Vaccinazione
Vaccinazione
Politica

«Perché Bisceglie è l'unica città a non avere un hub vaccinale?»

Spina esorta Angarano ad intervenire: «Il picco sta per arrivare e molti biscegliesi non riescono a vaccinarsi»

Nuovo intervento di Francesco Spina, consigliere comunale di opposizione, sul tema - molto sentito a Bisceglie - dell'organizzazione della campagna di vaccinazioni anti-Covid.

«Angarano, quale Sindaco e massima autorità sanitaria della città, ha più volte dichiarato che stava istituendo un hub vaccinale. Il 6 ottobre ha affermato che si stava impegnando per la realizzazione dello stesso nella Casa Divina Provvidenza. Il 31 dicembre, dopo un mio intervento pubblico, ha sostenuto che "a giorni si sarebbe aperto un hub in un altro sito della città di Bisceglie". Sono passati altri 10 giorni ma l'amministrazione comunale continua a navigare a vista e condanna Bisceglie a non avere, a tutt'oggi, un hub vaccinale, costringendo molti a recarsi nelle farmaci, negli hub di altre città o, peggio, a non fare il vaccino» ha sottolineato Spina.

«Sicuramente anche questo fattore, oltre all'incapacità di controllo della situazione in ogni contesto pubblico da parte del Sindaco, sta condannando Bisceglie al primo posto per numero di infetti nella Bat. E mentre maggioranza e qualche finta opposizione risultano più attenti a chi si aggiudica gli appalti comunali e ad aumentare il "valore" degli stessi (igiene urbana, mense), i cittadini biscegliesi vengono abbandonati a trovarsi raccomandazioni o lunghe attese presso medici e farmacisti, o ad aspettare prenotazioni di mesi in altre città più civili, per poter ottenere quello che è invece un loro sacrosanto diritto» ha tuonato.

«Il diritto alla salute dei biscegliesi interessa a pochi e, per fortuna, Angarano parla e risponde (almeno) solo dopo l'intervento dell'opposizione vera, che ogni giorno dell'anno rappresenta il vero, unico, riferimento che hanno i cittadini di fronte ai vari problemi, molti dei quali causati dall' inettitudine di questa amministrazione e dai suoi sostenitori di maggioranza e di finta opposizione (fanno finta di litigare di giorno, festeggiano e pasteggiano insieme di sera). Angarano si decida subito, ora, non domani, ad adottare anche con ordinanza il provvedimento di localizzazione di un hub comunale. Il "picco" sta per arrivare e molti biscegliesi rischiano di infettarsi in queste ore, senza aver potuto ricevere il vaccino invocato. Aspettare che finisca la pandemia sarebbe davvero un delitto, non solo amministrativo» ha concluso Spina.
  • Francesco Spina
  • poliambulatorio don Pierino Arcieri
  • Covid
  • Covid-19
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, ricoverati sotto quota 400 Covid in Puglia, ricoverati sotto quota 400 Attualmente positivi sempre in discesa
Campagna vaccinale, i dati aggiornati nella Bat Campagna vaccinale, i dati aggiornati nella Bat Il 64% dei cittadini biscegliesi ha ricevuto anche la terza dose
Covid in Puglia, il numero dei ricoverati scende intorno ai 400 Covid in Puglia, il numero dei ricoverati scende intorno ai 400 Calano ancora gli attualmente positivi
Covid in Puglia, calo sensibile degli attualmente positivi Covid in Puglia, calo sensibile degli attualmente positivi Oltre 40 mila guariti rilevati nelle ultime ore
1 Covid in Puglia, scende ancora il dato dei ricoveri Covid in Puglia, scende ancora il dato dei ricoveri Meno di 2000 casi positivi nelle ultime 24 ore
Covid in Puglia, 14 decessi registrati nelle ultime ore Covid in Puglia, 14 decessi registrati nelle ultime ore Sempre in calo il dato degli attualmente positivi
Spina: «I Maneskin a Trani, Gucci ad Andria e a Bisceglie non possiamo permetterci una derattizzazione» Spina: «I Maneskin a Trani, Gucci ad Andria e a Bisceglie non possiamo permetterci una derattizzazione» Giudizio durissimo sul bilancio di previsione appena approvato: «Solo tasse e un nuovo cimitero a Carrara Salsello, in pieno centro abitato»
Covid in Puglia, diminuisce ancora la curva dei contagi Covid in Puglia, diminuisce ancora la curva dei contagi Ricoveri in calo, 814 casi positivi nelle ultime ore
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.