Cavallaro In bici contro ogni ostacolo
Cavallaro In bici contro ogni ostacolo
Associazioni

In bici oltre ogni ostacolo: una corsa speciale nella gara "Città di Bisceglie"

Iniziativa organizzata dalla polisportiva G. Cavallaro, con Casa Pegaso ONLUS e centro antiviolenza Save di Trani

Ad assistere a giornate come quella di sabato scorso, in un circuito allestito accanto a quello previsto per la 26esima gara ciclistica "Città di Bisceglie", c'è molto da riflettere quanto alle possibilità che oggi vengono date a bambini, adolescenti, adulti che fino a un tempo non lontano erano destinati a una vita di isolamento e emarginazione.

"Lo sport unisce, rende felici, abbatte tante barriere davvero" : della riuscita della giornata è felicissimo il giovane Sabino Piccolo, ex atleta e oggi responsabile della Polisportiva Gaetano Cavallaro, che ha organizzato tutta la manifestazione e nella quale si sono allenati bambini piccolissimi, ragazzi con sindrome dello spettro autistico, e, eroici sui grandi cicli a tre ruote, due atleti avanti negli anni ma con lo spirito di voler vivere la terza età come meglio possibile e non di farsene vittime.
Presenza preziosa quella della Onlus Casa Pegaso, fiore all'occhiello della città di Bisceglie come modello di realtà voluta da tante famiglie per assicurare un futuro sereno e tutelato ai propri cari che necessitano di assistenze speciali, premiata a Bruxelles per le modalità con cui vengono realizzati progetti e realizzata grazie ad una rete di solidarietà, a cui hanno partecipato le famiglie con una cospicua donazione, le donazioni del 5×1000, la Regione Puglia con fondi Fers-comunitari, l'Ikea con la donazione degli arredi delle camerette e zona pranzo, Rotary Bisceglie con donazione comunicatori.

All'evento hanno partecipato con entusiasmo - oltre la onlus per la quale era presente la instancabile presidente Maria Pia Simone che ha anche accompagnato numerosi atleti che da casa Pegaso si sono messi in gioco - anche il centro antiviolenza Save: «Solo unendo le forze e le energie buone si può davvero lottare contro le violenze nei confronti di tutti, delle donne, dei più deboli, tra i giovani e anche ne confronti dei disabili»: così Aurora Bucci, giovane attivista del centro che ha sede a Trani, anche lei entusiasta della riuscita della manifestazione sportiva, quasi benedetta da un cielo azzurro oltre ogni previsione.

Tutti vincitori, tutti premiati con bellissime medaglie in ceramica realizzate a mano dall'artista biscegliese Fiorita Ragazzino: e non per dare un retorico "contentino" a tutti, ma perché è stata una gara appassionante, coinvolgente, in cui ogni atleta ha attraversato un percorso raccontato con la cronaca degna dei grandi eventi sportivi da parte del giornalista Mino dell 'Orco. E quest'ultimo - è da sottolineare - davvero con tanta passione ha descritto la sfida sul piccolo circuito incitando, esaltando, amplificando le emozioni un'atmosfera di gioia diffusa che ha contribuito a scaldare anche la temperatura rigida della giornata.
  • Pegaso onlus
  • Polisportiva Gaetano Cavallaro
Altri contenuti a tema
Gioventù Cavallaro realtà capofila di un nuovo progetto sull’inclusione Gioventù Cavallaro realtà capofila di un nuovo progetto sull’inclusione Si svolgerà venerdì 2 febbraio nel salone di Casa Pegaso, alle 18.00, la conferenza di presentazione di “Oltre le due ruote, oltre la meta, facciamo centro”
Polisportiva Cavallaro, buon sesto posto nel MediterraneoCross Polisportiva Cavallaro, buon sesto posto nel MediterraneoCross Il sodalizio biscegliese si distingue nella gara conclusiva del circuito interregionale svolta a Lauro
“XXVI Coppa Città di Bisceglie”: ai friulani della DP 66 il titolo tricolore di Società CX “XXVI Coppa Città di Bisceglie”: ai friulani della DP 66 il titolo tricolore di Società CX Circa 250 partecipanti in rappresentanza di oltre 60 società giunte da 10 diverse regioni. La pioggia non ha fermato gli atleti
Raduno della Nazionale italiana di ciclocross a Bisceglie Raduno della Nazionale italiana di ciclocross a Bisceglie Tra i convocati del CT Daniele Pontoni anche un atleta della Cavallaro
Polisportiva Cavallaro, macchina organizzativa al lavoro per la “XXVI Coppa Città di Bisceglie” di ciclocross Polisportiva Cavallaro, macchina organizzativa al lavoro per la “XXVI Coppa Città di Bisceglie” di ciclocross La competizione intitolata a Peppino Preziosa è valida quale quarta tappa del MediterraneoCross. Sabato 9 il prologo con la gara Fisdir di abilità
Ciclocross, Leo Santeramo vince il titolo regionale Elite di ciclocross Ciclocross, Leo Santeramo vince il titolo regionale Elite di ciclocross Buoni risultati anche nell’ultima prova del Giro d’Italia Handbike tenutasi a Bari
Polisportiva Cavallaro tra avvio stagione ciclocross e bilancio attività ludiche e sociali Polisportiva Cavallaro tra avvio stagione ciclocross e bilancio attività ludiche e sociali Il sodalizio diretto da Sabino Piccolo ha inaugurato il calendario post-estivo prendendo parte alla prima prova del “Mediterraneo Cross” a Roccaraso
Il ricavato della Cena En Blanc devoluto all'Associazione Pegaso Il ricavato della Cena En Blanc devoluto all'Associazione Pegaso Anche quest'anno la serata organizzata sul porto di Bisceglie avrà una finalità benefica
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.