Botti di fine anno
Botti di fine anno
Attualità

Le scuole della Bat disertano la campagna Petardi NO della Polizia di Stato

Zero adesioni all'importante iniziativa di prevenzione e sensibilizzazione

Partirà sabato 10 novembre la campagna Petardi NO, organizzata dall'associazione nazionale civili di guerra, col coinvolgimento, come ogni anno, della Polizia di Stato negli istituti scolastici di Bari e dell'Area Metropolitana, al fine di promuovere la cultura della legalità con riferimento al corretto utilizzo dei giochi pirotecnici da parte soprattutto dei più giovani.

Purtroppo nessuna adesione è giunta dalle scuole della provincia Bat, malgrado sia questo un fenomeno che coinvolge soprattutto i giovani, visti i sequestri che vengono compiuti di materiale esplodente detenuto ed utilizzato soprattutto da minori.

Gli artificieri della Polizia di Stato unitamente all'unità cinofila antiesplosivo mostreranno agli studenti la differenza tra giochi pirotecnici autorizzati, di libera vendita nonché clandestini e le conseguenze nefaste derivanti dall'impiego scorretto dei fuochi.
Gli incontri tra la Polizia di Stato e gli studenti rappresentano un momento importante, soprattutto con l'arrivo delle festività durante le quali la vendita di degli fuochi, è più massiccia.

Diventa, pertanto, fondamentale nell'ottica di una funzione preventiva, far veicolare l' informazione tra i più giovani ad opera di professionisti del settore, quali artificieri e unità antiesplosivo della Polizia di Stato, sempre attenti ai temi più delicati che interessano le scuole e gli studenti.
  • Provincia Bat
  • Polizia di Stato
  • scuole
Altri contenuti a tema
Contratto istituzionale di sviluppo per risollevare le sorti della provincia Contratto istituzionale di sviluppo per risollevare le sorti della provincia Proposta del Partenariato economico e sociale accolta dal presidente Lodispoto e dai sindaci del territorio
Provincia, Rsu: «Schiarita nelle relazioni sindacali» Provincia, Rsu: «Schiarita nelle relazioni sindacali» Le organizzazioni: «Nuovo contratto integrativo decentrato ed erogazione delle indennità sospese dal 2016»
Partito il servizio di assistenza specialistica negli istituti superiori della provincia Bat Partito il servizio di assistenza specialistica negli istituti superiori della provincia Bat Liana Abbascià della Fp Cgil: «Chiesto un incontro alla nuova Ati per il rispetto delle relazioni sindacali»
Provinciali, Insieme per la Bat attacca il centrodestra biscegliese Provinciali, Insieme per la Bat attacca il centrodestra biscegliese «Ha deciso di sostenere un candidato di centrosinistra caldeggiato dal Pd e da Michele Emiliano»
Pierpaolo Pedone ringrazia il presidente della provincia Lodispoto per la fiducia Pierpaolo Pedone ringrazia il presidente della provincia Lodispoto per la fiducia Il neo vicepresidente: «Un ruolo che mi onora e che svolgerò con senso di responsabilità e impegno»
Flessione dell’export provinciale nel primo semestre del 2019 Flessione dell’export provinciale nel primo semestre del 2019 Dinamica troppo legata a beni a basso contenuto tecnologico. L’internazionalizzazione dell’economia della Bat è ancora insufficiente
Provinciali, Angarano elogia lo spirito di squadra della maggioranza Provinciali, Angarano elogia lo spirito di squadra della maggioranza Il sindaco augura buon lavoro a Lodispoto e Pedone
Provinciali, Ventola: «L'ingerenza di Michele Emiliano ha influito sull'elezione di Lodispoto» Provinciali, Ventola: «L'ingerenza di Michele Emiliano ha influito sull'elezione di Lodispoto» «Il presidente della regione si è finalmente ricordato che esistiamo»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.