Le reliquie di Sant'Antonio da Padova a Bisceglie
Le reliquie di Sant'Antonio da Padova a Bisceglie
Religioni

Le reliquie di Sant'Antonio da Padova a Bisceglie

Il sindaco Angarano: «Un'immensa gioia accogliere reliquie venerate in tutto il mondo»

Nel pomeriggio di venerdì 12 luglio sono giunte a Bisceglie, direttamente da Padova, le reliquie di Sant'Antonio, accolte all'ospedale "Vittorio Emanuele II" dal sindaco Angelantonio Angarano, dal Rettore della Confraternita del Santissimo Salvatore, Don Antonio Antifora, dal Priore Giacomo Mastrapasqua e dai fedeli.

L'evento ha dato così avvio alla peregrinatio e ai solenni festeggiamenti in cittò, quest'anno posticipati a luglio proprio in occasione della presenza straordinaria del Busto contenente la massa corporea di Sant'Antonio da Padova, unitamente a una costola fluttuante.

Dopo un momento di preghiera e accoglienza nella cappella del nosocomio, tenuto da Don Gabriele di Paola alla presenza dei Padri Conventuali della Basilica di Sant'Antonio di Padova, le reliquie hanno fatto il giro di tutte le stanze dell'ospedale, accompagnate dall'offerta del pane benedetto.

«Per la nostra città è una gioia immensa e un grandissimo onore poter ospitare le reliquie di Sant'Antonio, venerate in tutto il mondo, anche da suor Lucia di Fatima e a Buenos Aires dal cardinal Bergoglio, oggi Papa Francesco» ha sottolineato il sindaco Angarano. «Accogliere il busto è stato emozionante, siamo felici di poter dare ai moltissimi fedeli e devoti della nostra città, ma anche di quelle viciniore, la possibilità poter pregare sulle reliquie di Sant'Antonio».

La giornata di venerdì si è chiusa con la veglia di preghiera nella basilica Concattedrale, dopo la celebrazione eucaristica presieduta da Monsignor Leonardo D'Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie.
  • Chiesa del Santissimo
Altri contenuti a tema
"Verità per Giulio Regeni", un messaggio anche da Bisceglie "Verità per Giulio Regeni", un messaggio anche da Bisceglie Il pensiero del Sindaco Angarano nel quinto anniversario del rapimento dello studente
Angarano nomina un nuovo capo di gabinetto Angarano nomina un nuovo capo di gabinetto Incarico a tempo in attesa dell'individuazione di una figura esterna
Scippo evitato, il plauso del Sindaco Angarano al giovane intervenuto Scippo evitato, il plauso del Sindaco Angarano al giovane intervenuto «Gesti edificanti che sono da esempio per tutti»
Cala notevolmente il numero degli attualmente positivi al Covid a Bisceglie Cala notevolmente il numero degli attualmente positivi al Covid a Bisceglie Angarano mette tutti in guardia: «Il dato resta ancora preoccupante»
Festa di San Sebastiano, il ringraziamento del Sindaco alla Polizia Locale Festa di San Sebastiano, il ringraziamento del Sindaco alla Polizia Locale L'assessore Consiglio: «La priorità è il potenziamento dell'organico»
Sistemi di gestione delle acque pluviali, aggiudicato l’appalto Sistemi di gestione delle acque pluviali, aggiudicato l’appalto Misura resa possibile da un finanziamento regionale di 1.5 milioni di euro. Angarano: «Eviteremo allagamenti nella zona portuale in caso di piogge copiose»
Amendolagine: «Angarano "incompatibile" con la guida della città» Amendolagine: «Angarano "incompatibile" con la guida della città» L'esponente 5 Stelle: «Su rifiuti, Pug e capo di gabinetto è una "Caporetto"»
Mauro Di Pierro si dimette dall'incarico di capo di gabinetto del Comune Mauro Di Pierro si dimette dall'incarico di capo di gabinetto del Comune La causa sarebbe una sopraggiunta incompatibilità con la sua condizione di pensionato
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.