Grazia Di Bari, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle
Grazia Di Bari, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle
Attualità

Grazia Di Bari (5 Stelle) attacca Emiliano sulla sanità

Il consigliere regionale al presidente: «Invece che prendersi meriti non suoi migliori le prestazioni sanitarie nella Bat»

Pesante affondo di Grazia Di Bari, consigliere regionale andriese del Movimento 5 Stelle, eletta nella circoscrizione Bat, all'indirizzo del presidente della regione Michele Emiliano a margine della sottoscrizione di 103 contratti a tempo indeterminato nel comparto sanitario.

«Abbiamo assistito all'ennesimo spot elettorale di Emiliano sulla pelle dei lavoratori precari. Il presidente sa benissimo che i contratti per la stabilizzazione dei 103 lavoratori precari della Asl Bt sono frutto della norma nazionale ma se ne prende comunque i meriti, probabilmente per far dimenticare ai cittadini della Bat le condizioni in cui versa la sanità sul territorio. Siamo stanchi di queste continue passerelle mentre l'ospedale Bonomo di Andria e il San Nicola Pellegrino di Trani vengono progressivamente smantellati in nome della costruzione di un nuovo nosocomio che al momento sembra poco più di una chimera» ha affermato l'esponente pentastellata.

«Auspichiamo che il presidente/assessore, tra uno spot e l'altro, trovi anche il tempo di venire nella Bat per rendersi conto dei problemi che i cittadini devono affrontare quotidianamente. Visiti con noi tutti gli ospedali e faccia la fila ai Cup, dove si è costretti a fare file di ore per prenotare una semplice visita o un esame, che nella maggior parte dei casi saranno comunque costretti a fare fuori dalla nostra Provincia, viste le continue chiusure dei reparti. Invece di prendersi meriti non suoi inizi a fare qualcosa di concreto per migliorare le prestazioni sanitarie nella Bat» ha concluso Di Bari.
  • Movimento 5 stelle
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • Grazia Di Bari
Altri contenuti a tema
Boccia attacca Di Battista: «L'arroganza ha fatto vittime illustri» Boccia attacca Di Battista: «L'arroganza ha fatto vittime illustri» «5 Stelle? Da movimento si è fatto palazzo»
Elezioni europee, i 5 Stelle in piazza San Francesco Elezioni europee, i 5 Stelle in piazza San Francesco Incontro col parlamentare D'Ambrosio, il consigliere regionale Di Bari e il consigliere comunale Amendolagine
1 Firmato il decreto per il rimborso ai truffati delle banche. Ruggiero (M5S): «Stanziati 1.5 miliardi» Firmato il decreto per il rimborso ai truffati delle banche. Ruggiero (M5S): «Stanziati 1.5 miliardi» La parlamentare bitontina: «Un traguardo importante per i risparmiatori vittime dei rapporti avvelenati fra banche e politica»
Reflui a Lama di Macina, i 5 Stelle: «Ci vuole maggiore attenzione al territorio» Reflui a Lama di Macina, i 5 Stelle: «Ci vuole maggiore attenzione al territorio» «Apprezziamo l'intervento occasionale su nostra segnalazione ma aspettiamo risposte strutturali»
Maltempo, avviata l'istruttoria per la richiesta di calamità Maltempo, avviata l'istruttoria per la richiesta di calamità Gli uffici regionali sono già stati allertati
Michele Emiliano fra gli ospiti del forum Riada "L'impresa si fa, non si racconta" Michele Emiliano fra gli ospiti del forum Riada "L'impresa si fa, non si racconta" Parterre di spessore a Villa Ciardi con l'ex presidente mondiale di Apple Marco Landi e altri relatori
Elezioni europee, incontro con la capolista del Movimento 5 Stelle Elezioni europee, incontro con la capolista del Movimento 5 Stelle Chiara Maria Gemma martedì nella sede di via XXIV maggio
Martedì la presentazione del bando regionale "Start&Go" Martedì la presentazione del bando regionale "Start&Go" Il consigliere Zinni: «Un'opportunità per lo sviluppo di nuove micro e piccole imprese o il potenziamento di quelle esistenti»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.