Pogetto “Train…to be cool - Educazione alla legalità in ambito ferroviario”
Pogetto “Train…to be cool - Educazione alla legalità in ambito ferroviario”
Attualità

Progetto della Polizia di Stato in una scuola elementare di Bisceglie

L'incontro è avvenuto nell'ambito di “Train…to be cool - Educazione alla legalità in ambito ferroviario”

Nell'ambito del progetto educativo "Train…to be cool", gli agenti hanno tenuto un incontro formativo presso il "4° Circolo Didattico Don Pasquale Uva" di Bisceglie, organizzato in collaborazione con il Dirigente scolastico, per un percorso formativo ed educativo, a cui hanno aderito 100 alunni della 5^ elementare suddivisi in 5 classi.

I poliziotti hanno illustrato ai giovanissimi studenti, futuri fruitori del mezzo ferroviario, le condotte da evitare nelle stazioni ed a bordo treno. Semplici regole da rispettare per la propria e l'altrui sicurezza: non superare la linea gialla sul marciapiede, non attraversare binari a piedi, non azionare il freno d'emergenza per futili ragioni, non tentare di salire a bordo di un treno in movimento; anche l'uso delle cuffiette per ascoltare musica in stazione può essere motivo di distrazione "fatale".

Il progetto "Train…to be cool", ideato dal Servizio Polizia Ferroviaria del Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell'Interno, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e del Merito e la validazione scientifica della Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma, si pone l'obiettivo di diffondere la cultura della sicurezza nelle stazioni e sui treni attraverso momenti d'incontro e dialogo con i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori.

L'incontro ha suscitato il vivo interesse da parte degli studenti che, attirati dalle tecnologie utilizzate per la sicurezza ferroviaria, hanno prestato attenzione ai consigli dei poliziotti.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Questa mattina in questura ad Andria l’incontro con i giornalisti del territorio
Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione I provvedimenti emessi nel corso del 2023 sono circa 250
Il biscegliese Fabrizio Gargiulo nuovo dirigente della Squadra Mobile della Questura di Lecce Il biscegliese Fabrizio Gargiulo nuovo dirigente della Squadra Mobile della Questura di Lecce Lascia l'incarico di direttore del S.I.S.C.O di Bari
Sfruttamento del lavoro, maxi operazione di Polizia anche nella Bat Sfruttamento del lavoro, maxi operazione di Polizia anche nella Bat Diverse le province italiane coinvolte nei controlli
Trani e Bisceglie: la Polizia di Stato intensifica i servizi di controllo del territorio  Trani e Bisceglie: la Polizia di Stato intensifica i servizi di controllo del territorio  Il bilancio è di 153 persone identificate e di 77 veicoli controllati
Il rafforzamento delle Forze di polizia condizione primaria per il mantenimento dell'ordine e la sicurezza pubblica Il rafforzamento delle Forze di polizia condizione primaria per il mantenimento dell'ordine e la sicurezza pubblica Il SAP Sindacato Autonomo di Polizia sull'esito dell' incontro tra il Sottosegretario agli Interni on. Nicola Molteni
Truffe ad anziani, arresti a Cerignola Truffe ad anziani, arresti a Cerignola Tra le vittime dei raggiri anche dei biscegliesi. Due pregiudicati fermati dalla polizia
Polizia, rafforzati i controlli sul territorio Polizia, rafforzati i controlli sul territorio 102 persone identificate, 6 le contravvenzioni al Codice della strada
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.