pubblicazione premio don Uva al Salone del Libro di Torino
pubblicazione premio don Uva al Salone del Libro di Torino
Cultura

La pubblicazione sul "Premio Don Uva" presentata al Salone del Libro di Torino

Nei prossimi giorni sarà definito il cast dell'attesa quarta edizione

Grande clamore e applausi, presso il Salone internazionale del Libro di Torino, alla presentazione della speciale pubblicazione dedicata al Premio Don Uva. Il direttore artistico del Premio, Alfredo Nolasco, è stato presentato al numeroso pubblico da Raffaella Leone ed è stato successivamente accolto nello stand Puglia da Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo ed Economia della Cultura della Regione Puglia.

Successivamente Nolasco è stato ospitato presso gli spazi della Secop edizioni dove, tra l'altro, è stata ufficializzata la partnership tra il Premio Don Uva e il periodico Amazing Puglia, che preparerà uno speciale redazionale dedicato al prestigioso evento, in programma il prossimo 14 settembre a Bisceglie, presso il Piazzale della basilica San Giuseppe. "È la data del mio compleanno e ci sarò" ha evidenziato il Direttore Patruno, che ha colto l'occasione per sottolineare "l'importanza dell'evento" ritenuto ormai "un appuntamento prestigioso e tradizionale che da' lustro alla Puglia".

Intanto nei prossimi giorni verrà definito il cast dell'attesissima 4a edizione che - ha anticipato Nolasco a Torino - sarà "un po' più musicale" e sarà caratterizzata da un tema particolare: "il coraggio di vivere".
  • premio don uva
Altri contenuti a tema
Al Salone Internazionale del libro di Torino riflettori anche sul premio Don Uva Al Salone Internazionale del libro di Torino riflettori anche sul premio Don Uva La presentazione avverrà domenica 12 maggio presso lo stand della Puglia
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.