Ristorante McDonald's di Bisceglie. <span>Foto Resaurant Guru</span>
Ristorante McDonald's di Bisceglie. Foto Resaurant Guru
Economia e lavoro

Opportunità di lavoro nel ristorante McDonald's di Bisceglie

Avviato un piano nazionale di assunzioni per 2000 posti. Il sito italiano della società è stato letteralmente preso d'assalto

Sarebbero 20 in tutto nella Bat, suddivisi tra 6 a Bisceglie e 14 a Barletta, i posti di lavoro messi a disposizione da McDonald's nell'ambito di un piano nazionale di assunzioni riservato a ben 2000 candidati con l'obiettivo di rinforzare gli organici dei ristoranti italiani della catena, che contano 25 mila dipendenti.

Secondo quanto fatto sapere dalla multinazionale, circa milla unità faranno parte dell'organico dei nuovi ristoranti in apertura in 15 regioni italiane nei prossimi mesi, mentre le altre mille saranno assunte per rafforzare lo staff di alcuni dei ristoranti già esistenti, come quello di via Giovanni Bovio a Bisceglie.

«I nuovi assunti saranno seguiti in un percorso di formazione e crescita professionale che valorizzerà skills e punti di forza di ciascuno e avranno l'opportunità di lavorare in un contesto giovane, informale e dalla forte identità di gruppo. Nel sistema McDonald's il merito, le pari opportunità e la crescita professionale sono pilastri fondamentali» hanno fatto sapere dalla società.

Il sito italiano di Mcdonald's è stato letteralmente preso d'assalto, al punto da risultare irraggiungibile in alcuni frangenti a causa dell'elevatissimo numero di accessi. I candidati possono compilare un questionario on line circa diverse tematiche, tra cui la disponibilità oraria e il tipo di mansioni a cui si è interessati e il caricamento del CV.
I candidati ritenuti idonei saranno contattati in seguito da McDonald's e invitati a un colloquio individuale, che sarà anche l'occasione per ottenere tutte le informazioni sull'azienda e sul lavoro in McDonald's.
  • Lavoro
  • lavoro Bisceglie
  • McDonald's Bisceglie
Altri contenuti a tema
Galizia: «Occorre migliorare condizioni di salute e sicurezza sul lavoro» Galizia: «Occorre migliorare condizioni di salute e sicurezza sul lavoro» La parlamentare: «L'ordinanza di Emiliano sull'attività agricola andava emessa da tempo e va lanciata in altre regioni»
«Emiliano convochi tavolo per definire le condizioni dei lavoratori» «Emiliano convochi tavolo per definire le condizioni dei lavoratori» Nota congiunta di Cia, Confagricoltura e Copagri Puglia
Minuto: «Incentivi per chi assume donne vittime di violenza» Minuto: «Incentivi per chi assume donne vittime di violenza» Approvato l'ordine del giorno proposto dalla senatrice molfettese
Sicurezza nei luoghi di lavoro, incontro tra sindacalisti e Prefetto Sicurezza nei luoghi di lavoro, incontro tra sindacalisti e Prefetto Presto la ripresa del tavolo istituzionale permanente
Corsi per "operatore della ristorazione" all'Irsea di Bisceglie Corsi per "operatore della ristorazione" all'Irsea di Bisceglie Opportunità per i giovani di età inferiore ai 24 anni
Universo Salute condannata a riconoscere oltre 14 anni di stipendi a una dipendente licenziata nel 2006 dalla vecchia gestione Universo Salute condannata a riconoscere oltre 14 anni di stipendi a una dipendente licenziata nel 2006 dalla vecchia gestione Il giudice del lavoro del Tribunale di Foggia ha rigettato l'opposizione dell'azienda al precetto
1° maggio, nessun obbligo di chiusura per le attività commerciali 1° maggio, nessun obbligo di chiusura per le attività commerciali Saracinesche alzate in Puglia per la festa dei lavoratori
1 Il Comune presenta il progetto "Un'altra terra" Il Comune presenta il progetto "Un'altra terra" L'intento è il reinserimento di (ex) detenuti nel mondo del lavoro. I prodotti raccolti saranno donati alle mense della Caritas
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.