Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Il 25enne andriese scomparso è tornato a casa

Le ricerche erano state estese anche sul territorio biscegliese

Aveva fatto perdere le sue tracce nella notte tra martedì 22 e mercoledì 23 giugno, allontanandosi dalla sua abitazione (click per saperne di più). Il giovane andriese alla fine sta bene ed è tornato a casa: ad annunciarlo nella serata di sabato l'associazione Penelope, che fornisce assistenza ai familiari delle persone scomparse.

Il 25enne si trovava nella sua città, dalla quale non si sarebbe mai spostato dopo essere rientrato da Corato grazie a un passaggio. La sua auto, una Bmw, era infatti rimasta parcheggiata nei pressi del cimitero di Corato.

Le ricerche erano state estese anche nelle città confinanti, fra cui Bisceglie.
  • Carabinieri
  • andria
  • scomparso
  • cronaca
Altri contenuti a tema
Nuovo comandante dei Carabinieri, gli auguri della Confcommercio Nuovo comandante dei Carabinieri, gli auguri della Confcommercio Il presidente Carriera: «Pronti a collaborare con la Tenenza»
Ruba una vecchia auto, rapina un'ottica ma i Carabinieri lo acciuffano Ruba una vecchia auto, rapina un'ottica ma i Carabinieri lo acciuffano Il rocambolesco inseguimento si è concluso con un incidente in piazza Vittorio Emanuele II
Controlli dei Carabinieri, avanzata proposta di chiusura di un locale Controlli dei Carabinieri, avanzata proposta di chiusura di un locale Carabinieri impegnati nelle strade del centro storico e della movida
Auto esce di strada e travolge palo della segnaletica Auto esce di strada e travolge palo della segnaletica Incidente in via della libertà
Botte a moglie e figli, uno dei quali disabile: arrestato 52enne biscegliese Botte a moglie e figli, uno dei quali disabile: arrestato 52enne biscegliese Filmati ritenuti inequivocabili sarebbero stati acquisiti dagli inquirenti, che però mantengono uno stretto riserbo sulla delicata vicenda
Sequestro di armi nella casa del suocero biscegliese dell'ex gip De Benedictis Sequestro di armi nella casa del suocero biscegliese dell'ex gip De Benedictis I rapporti non più idilliaci tra i due inducono a escludere un collegamento
Esplosione in una villetta, indagini avviate Esplosione in una villetta, indagini avviate La pista dolosa è la più accreditata. Investigatori al lavoro
Continuava a spacciare dai domiciliari, 27enne biscegliese in carcere Continuava a spacciare dai domiciliari, 27enne biscegliese in carcere Il giovane non aveva interrotto la sua "attività" neppure dopo il primo intervento dei Carabinieri
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.