Bandiera Ucraina
Bandiera Ucraina
Attualità

Guerra in Ucraina, partito dalla Puglia il primo team sanitario di valutazione

Lo scopo è agevolare le operazioni di evacuazione dei profughi

È partito nei giorni scorsi dall'aeroporto militare di Pratica di Mare, con un velivolo messo a disposizione dalla Guardia di Finanza, il primo team sanitario di valutazione, nell'ambito delle operazioni Medevac (Medical Evacuation) gestite dalla Cross di Pistoia per il Sud Italia, per il tramite della referente sanitaria regionale, dottoressa Anna Maria Natola.

La Puglia è la prima Eegione del Mezzogiorno a mettere a disposizione un team sanitario di valutazione, che è atterrato all'aeroporto di Rzeszow, in Polonia. Il team sarà in missione fino al prossimo 21 maggio e darà il cambio al team sanitario di valutazione della Regione Lombardia. Il loro compito è quello di stabilire le priorità d'imbarco di pazienti, in particolar modo per coloro che necessitano di ospedalizzazione, che poi verranno smistati nelle varie regioni italiane.

Il team pugliese partito oggi è composto dal dottor Antonio Puzzovio, medico coordinatore della Centrale Operativa Bari-Bat, il dottor Emanuele Cea, anestesista presso l'ospedale di Putignano e Nicola De Giosa, infermiere presso la Terapia intensiva del Policlinico di Bari.

Nella giornata di domani è previsto l'arrivo di un'altra paziente oncologica che sarà destinata all'ospedale di San Giovanni Rotondo. La paziente giungerà con un volo privato a Pescara e sarà presa in carico con un'ambulanza del nosocomio foggiano.
  • Regione Puglia
  • Ucraina
  • guerra Ucraina-Russia
Altri contenuti a tema
Finalmente una casa nuova Finalmente una casa nuova Riceviamo e pubblichiamo la testimonianza di una famiglia ucraina che grazie al supporto di Caritas ha trovato un nuovo alloggio
Medici e dirigenti sanitari della Asl Bt aderiscono allo sciopero del 5 Dicembre Medici e dirigenti sanitari della Asl Bt aderiscono allo sciopero del 5 Dicembre Federazione CIMO Fesmed e ANAAO Assomed: «Chiediamo rispetto per la nostra professione e per il nostro lavoro»
Villa Giulia, 15 bambini restano a casa Villa Giulia, 15 bambini restano a casa Una notizia improvvisa: «Un duro colpo per la comunità biscegliese»
Gli idonei nei concorsi regionali potranno essere assunti nei Comuni Gli idonei nei concorsi regionali potranno essere assunti nei Comuni Modificata dal consiglio regionale l'attuale legge regionale. Si potrà restare in servizio a tempo indeterminato
Approvato il riparto delle risorse per i buoni educativi per minori da 0 a 3 anni in Puglia Approvato il riparto delle risorse per i buoni educativi per minori da 0 a 3 anni in Puglia Il valore complessivo è di circa 50 milioni
Impresa Storica di Puglia, aperto il bando per ottenere il riconoscimento Impresa Storica di Puglia, aperto il bando per ottenere il riconoscimento Ecco come presentare la domanda
Dimensionamento scolastico, Cgil Puglia chiede un incontro urgente Dimensionamento scolastico, Cgil Puglia chiede un incontro urgente «L’autonomia degli enti locali ci pare fortemente limitata»
Nuove linee di indirizzo per il dimensionamento scolastico 2024/25 Nuove linee di indirizzo per il dimensionamento scolastico 2024/25 Sei i comuni della Bat che dovrebbero essere interessati dal taglio
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.