Renato Nitti
Renato Nitti
Territorio

"Mafie in provincia. Su la testa", incontro col Procuratore Nitti allo Sporting Club Bisceglie

Iniziativa della presidenza del consiglio comunale. Parteciperanno anche l'Arcivescovo D'Ascenzo e il Procuratore antimafia Gatti

L'iniziativa è stata assunta da Gianni Casella, presidente del consiglio comunale di Bisceglie, sulla base delle sollecitazioni raccolte fra numerosi cittadini e altri esponenti dell'assise. L'incontro "Mafie in provincia. Su la testa!", in programma venerdì 25 giugno alle ore 18:30 negli spazi dello Sporting Club Bisceglie, sarà senza dubbio un'opportunità di profonda riflessione in merito alla penetrazione della criminalità organizzata nelle città della Bat, fenomeno preoccupante denunciato negli ultimi tempi dalle relazioni semestrali della Dia (Direzione investigativa antimafia), dal Procuratore della Repubblica di Trani Renato Nitti e da Sua Eccellenza Monsignor Leonardo D'Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie.

«Non bastano forze dell'ordine e magistratura per contrastare i fenomeni mafiosi, c'è bisogno di un impegno comune da parte di istituzioni e cittadini» è quanto osservato in una nota dell'ufficio di presidenza del consiglio comunale di Bisceglie, augurandosi che l'evento sia «di sprone per tutti - Istituzioni locali, cittadini, forze sociali ed economiche - a non sottovalutare un fenomeno che ha raggiunto dimensioni preoccupanti».

Prevista la partecipazione, oltre che del Procuratore Nitti e dell'Arcivescovo D'Ascenzo, del Procuratore presso la Direzione nazionale antimafia Giuseppe Gatti. Il viceprefetto della Bat Rachele Grandolfo porterà i saluti istituzionali. Modererà il giornalista Rai Gianni Bianco.

L'incontro si terrà nel pieno rispetto delle normative anti-Covid19 vigente. Sono stati invitati a partecipare autorità, rappresentanti delle associazioni socio-culturali e delle categorie produttive biscegliesi, delegati degli istituti scolastici del territorio e degli ordini professionali. Diretta streaming sul canale Youtube istituzionale del Comune di Bisceglie.
  • mafia
  • Procura di Trani
  • Renato Nitti
Altri contenuti a tema
Mafie nella Bat, il procuratore Nitti: «Clan aperturisti e tolleranti» Mafie nella Bat, il procuratore Nitti: «Clan aperturisti e tolleranti» «Non c'è controllo esclusivo del territorio»
Tornano gli incontri di "Common Ground" Tornano gli incontri di "Common Ground" Ospite dell'Associazione 21 il capo della Procura di Trani Renato Nitti
Incidente mortale sulla Bisceglie-Trani, la Procura apre un'inchiesta Incidente mortale sulla Bisceglie-Trani, la Procura apre un'inchiesta La 14enne Elisa Caressa ha perso la vita dopo essere stata investita
9 Renato Nitti: «Bat nella prima fascia per presenza criminale» Renato Nitti: «Bat nella prima fascia per presenza criminale» L'allarme lanciato dal Procuratore della Repubblica di Trani
Nominato il medico legale che eseguirà l'autopsia sul corpo della piccola morta in ospedale Nominato il medico legale che eseguirà l'autopsia sul corpo della piccola morta in ospedale Sarà affiancato da un pediatra. Inchiesta in corso
Bambina di 9 anni morta in ospedale, aperta inchiesta a carico di ignoti Bambina di 9 anni morta in ospedale, aperta inchiesta a carico di ignoti Mercoledì sarà nominato lo specialista che effettuerà l'autopsia
Contrasto ai traffici nazionali e transfrontalieri di rifiuti, convegno con la partecipazione del procuratore Nitti Contrasto ai traffici nazionali e transfrontalieri di rifiuti, convegno con la partecipazione del procuratore Nitti Evento organizzato dal Consorzio nazionale Polieco nella sede della Legione Allievi delle Fiamme Gialle di Bari
Poliziotto già in servizio a Trani accusato di truffa aggravata, peculato e altri reati Poliziotto già in servizio a Trani accusato di truffa aggravata, peculato e altri reati Eseguita un'ordinanza cautelare da parte della Guardia di Finanza. Il sostituto Commissario era stato allontanato dagli uffici della Procura
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.