Terremoto del 21 maggio
Terremoto del 21 maggio
Territorio

Il terremoto del maggio 1560 nella ricostruzione degli storici

Un sisma di magnitudo 6.4 della scala Richter con epicentro al largo della costa tra Bisceglie e Barletta

Gli storici ritengono sia l'episodio in seguito al quale, per gratitudine, i molfettesi hanno istituito la festa della Madonna dei Martiri. Un violentissimo sisma imperversò su tutta l'Italia meridionale l'11 maggio del 1560, secondo quanto ricostruito intorno alle ore 4:40 del mattino di quel mercoledì.

La scossa, ritenuta dell'ottavo grado della scala Mercalli, equivalente alla magnitudo 6.4 della scala Richter, ebbe il suo epicentro al largo della costa tra Bisceglie e Barletta, con crolli e diverse vittime. Il terremoto, della durata di otto secondi, fu di tipo ondulatorio-sussultorio, avvertito anche in Basilicata e a Napoli, ed ebbe una replica alle 9:00 con intensità molto più ridotta (terzo grado della scala Mercalli). La devozione dei molfettesi verso la Madonna dei Martiri trae spunto anche dalla circostanza secondo cui i danni del sisma in città furono notevolmente inferiori rispetto a quelli riportati nei comuni limitrofi.

  • terremoto
Altri contenuti a tema
Nuova scossa di terremoto avvertita a Bisceglie Nuova scossa di terremoto avvertita a Bisceglie Sisma di magnitudo 5.2 con epicentro in Albania
La terra trema di nuovo, scossa avvertita sul territorio La terra trema di nuovo, scossa avvertita sul territorio Sisma di magnitudo 6.0 con epicentro nell'isola di Creta
Terremoto, sopralluoghi di Polizia Locale e ufficio tecnico nelle scuole Terremoto, sopralluoghi di Polizia Locale e ufficio tecnico nelle scuole Il sindaco Angarano: «Controlli di sicurezza»
Cinque volontari Oer Bisceglie in Albania con la Protezione Civile Cinque volontari Oer Bisceglie in Albania con la Protezione Civile Supporteranno la macchina dei soccorsi nel paese delle Aquile. Il saluto del sindaco Angarano: «La città è fiera di voi»
Fortissima scossa di terremoto nella notte con epicentro in Albania. 21 morti e 600 feriti Fortissima scossa di terremoto nella notte con epicentro in Albania. 21 morti e 600 feriti Centinaia di biscegliesi si sono svegliati di soprassalto
Due scosse di terremoto avvertite in città Due scosse di terremoto avvertite in città L'epicentro del sisma, intorno al sesto grado della scala Richter, in Albania. Dieci minuti più tardi la replica
Terremoto, gli ultimi aggiornamenti Terremoto, gli ultimi aggiornamenti Non sono state registrare ulteriori scosse
Terremoto, Boccia: «Il Prefetto Bat assicuri informazioni sullo stato di ponti e scuole» Terremoto, Boccia: «Il Prefetto Bat assicuri informazioni sullo stato di ponti e scuole» Il parlamentare bisceglie: «L'intensità del terremoto può aver provocato danni»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.