Ciliegie spaccate
Ciliegie spaccate
Politica

Maltempo, Angarano chiama a raccolta i parlamentari del territorio sull'emergenza cerasicola

Il sindaco: «Necessari interventi che non mettano più gli agricoltori in condizione di essere schiavi dei cambiamenti climatici»

L'ondata di maltempo che si è abbattuta nei giorni scorsi sul territorio e nell'agro biscegliese ha lasciato uno strascico pesante di conseguenze.

«Pioggia e vento stanno danneggiando seriamente la stagione cerasicola: un altro colpo durissimo per la nostra agricoltura, già pesantemente provata dalla gelata che poco più di un anno fa compromise la produzione olivicola» ha commentato Angelantonio Angarano, sindaco di Bisceglie.

«Fa veramente molto male guardare le immagini delle ciliegie distrutte e fa ancor più male assistere alla disperazione degli agricoltori, cui va la nostra solidarietà e la nostra vicinanza» ha aggiunto. «Con circa 500 ettari di ciliegio nell'agro, con un'economia che nei mesi di maggio e giugno muove circa 20 milioni di euro, la nostra città da sempre costituisce il punto di riferimento per la vendita delle ciliegie di tutto il nord-barese. Ma oggi stiamo assistendo dell'ennesimo disastro» ha ammesso il primo cittadino.

Angarano ha definito necessari «interventi nell'immediato e azioni strutturali che non mettano più gli agricoltori in condizione di essere schiavi dei cambiamenti climatici. Con le organizzazioni agricole ci si sta già attivando per le segnalazioni alla regione per la conta dei danni e l'attivazione delle procedure previste dal decreto Legislativo n° 102/2004 sul fondo di solidarietà nazionale. L'eccesso di pioggia, però, è un evento assicurabile e, pertanto, per poterlo attivare c'è bisogno di una deroga al piano assicurativo. I cerasicoltori non possono attendere i tempi passati per la gelata 2018. Chiedo ai parlamentari del territorio di fare fronte comune per sostenere l'economia agricola, uno degli assi portanti della nostra zona» ha rimarcato il capo dell'amministrazione comunale.

Il sindaco ha ritenuto «auspicabile una dotazione finanziaria dedicata del Psr per permettere di concedere contributi a fondo perduto agli agricoltori per le coperture antipioggia del ciliegio, considerato che la Puglia è regione leader in Italia nella coltura. È necessario istituire un tavolo di lavoro con le sigle assicurative per studiare e porre a disposizione degli agricoltori polizze multirischio per il ciliegio a prezzi sostenibili».

L'assessore all'agricoltura Gianni Naglieri ha evidenziato che «il comune di Bisceglie si è dotato di un modulo per la segnalazione di danni in agricoltura da calamità naturali e condizioni meteorologiche avverse, scaricabile sul sito del comune. Questo strumento ha la funzione di agevolare la quantificazione dei danni fornendo un quadro chiaro e quanto più completo della situazione a livello comunale, supportando le associazioni di categoria e fungendo da raccordo con la regione Puglia. L'invito agli agricoltori che hanno riportato danni è a compilare il modulo e a consegnarlo al servizio archivio e protocollo del comune di Bisceglie, in via Trento 8. L'amministrazione comunale è al fianco degli agricoltori e sensibile alle problematiche del settore. Anche per questo, per valorizzare i prodotti tipici locali, come quelli della nostra terra, stiamo lavorando per il marchio De.Co di denominazione comunale».
  • Maltempo
  • Angelantonio Angarano
  • Ciliegie
Altri contenuti a tema
Lettera aperta al sindaco Angarano Lettera aperta al sindaco Angarano Alessandro Di Gregorio di Legambiente si rivolge al primo cittadino
Angarano rompe il silenzio sul cedimento del pino: «Non deve più accadere, pianteremo nuovi alberi più adeguati al contesto» Angarano rompe il silenzio sul cedimento del pino: «Non deve più accadere, pianteremo nuovi alberi più adeguati al contesto» Il sindaco sottolinea come gli uffici comunali avessero chiesto espressamente all'azienda di potare i pini in piazza Vittorio Emanuele II
Nelmodogiusto sferra l'attacco all'amministrazione: «Qualcuno si assuma la responsabilità di ciò che accade» Nelmodogiusto sferra l'attacco all'amministrazione: «Qualcuno si assuma la responsabilità di ciò che accade» «L'unica evidenza è l'approssimazione»
Riqualificazione delle periferie e alloggi a canone sostenibile, a Bisceglie protocollo per regolarità e occupazione Riqualificazione delle periferie e alloggi a canone sostenibile, a Bisceglie protocollo per regolarità e occupazione A siglarlo sindacati e costruttori in attuazione di un’intesa firmata con l’amministrazione
Resilienza passiva Resilienza passiva Angarano si appelli al senso di responsabilità delle opposizioni
1 Messa in sicurezza "La Sirenella", Spina: «Con Angarano costa dieci volte di più» Messa in sicurezza "La Sirenella", Spina: «Con Angarano costa dieci volte di più» «Per gli stessi lavori, nel 2014, si spesero meno di tremila euro»
Secondo accesso al parcheggio dell'Arena del mare, per l'amministrazione l'esito è positivo Secondo accesso al parcheggio dell'Arena del mare, per l'amministrazione l'esito è positivo Angarano: «Una città più a misura d'uomo, più accogliente, con meno smog e disagi, a partire dalle aree a vocazione turistico-ricettiva»
1 Servizio sperimentale di raccolta rifiuti a Sant'Andrea Servizio sperimentale di raccolta rifiuti a Sant'Andrea Via i bidoni condominiali, si passa ai mastelli
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.