Valerio Santoro
Valerio Santoro
Spettacoli

Mercoledì al Politeama il primo appuntamento della stagione teatrale

Nello Mascia, Valerio Santoro e Luciano Saltarelli in scena con la commedia "A che servono questi quattrini?"

Tutto pronto a Bisceglie per il primo spettacolo inserito nel cartellone della stagione teatrale promossa dal Comune in sinergia con il Teatro Pubblico Pugliese. Dopo il prologo in occasione dell'illuminazione dell'albero di Natale in piazza Vittorio Emanuele II dello scorso 7 dicembre con lo show all'aperrto intitolato "Transbalcanica" dei Pachamama, mercoledì 14 dicembre sarà la volta dell'evento inaugurale del carnet di appuntamenti in programma al Teatro Politeama, con porta dalle 20:30 e sipario alle 21.

In scena Nello Mascia, Valerio Santoro e Luciano Saltarelli nella commedia "A che servono questi quattrini?" di Armando Curcio con la regia di Andrea Renzi.
La pièce è stata messa in scena per la prima volta nel 1940 dalla compagnia dei De Filippo con grande successo di pubblico. La vicenda ruota intorno al Marchese Parascandolo detto il Professore che per dimostrare le sue teorie socratiche, bizzarre e controcorrente, ordisce un piano comicamente paradossale che svela l'inutilità del possesso del denaro. L'Italia di lì a poco sarebbe entrata nel conflitto della II Guerra Mondiale e il mondo post-capitalistico dell'alta finanza era di là da venire ma l'argomento, così esplicitamente indicato nel titolo, stuzzicò la curiosità del pubblico di allora tanto che, pochi anni dopo, nel 1942, la commedia venne trasposta sugli schermi cinematografici per la regia di Esodo Pratelli con Eduardo e Peppino De Filippo.

Il protagonista immaginato da Amando Curcio, a metà strada tra un filosofo stoico e un astuto truffatore, non voleva, né poteva, mirare al bersaglio della Grande Economia ma certo l'ordito della sua trama e delle sue paradossali speculazioni sollecitano anche in noi uno sguardo disincantato (e saggio) sugli inganni della categoria dell'economico, che tutto, oggi, pervade. I temi dell'inutilità del denaro e della dannosità del lavoro, benché calati nella realtà di due famiglie napoletane degli anni '40, una poverissima l'altra in apparenza arricchita, riescono, sul filo del paradosso, a incuriosirci ad aprirci nella fantasia strade alternative e a divertirci.

Sia abbonamenti che biglietti del singolo spettacolo sono in vendita al botteghino del Politeama Italia tutti i giorni dalle ore 17 alle 22. È possibile acquistare i biglietti online sul sito del Teatro Politeama (link).
  • Comune di Bisceglie
  • teatro Politeama Bisceglie
  • stagione teatrale
Altri contenuti a tema
Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Condizioni decisamente più vantaggiose per il Comune di Bisceglie rispetto al passato
Bisceglie diventa “Città del Dono” Bisceglie diventa “Città del Dono” La sottoscrizione del protocollo giovedì 18 aprile alle 17 nella Sala Consiliare di Palazzo di Città
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
Artevives aps presenta “Storie Sonore”, musiche e danze per celebrare i 100 anni della Disney Artevives aps presenta “Storie Sonore”, musiche e danze per celebrare i 100 anni della Disney Appuntamento domenica 14 aprile al Teatro Politeama
Il cast di "Un mondo a parte" incontra il pubblico di Bisceglie Il cast di "Un mondo a parte" incontra il pubblico di Bisceglie Antonio Albanese, Virginia Raffaele e il regista Riccardo Milani saranno ospiti del Politeama Italia alle 19
Teatro pubblico pugliese, in scena a Bisceglie "l’anno che verrà" con Servillo, Girotto e Mangalavite Teatro pubblico pugliese, in scena a Bisceglie "l’anno che verrà" con Servillo, Girotto e Mangalavite Lo spettacolo si terrà mercoledì 3 aprile presso il Politeama
Centro Storico, cambierà la mobilità: ZTL estesa all’intera giornata e area pedonale in via Tupputi Centro Storico, cambierà la mobilità: ZTL estesa all’intera giornata e area pedonale in via Tupputi La Giunta Comunale ha approvato la delibera con le novità per il transito e la sosta. Tutti i dettagli
Bisceglie ricorda i cinque giovani morti sul lavoro nel 1974 in Belgio - FOTO E INTERVISTE Bisceglie ricorda i cinque giovani morti sul lavoro nel 1974 in Belgio - FOTO E INTERVISTE Grande e sentita partecipazione alla cerimonia di commemorazione per i 50 anni dalla tragedia di Gand. Scoperta una stele in piazza Vittorio Emanuele
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.