Lotta allo spreco alimentare
Lotta allo spreco alimentare
Associazioni

Patto Caritas-Rotary Club contro lo spreco alimentare

La firma giovedì 28 marzo a Corato

Il problema dello spreco alimentare stride nel contrasto con la necessità, da parte di numerose famiglie in crescente difficoltà, di procacciarsi il cibo quotidiano necessario per mangiare e vivere dignitosamente. L'impegno della Caritas cerca in questo contesto un ponte di congiunzione e possibile soluzione, attraverso una capillare raccolta alimentare che vede impegnate ogni giorno tutte le parrocchie, grazie alla disponibilità di volontari e di numerosi esercenti sensibili al tema.

Le possibilità di intervento vengono ampliate dalle previsioni normative della legge n° 166 del 2016 "Gadda", che prevede una serie di misure istituzionali e sociali volte a combattere lo spreco alimentare e diffondere la cultura del dono.
In questa recente cornice legislativa, che fa leva sui due principi cardine di solidarietà e sussidiarietà, si inserisce l'impegno congiunto delle Caritas di Bisceglie, Corato e diocesana col Rotary Club di Bisceglie e Corato.

Giovedì 28 marzo, alle ore 18:30 nella sala verde del comune di Corato le due parti, alla presenza di don Giuseppe Lobascio - Vicario zonale e Rettore della Chiesa Matrice di Corato - firmeranno un protocollo d'Intesa bilaterale che ha tra i diversi obiettivi quelli di: limitare gli sprechi alimentari, promuovendo la redistribuzione alla popolazione bisognosa delle eccedenze e dei beni inutilizzati e rimasti invenduti; estendere la raccolta ai prodotti farmaceutici; contribuire al consolidamento di sistematiche buone prassi e comportamenti attivi miranti a una maggiore sostenibilità ambientale; sensibilizzare la cittadinanza tutta, attraverso periodiche iniziative di informazione ed educazione, al consumo corretto e sostenibile del cibo come adeguato stili di vita; implementare col tempo i servizi offerti dalla Caritas cittadina attraverso ulteriori azioni comuni.

Firmatari saranno il professor Pietro Catucci in qualità di presidente del Rotary Club Corato e don Cosimo Iurilli, responsabile della Caritas Cittadina; cofirmeranno Nadia Di Liddo, presidente del Rotary Club Bisceglie, e don Raffaele Sarno, direttore della Caritas Diocesana, assieme a Sergio Ruggieri come responsabile della Caritas cittadina di Bisceglie.

Saranno presenti gli eroi quotidiani della raccolta alimentare: volontari e commercianti dal cuore grande come la quantità di frutta, ortaggi, pane e companatico che ogni giorno viene redistribuita a chiusura di esercizio.

Modererà l'incontro il giornalista Giuseppe Di Bisceglie.

Tutti uniti contro lo spreco alimentare dunque, in un'intesa comune che prevede azioni positive da realizzarsi già nell'immediato futuro, nello spirito comune laico e religioso insieme di concretezza d'azione e consapevolezza etica del valore del cibo.
  • Caritas Bisceglie
  • Rotary Club Bisceglie
  • Caritas
Altri contenuti a tema
Sartoria sociale "Storie & stoffe", una realtà sempre più consolidata sul territorio Sartoria sociale "Storie & stoffe", una realtà sempre più consolidata sul territorio L'attività non si è interrotta neppure durante l'emergenza sanitaria
Via alla distribuzione gratuita di mascherine per famiglie in difficoltà e persone fragili Via alla distribuzione gratuita di mascherine per famiglie in difficoltà e persone fragili Angarano: «L'obiettivo è arrivare rapidamente a chi ne ha più bisogno»
La Guardia di Finanza dona capi alla Caritas Bisceglie La Guardia di Finanza dona capi alla Caritas Bisceglie L'abbigliamento sarà distribuito alle persone indigenti
Fase 2, come organizzare una ripartenza efficace? Fase 2, come organizzare una ripartenza efficace? Considerazioni e testimonianze in diretta sulla pagina Facebook del Rotary Club Bisceglie
Coronavirus, la Caritas: «Un forte ringraziamento a tutti i biscegliesi» Coronavirus, la Caritas: «Un forte ringraziamento a tutti i biscegliesi» «Esprimiamo solidarietà verso chi contribuisce a realizzare le nostre azioni in questa emergenza»
Raccolta fondi degli amici di Alessia Ferrante per la Caritas Raccolta fondi degli amici di Alessia Ferrante per la Caritas Don Pasquale Quercia: «Ricordare così un affetto perduto è esemplare»
La Caritas ringrazia i biscegliesi La Caritas ringrazia i biscegliesi «Senza la cooperazione e la sinergia di tutti non si potrebbe far fronte alla più grande emergenza degli ultimi cento anni»
Pasqua, 250 pasti per chi versa in difficoltà Pasqua, 250 pasti per chi versa in difficoltà Iniziativa congiunta della Caritas Bisceglie e dei volontari della Protezione civile, grazie alla generosità di tanti cittadini, commercianti e imprenditori
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.