Istituto
Istituto "Giacinto Dell'Olio"
Scuola

L'istituto "Giacinto Dell'Olio" aderisce alla Giornata contro la violenza sulle donne

Due appuntamenti sabato 24 e lunedì 26 novembre

L'istituto d'istruzione secondaria superiore "Giacinto Dell'Olio" di Bisceglie aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1999, che ricorrerà domenica 25 novembre.

Due gli appuntamenti di sensibilizzazione previsti, entrambi presso l'androne della scuola: sabato 24 novembre, alle ore 10:00, l'inaugurazione del "Muro delle bambole - Walls of Dolls", installazione voluta per denunciare il crescente numero di vittime della violenza di genere.

Lunedì 26 novembre, alle ore 18:00, la comunità scolastica (studentesse, studenti, famiglie, personale), in collaborazione con l'amministrazione comunale, le associazioni del territorio Fidapa, Amnesty Puglia e Centro Anti Violenza, organizzerà una riflessione sul tema: "Donne, non bambole".

Nel corso dell'evento sarà anche proposto a 12 "testimonial" di mettersi in gioco e di alzare il velo su ciò che non può più essere colpevolmente ignorato. A ciascuno sarà chiesto di registrare un piccolo messaggio filmico contenente l'incipit "Se è vero che mi ami..."; le riprese fotografiche saranno finalizzate alla realizzazione di un calendario che aiuti a ricordare. Le attività saranno coordinate dagli insegnanti responsabili delle funzioni strumentali Bombini, Cirillo e Panico.
  • Istituto Dell'Olio
Altri contenuti a tema
Pubblico in affanno Pubblico in affanno Il blog di Vito Troilo
Istituto Dell'Olio, giovedì la ripresa delle attività didattiche Istituto Dell'Olio, giovedì la ripresa delle attività didattiche Lo ha disposto il sindaco facente funzione Vittorio Fata a seguito delle verifiche strutturali effettuate dai tecnici
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.