Il leader del sindacato Usppi Nicola Brescia
Il leader del sindacato Usppi Nicola Brescia
Attualità

L'Usppi scrive a Emiliano: «Puntare sulla radiologia domiciliare»

Il biscegliese Nicola Brescia, segretario nazionale: «L'introduzione del servizio decongestionerebbe l'accesso nelle strutture ospedaliere»

Introdurre il servizio di radiologia domiciliare su tutto il territorio pugliese. È la proposta formulata dall'Usppi, organizzazione sindacale guidata dal biscegliese Nicola Brescia, in una lettera aperta inviata al presidente della Regione Michele Emiliano.
«L'apporto di privati - già utilizzato per gli esami radiologici nelle Rsa e nelle comunità territoriali - potrebbe diventare in futuro ancora più determinante. Lo dimostrerebbe l'esempio di altre regioni, che hanno già messo in piedi un servizio radiologico complementare che si aggiunge alla valutazione clinica e alla diagnosi pre Covid effettuata tramite il tampone naso-faringeo» ha spiegato il segretario nazionale.

La radiologia domiciliare costituirebbe, secondo Brescia, «un indubbio vantaggio per le persone assistite soprattutto per i pazienti che presentano fragilità, come gli ospiti delle strutture sanitarie, che mal sopportano attese e spostamenti faticosi». L'introduzione del servzio «contribuirebbe a decongestionare l'accesso ai pronto soccorso e alle radiologie ospedaliere, ancor più necessario nell'attuale periodo di pandemia» ha aggiunto. «Le richieste potrebbero essere inviate a una segreteria unica cui verrebbe demandato il compito di pianificare le attività risparmiando tempo e ottimizzando le prestazioni» ha sottolineato il sindacalista biscegliese, suggerendo il supporto delle Asl o la stipula una serie di convenzioni coi privati che sono presenti e già operativi sul territorio regionale.
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • Usppi
  • Nicola Brescia
  • sanità Puglia
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Poco più di 3mila gli attualmente positivi
Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati I contagi sui nuovi tamponi sotto l'1%
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Don Uva, prima gara casalinga al "Di Liddo" Don Uva, prima gara casalinga al "Di Liddo" I biancogialli ospitano lo Sporting Apricena
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
L'assessore Leo augura buon anno scolastico a tutti gli studenti L'assessore Leo augura buon anno scolastico a tutti gli studenti «In questi ultimi anni siete stati forti nell'affrontare un momento di vita davvero inimmaginabile»
Vaccinazioni, al via le terze dosi per le persone fragili in Puglia Vaccinazioni, al via le terze dosi per le persone fragili in Puglia Al momento saranno coinvolte solo alcune categorie di pazienti
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.