Il sindaco Angelantonio Angarano durante il corteo del primo maggio
Il sindaco Angelantonio Angarano durante il corteo del primo maggio
Attualità

Primo maggio, Angarano alla manifestazione di Trani

Nel pomeriggio la deposizione di una corona d'alloro davanti al monumento a Giuseppe Di Vittorio

Il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano ha partecipato, nella mattinata di mercoledì primo maggio, alla manifestazione unitaria promossa da Cgil, Cisl e Uil in occasione della Festa del lavoro.

«Siamo un territorio che cresce da un punto di vista produttivo e delle esportazioni ma è uno dei più bassi a livello del Pil e dal punto di vista del reddito pro-capite. Un territorio in cui avanza fortemente tutto ciò che è peggio: lavoro nero, forme di precarietà, lavoro autonomo para-subordinato. Una crescita ma non di qualità» ha spiegato il primo cittadino nel suo intervento.

La giornata è partita con la sosta davanti alla lapide dedicata ai caduti sul lavoro di piazza Cesare Battisti, da cui ha mosso un corteo che ha raggiunto piazza Quercia.

«In queste giornate - ha rimarcato il sindaco di Trani Amedeo Bottaro - non posso non pensare con amarezza alle quotidiane richieste di aiuto che mi giungono, dovute alle difficoltà di inserimento lavorativo, di giovani e di meno giovani. Resto della convinzione che la nostra Trani possa offrire realmente una possibilità a tutti. Facciamo squadra, puntiamo sulle nostre peculiarità. Forza!».

Troppi diritti messi spesso in discussione, ha rilanciato il segretario generale della Cisl Bat Boccuzzi: «Oggi siamo presenti in tutte le piazze d'Italia per rilanciare tre temi fondamentali: lavoro, diritti e stato sociale. È una campagna a livello europeo che richiede un grande sforzo per le organizzazioni sindacali di essere a fianco di chi lavora spesso soggetto a situazioni di sfruttamento e di precarietà ma soprattutto a chi il lavoro lo cerca e non lo trova».

«Drammatica la situazione nella Bat e forse è anche peggio di ciò che pensiamo» ha tuonato Vincenzo Posa, segretario generale Uil Bat. «Nella Bat abbiamo 60 mila disoccupati, 16 mila sono inoccupati e migliaia che non s'iscrivono più al collocamento, quindi non abbiamo contezza del reale fenomeno che ci preoccupa ancora di più perché la malavita in mezzo alla gente disperata riesce a trovare la manovalanza».

Al tradizionale comizio di piazza Quercia anche Emilio Miceli, segretario nazionale della Cgil che ha tracciato un bilancio delle condizioni del lavoro: «Le cose non vanno bene ed è un primo maggio e noi chiediamo che si cambi sulle infrastrutture, liberalizzazione dei sub-appalti, sull'idea secondo la quale il lavoro autonomo conta di più di quello dipendente».

Il primo maggio a Trani sarà anche musica: in serata è previsto il tradizionale concerto con giovani band che si esibiranno sul palco di piazza Quercia a partire dalle ore 19:00. Prima, intorno alle ore 17:00, la cerimonia di deposizione di una corona d'alloro in piazza Vittorio Emanuele II, a Bisceglie, al monumento dedicato a Giuseppe Di Vittorio.
  • Sindacati
  • CGIL
  • cisl
  • uil
  • Angelantonio Angarano
Altri contenuti a tema
«Altro che crollo, i dati ufficiali sul turismo a Bisceglie evidenziano le strumentalizzazioni politiche» «Altro che crollo, i dati ufficiali sul turismo a Bisceglie evidenziano le strumentalizzazioni politiche» Il sindaco Angarano e l'assessore Spina: «Importante fare sistema col territorio per ottenere buoni risultati»
Nuovi sopralluoghi nelle mense scolastiche Nuovi sopralluoghi nelle mense scolastiche L'amministrazione: «Il nostro modo di onorare la Giornata mondiale dell'alimentazione»
Mostra internazionale "Come eri vestita?", il messaggio del sindaco Angarano Mostra internazionale "Come eri vestita?", il messaggio del sindaco Angarano «Violenza sulle donne mai giustificata. La vittima non può essere ritenuta responsabile per il suo abbigliamento»
Angarano: «Proseguono gli incontri coi rappresentanti del commercio» Angarano: «Proseguono gli incontri coi rappresentanti del commercio» Il sindaco di Bisceglie: «L'obiettivo è condividere progetti e strategie di sostegno per il settore»
Le organizzazioni sindacali dei benzinai indicono uno sciopero Le organizzazioni sindacali dei benzinai indicono uno sciopero La protesta non coinvolgerà le "pompe bianche"
L'omaggio di Bisceglie ai Caduti della Corazzata Roma L'omaggio di Bisceglie ai Caduti della Corazzata Roma Angarano: «Che emozione vedere i giovani sventolare il tricolore e cantare l'inno di Mameli»
Protocollo per l'adesione di Bisceglie alla Zes, la soddisfazione del sindaco Angarano Protocollo per l'adesione di Bisceglie alla Zes, la soddisfazione del sindaco Angarano «Una giornata storica, che unisce due comunità nel nome dello sviluppo e del lavoro»
Giovedì il riposizionamento dell'argano restaurato in via La Spiaggia Giovedì il riposizionamento dell'argano restaurato in via La Spiaggia L'attrezzo era andato distrutto nel mese di settembre
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.