Francesco Spina. <span>Foto Antonio Lopopolo</span>
Francesco Spina. Foto Antonio Lopopolo
Politica

Igiene urbana, Spina: «Altra gentile concessione di Angarano ad Ambiente 2.0»

«Oggi si spende di più e non si erogano i servizi delle isole ecologiche mobili e della green card»

«Con l'ordinanza numero 189 del 31 agosto il comune d Bisceglie ha disposto la quattordicesima proroga dell'appalto di igiene urbana all'attuale gestore Ambiente 2.0. La cosa ha dell'incredibile: Angarano, dopo aver disposto con ordinanza contingibile e urgente l'ultima proroga del primo marzo della durata di 6 mesi (scadenza 31 agosto), rende ora un altro grande atto di fiducia ad Ambiente 2.0, con un'ulteriore proroga di un mese, nonostante l'avvenuta aggiudicazione della gara ponte. Ciò comporta un ulteriore impegno di spesa di altri 600mila euro per il mese di settembre» ha affermato Francesco Spina.

«Angarano si "regala" un altro mese di rapporto all'attuale gestore alle condizioni sicuramente più onerose per il comune di Bisceglie, anziché anticipare l'esecuzione del nuovo rapporto frutto della gara, sicuramente più conveniente per la comunità biscegliese. Il sindaco tremolante che non firma più neanche l'acquisto delle penne del suo ufficio, in materia di igiene urbana risulta invece temerario tanto da non far fare al dirigente responsabile dell'Ufficio Igiene l'atto di sua competenza per l'esecuzione anticipata e da firmare lui stesso un'ordinanza sindacale, che, per altro, non poteva essere adottata, esistendo un Istituto contrattuale previsto appositamente dal legislatore. Almeno in questo avrebbe potuto copiare gli atti della mia amministrazione che in alcune circostanze anticipavano, proprio in materia di appalti di Igiene Urbana, l'esecuzione dell'aggiudicazione, ma che non hanno mai registrato mie ordinanze sindacali a gara espletata (nel settore dell'"immondizia" Angarano dimostra una spregiudicatezza a lui sconosciuta in tutti gli altri settori)» ha aggiunto l'ex sindaco.

«Come abbiamo già fatto per le assunzioni "frettolose" in conflitto di interessi (senza essere ascoltati purtroppo), Angarano revochi l'ordinanza illegittima e fuori luogo e utilizzi l'atto più conveniente per le casse comunali dell'anticipazione dell'esecuzione della nuova aggiudicazione effettuata. Una firma in meno qualche volta fa bene a tutti» ha consigliato il consigliere comunale di opposizione.

«La città auspica che, dopo questa lunga fase poco trasparente e farraginosa, costituita da un serie interminabile di proroghe in favore di un gestore escluso dal Consiglio di Stato addirittura dal gennaio 2018, venga contrattualizzato per un termine lungo e ben definito un rapporto che dia certezze alla comunità circa le modalità di espletamento della raccolta differenziata e certezza ai Capitoli di spesa comunali. Oggi, rispetto alla mia amministrazione precedente, si spende di più e non si erogano più servizi come quelli delle isole ecologiche mobili, della green card e delle bonifiche che venivano fatte gratuitamente con la precedente gara non ripetuta nelle sue condizioni essenziali dall'amministrazione Angarano» ha concluso Spina.
  • Francesco Spina
  • servizio igiene urbana
  • Ambiente 2.0
Altri contenuti a tema
Angarano: «Bisceglie sempre più verde» Angarano: «Bisceglie sempre più verde» 360 palme piantate dallo scorso mese di giugno sul territorio cittadino
Covid, l'infopoint della Protezione Civile torna operativo Covid, l'infopoint della Protezione Civile torna operativo Il Sindaco Angarano ringrazia i volontari: «Già dall'8 marzo stanno curando i servizi in favore dei cittadini obbligati alla quarantena e all’isolamento»
Lavaggio stradale a cura degli agricoltori biscegliesi Lavaggio stradale a cura degli agricoltori biscegliesi Trattori nuovamente a disposizione della collettività
Spina: «Una bella spiaggia di ciottoli a Trani coi soldi dei biscegliesi?» Spina: «Una bella spiaggia di ciottoli a Trani coi soldi dei biscegliesi?» «Si accertino fatti denunciati ed eventuali responsabilità»
Amendolagine: «L'emergenza sanitaria, per Angarano, non è una priorità» Amendolagine: «L'emergenza sanitaria, per Angarano, non è una priorità» Le proposte del consigliere pentastellato, che ha chiesto a gran voce la pubblicazione dei verbali del Centro operativo comunale
Lunga maratona notturna in consiglio comunale, passa il bilancio consolidato 2019 Lunga maratona notturna in consiglio comunale, passa il bilancio consolidato 2019 Angarano accusa le opposizioni di ostruzionismo e rivendica la compattezza della sua maggioranza
Covid, oltre 550 attualmente positivi a Bisceglie Covid, oltre 550 attualmente positivi a Bisceglie Angarano: «Dato dinamico»
Legambiente: «Meno di un decimo della cifra per le luminarie ai pasti degli indigenti» Legambiente: «Meno di un decimo della cifra per le luminarie ai pasti degli indigenti» «Forse Sindaco e Giunta credono che le lucine colorate possano far dimenticare il momento che viviamo?»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.