Roberta Rigante. <span>Foto Fabrizio Ardito</span>
Roberta Rigante. Foto Fabrizio Ardito
Politica

Primarie Pd, il bilancio del segretario Roberta Rigante

Ritrovati alcuni documenti di identità che saranno consegnati alla Polizia Municipale

Roberta Rigante, segretario cittadino del Partito Democratico, ha tracciato un bilancio a tutto tondo delle primarie di domenica 30 aprile a Bisceglie.

"Un appuntamento difficile per la sezione di Bisceglie, sotto tanti punti di vista, per primo quello organizzativo. Al di là del candidato e della lista sostenuti, abbiamo risposto con responsabilità, entusiasmo e serietà. Un grazie pregno di riconoscenza a chi ha collaborato con la consueta e disinteressata generosità nella faticosa organizzazione di questo evento, a chi ha aiutato a che le operazioni di voto si svolgessero senza disordini consentendo a oltre 5.300 persone di esprimere la propria preferenza, ai ragazzi che hanno lavorato senza sosta come scrutatori e presidenti per oltre 15 ore, alle persone che si sono messe in fila e hanno atteso con pazienza di poter accedere al voto" ha commentato.

"Si apre ora una fase di riflessione per molti di noi ma forti e consapevoli di un patrimonio di abnegazione e passione di cui siamo portatori e che anche in questa circostanza abbiamo messo a disposizione di un partito talvolta troppo distante dai circoli e dai territori e che troppo spesso sacrifica i suoi militanti. Noi ci siamo e lo abbiamo dimostrato. Anche questa volta.
In bocca al lupo al nuovo segretario del Pd Matteo Renzi e alla nuova assemblea nazionale da cui ci aspettiamo che gli errori del passato non siano ripetuti e che siano promotori di un rinnovato Pd, più forte e vicino al Paese"
ha aggiunto Rigante, annunciando il ritrovamento, presso i seggi, di alcuni documenti di identità che saranno consegnati alla Polizia Municipale, cui bisognerà rivolgersi per recuperarli.
  • Politica
  • Partito Democratico
  • Primarie PD
  • Roberta Rigante
Altri contenuti a tema
Amministrative, Francesco Boccia invita Conte all'unità Amministrative, Francesco Boccia invita Conte all'unità Il deputato biscegliese del Partito Democratico esorta l'ex premier del Governo di cui ha fatto parte a un'alleanza strategica
Galantino attacca Pd, 5 Stelle e Di Maio sull'Afghanistan Galantino attacca Pd, 5 Stelle e Di Maio sull'Afghanistan Il deputato biscegliese: «Necessario tutelare i nostri confini con il blocco navale»
Contrasto alla povertà, call to action a Palazzo Tupputi Contrasto alla povertà, call to action a Palazzo Tupputi L'assessore Rigante: «Sinergia e cooperazione come veicolo di inclusione sociale»
Regione Calabria, la biscegliese Ventura si ritira dalla corsa Regione Calabria, la biscegliese Ventura si ritira dalla corsa L'imprenditrice sostenuta da Francesco Boccia, travolta da polemiche e fuoco amico, rinuncia alla candidatura per il centrosinistra
Convocata una nuova riunione del consiglio comunale Convocata una nuova riunione del consiglio comunale Quattro i punti all'ordine del giorno
Maria Antonietta Ventura, una biscegliese candidata alla guida della Calabria Maria Antonietta Ventura, una biscegliese candidata alla guida della Calabria Correrà per Pd e Movimento 5 Stelle. La sponsorship di Francesco Boccia, l'ok di Giuseppe Conte e le polemiche: «Scelta calata dall'alto»
Il viaggio di Enrico Letta nell'Italia ai tempi del Covid comincia da Bisceglie Il viaggio di Enrico Letta nell'Italia ai tempi del Covid comincia da Bisceglie Il segretario dem ospite delle Vecchie Segherie Mastrototaro: «Questa città è il secondo posto più bello del mondo». Sul Paese: «Percepisco profumo di ricostruzione»
«Ciao Guglielmo, compagno gentiluomo» «Ciao Guglielmo, compagno gentiluomo» Il cordoglio dell'ex ministro Boccia per la scomparsa di Epifani
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.