alla Prefettura «Necessario lo smaltimento per scongiurare il rischio igienico sanitario e l’inquinamento dei siti»
Orto Schinosa, Pro Natura: «Lavori di ristrutturazione fermi» Orto Schinosa, Pro Natura: «Lavori di ristrutturazione fermi» L'associazione: «Proposto la realizzazione di un progetto che rispettasse la biodiversità a costi inferiori»
Parco eolico, Pro Natura: «Accolta all'unanimità la nostra richiesta» Parco eolico, Pro Natura: «Accolta all'unanimità la nostra richiesta» «Non siamo contrari a prescindere ma l'impianto dovrà essere fatto bene e rispettare il territorio»
Pale eoliche offshore fra Bisceglie e Trani, Pro Natura: «Si difenda il territorio» Pale eoliche offshore fra Bisceglie e Trani, Pro Natura: «Si difenda il territorio» L'appello e le richieste dell'associazione
Ciclovia adriatica, le criticità e proposte evidenziate da Pro Natura Ciclovia adriatica, le criticità e proposte evidenziate da Pro Natura «Ecco perché bocciamo il piano "road book" pubblicato dalla Regione Puglia»
«Ripalta, ripristinate nuovamente le staccionate» «Ripalta, ripristinate nuovamente le staccionate» Il commento del Sindaco Angarano
Nuovi danneggiamenti a Ripalta, l'ira di Pro Natura Nuovi danneggiamenti a Ripalta, l'ira di Pro Natura «Siamo disgustati da questa situazione»
«Staccionate divelte in un tratto di Ripalta. Una vergogna inaudita» «Staccionate divelte in un tratto di Ripalta. Una vergogna inaudita» Il Sindaco Angarano: «Abbiate il buon senso di chiedere scusa»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.