Poliambulatorio
Poliambulatorio "Il buon Samaritano"
Attualità

Nuovo ecografo multidisciplinare al Poliambulatorio "Il buon samaritano"

Sarà presentato venerdì 11 ottobre nel corso di un convegno pubblico

Un nuovo ecografo multidisciplinare, che incrementerà ulteriormente la già validissima dotazione del Poliambulatorio "Il buon samaritano". Sarà presentato venerdì 11 ottobre, alle ore 19:00, nel corso di un incontro pubblico che si terrà nella sala Epass di piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.

La struttura fortemente voluta per contrastare il fenomeno della "sanità negata", consistente nella rinuncia alle cure soprattutto per motivi economici e sociali, è attiva quasi un anno e l'appuntamento dell'11 ottobre sarà propizio per fare il punto della situazione.

I numeri sono da capogiro. Il Poliambulatorio Il buon Samaritano, che ha aperto ufficialmente i battenti a inizio febbraio 2019, ha erogato gratuitamente oltre 2mila prestazioni mediche: circa 1400 negli orari di apertura della struttura e 850 durante la Giornata della tiroide dedicata alla prevenzione.

«Lavoriamo ogni giorno per migliorare il nostro servizio» ha spiegato Luigi De Pinto, presidente di Epass Onlus. «Finora 1400 visite specialistiche mediche gratuite, visite a cui con tutta probabilità i nostri pazienti avrebbero rinunciato, soprattutto per ragioni economiche e sociali. Siamo convinti che anche chi, ad esempio, non ha abbastanza denaro per curarsi oppure non ha il permesso di soggiorno, abbia lo stesso diritto alla salute garantito dalla nostra Costituzione» ha evidenziato.

L'ecografo multidisciplinare è un importante strumento diagnostico: è stato acquistato per oltre 30mila euro grazie all'importante contributo di Fondazione Puglia, ente da sempre impegnato nel sostegno alle associazioni di volontariato.

«Solo per fare qualche esempio - ha raccontato il dottor Andrea Dell'Olio, direttore sanitario del Poliambulatorio Il buon Samaritano - abbiamo diagnosticato 4 casi di tubercolosi, uno di questi molto grave per contagiosità. E ancora 5 casi di epatite HCV positiva, poi studiati e trattati nel reparto malattie infettive dell'ospedale civile "Vittorio Emanuele II"».
  • Epass onlus
  • Poliambulatorio Il buon samaritano
Altri contenuti a tema
Epass, al via lo sportello d'ascolto da casa Epass, al via lo sportello d'ascolto da casa Servizio attivo dal lunedì al venerdì per un massimo di 20 minuti
Poliambulatorio "Il buon samaritano" e consultorio Epass chiusi fino al 15 marzo Poliambulatorio "Il buon samaritano" e consultorio Epass chiusi fino al 15 marzo Decisione necessaria a seguito dei provvedimenti assunti dal governo
"Il buon samaritano" festeggia un anno di attività "Il buon samaritano" festeggia un anno di attività Lunedì 2 marzo incontro con la partecipazione del presidente della regione Michele Emiliano
Prevenzione senologica, il grande impegno dei medici volontari del Poliambulatorio Il buon samaritano Prevenzione senologica, il grande impegno dei medici volontari del Poliambulatorio Il buon samaritano Oltre 140 visite gratuite erogate anche nei giorni successivi all'evento di domenica 17 novembre
Tavola rotonda su gioco d'azzardo, racket e usura Tavola rotonda su gioco d'azzardo, racket e usura Organizzata dalla neonata associazione 21
Cento visite senologiche gratuite al Poliambulatorio Il buon samaritano Cento visite senologiche gratuite al Poliambulatorio Il buon samaritano Successo per la giornata di prevenzione contro il tumore alla mammella
Tumore alla mammella, convegno e giornata di prevenzione all'Epass Tumore alla mammella, convegno e giornata di prevenzione all'Epass Due eventi tra venerdì 8 e domenica 17
Partito il servizio di dentista sociale al Poliambulatorio Il buon samaritano Partito il servizio di dentista sociale al Poliambulatorio Il buon samaritano Tre medici volontari a disposizione dei più bisognosi
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.