ambulanza servizio 118
ambulanza servizio 118
Cronaca

Infartuato tratto in salvo da equipaggio del 118 di Bisceglie

L’intervento effettuato a Molfetta, su un paziente 71enne

Prontezza e determinazione: le doti che non devono mancare in un medico specie se di emergenza urgenza. Un intervento che ha permesso di salvare la vita ad un paziente 71enne di Molfetta quello effettuato in un afoso pomeriggio di lunedì 17 luglio. La centrale operativa del 118 di Bari allertava l'equipe Mike di Bisceglie di supportare i sanitari dell'ambulanza India di Molfetta, che non erano con un medico nella loro equipe, per un infarto miocardio acuto in corso. Il paziente doveva essere trasportato d'urgenza per un trattamento emodinamico presso una clinica sanitaria privata di Bari.
I sanitari della Mike del servizio 118 di Bisceglie, giunti sul posto provvedevano a defibrillare il paziente, ritenendolo fortemente instabile.
A causa di queste precarie condizioni, il medico del 118 dell'ambulanza Mike di Bisceglie, nonostante la terapia come da protocollo, non assicurava di raggiungere la clinica barese, a causa dell'eccessiva distanza. Chiedeva quindi alla centrale operativa di Bari, la disponibilità di una unità di emodinamica più vicina.
Grazie alla sinergia del medico dell'equipaggio del 118, della centrale operativa e del cardiologo dell'ospedale San Paolo di Bari, resosi disponibile a ricevere il paziente molfettese -nonostante i lavori in corso nel nosocomio barese-, il 71enne poteva raggiungere l'unità di emodinamica ed essere così sottoposto ad una angioplastica.
A sole 24 ore dall'intervento subito, il 71enne molfettese gode di buona salute e può oggi ritenersi salvo.
  • 118
  • sanità
  • ambulanza
  • 118 Bisceglie
  • prestazioni sanitarie
  • operatori sanitari
Altri contenuti a tema
Violenza nei confronti degli operatori sanitari: evento a Bisceglie Violenza nei confronti degli operatori sanitari: evento a Bisceglie Appuntamento a Villa Torre Rossa nella giornata di venerdì 26 gennaio
Sanità: prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid da parte dei farmacisti Sanità: prosegue la somministrazione dei vaccini anti Covid da parte dei farmacisti Approvata oggi dalla Giunta la proroga fino alla fine del 2024
Migliorano le condizioni dei ragazzi coinvolti nell'incidente di Santo Stefano Migliorano le condizioni dei ragazzi coinvolti nell'incidente di Santo Stefano Il ringraziamento di famigliari a quanti hanno operato con professionalità e umanità
Incidente nei pressi del Palazzetto dello sport: quattro feriti di cui due in codice rosso Incidente nei pressi del Palazzetto dello sport: quattro feriti di cui due in codice rosso E' accaduto sul ponte che sovrasta la strada statale 16 bis. Sul posto il 118 ed i Carabinieri della locale Tenenza
Medici e dirigenti sanitari della Asl Bt aderiscono allo sciopero del 5 Dicembre Medici e dirigenti sanitari della Asl Bt aderiscono allo sciopero del 5 Dicembre Federazione CIMO Fesmed e ANAAO Assomed: «Chiediamo rispetto per la nostra professione e per il nostro lavoro»
Le prospettive occupazionali nel settore socio-sanitario assistenziale Le prospettive occupazionali nel settore socio-sanitario assistenziale L'evento si svolgerà dalle 16 alle 20. La segreteria dell'evento sarà aperta dalle 14
Grave incidente sulla provinciale Andria Bisceglie: quattro persone al Bonomo di Andria Grave incidente sulla provinciale Andria Bisceglie: quattro persone al Bonomo di Andria L'impatto violento tra due autoveicoli è avvenuto in territorio di Trani
Caracciolo: «Quattordici medici in più per il 118 della provincia Bat» Caracciolo: «Quattordici medici in più per il 118 della provincia Bat» Sale dunque a 20 il numero di medici presenti nei pronto soccorso di Bisceglie, Trani e Andria
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.