Murgia
Murgia
Territorio

Mercoledì la presentazione della rete turistica Murgia Slow Travel

Un progetto del biscegliese Maurizio Di Pierro e del collega Mario Pansini

Si terrà mercoledì 19 dicembre, alle ore 17:00, presso la sala conferenze della residenza socio-assistenziale "M.M. Spada" in corso Piave, 94 a Ruvo di Puglia, l'evento di presentazione della rete turistica Murgia Slow Travel, che comprende i comuni di Canosa di Puglia, Corato, Gravina in Puglia, Poggiorsini e Ruvo di Puglia, nata in aprile tra imprese attive da tempo sul territorio dell'Alta Murgia.

Il progetto è curato dal dottore agricolo biscegliese Maurizio Di Pierro dello studio Agritech Consulting e dal collega Mario Pansini della Diapason Plus Consulting e ha beneficiato di finanziamento regionale del bando operazione 16.3.2 - "Creazione nuove forme di cooperazione per sviluppo e/o commercializzazione servizi turistici", nell'ambito del Piano di sviluppo rurale Puglia 2014-2020.

L'iniziativa è volta a diffondere le potenzialità della rete che crede nella crescita sostenibile, nella valorizzazione del territorio, nello scambio di idee ed esperienze per lo sviluppo dei settori turistico, rurale e sociale con particolare attenzione ai bisogni di famiglie, bambini, anziani e diversamente abili.

Sarà, inoltre, l'occasione per incontrare esperti del settore e gli attori del territorio attivi nei settori succitati, al fine di illustrare le attività già svolte e di creare sinergie per la realizzazione di progetti futuri. Il progetto prevede l'offerta di percorsi ciclopedonali, laboratori esperienziali legati alle filiere di lavorazione di prodotti della Murgia ottenuti con metodi artigianali e/o tradizionali, laboratori di degustazione di prodotti tipici del territorio, l'utilizzo di alternativi mezzi di trasporto ecologici e sostenibili (come biciclette e carri d'epoca trainati da asini o cavalli) per le attività outdoor.

I partner della rete sono stati selezionati in modo da garantire tutti i servizi connessi ai pacchetti turistici proposti. Nello specifico, hanno aderito: aziende agricole, aziende di trasformazione agro-alimentare (lattierocasearie, cerealicole, olivicole, viti-vinicole), agriturismi, B&B, agenzie turistiche e di comunicazione, società di trasporti.
  • turismo
  • Ruvo di Puglia
  • Murgia
Altri contenuti a tema
Turismo, Silvestris: «Una spiaggia urbana con panchine sdraio sul porto». Video Turismo, Silvestris: «Una spiaggia urbana con panchine sdraio sul porto». Video «Un'idea per valorizzare maggiormente le bellezze di Bisceglie»
Turismo, Sergio Silvestris incontra operatori e cittadini Turismo, Sergio Silvestris incontra operatori e cittadini «Tante idee per rilanciare il settore»
Nasce il portale on line per favorire il soggiorno dei turisti Nasce il portale on line per favorire il soggiorno dei turisti L’iniziativa lanciata dal festival Libri nel Borgo Antico
Ferragosto, boom di visitatori a Castel del Monte Ferragosto, boom di visitatori a Castel del Monte Oltre 4.500 presenze registrate da sabato a lunedì
12 Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Sempre più numerosi i "vips" che scelgono la nostra regione. Ma il turismo è un'altra cosa
Rilanciare turismo e cultura: bando per grandi eventi in Puglia Rilanciare turismo e cultura: bando per grandi eventi in Puglia Le domande riguarderanno sia l'anno in corso che il 2023
Turismo in overbooking in Puglia. Ma senza guida Turismo in overbooking in Puglia. Ma senza guida Una regione dalla bellezza sorprendente che deve rispondere meglio alle aspettative di chi arriva
Turismo, Coldiretti allarma: «Crack da oltre 600 milioni di euro nel 2021» Turismo, Coldiretti allarma: «Crack da oltre 600 milioni di euro nel 2021» L'analisi dell'associazione: «Risultato dovuto al blocco quasi totale della stagione invernale»
© 2001-2023 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.