Servizi per i disabili
Servizi per i disabili
Attualità

Riaperto il bando regionale per la realizzazione di Progetti di vita indipendente

Sarà possibile inviare le manifestazioni di interesse, esclusivamente on-line, dalle ore 12 del 19 novembre 2018 fino alle ore 12 del 21 dicembre 2018

Progetti di vita indipendente rivolti a persone diversamente abili. I termini dell'avviso pubblico specifico già pubblicato dalla regione Puglia sono stati riaperti fino al prossimo 21 dicembre. Un'opportunità da cogliere, secondo l'assessore comunale ai servizi sociali Roberta Rigante, che ha sottolineato la possibilità di adesione per i cittadini che risiedono nell'ambito territoriale Bisceglie-Trani del Piano sociale di Zona.

Il progetto è stato finanziato dalla regione già dal 2013 e consiste nel finanziamento di misure e tecnologie necessarie al soggetto beneficiario per sviluppare un'autonomia e abbattere sia le barriere architettoniche che quelle immateriali, con l'obiettivo di inserirsi nel mondo del lavoro valorizzando le capacità funzionali e sociali.

«Potranno accedere alla misura le persone con disabilità motoria, sensoriale, con sindrome di down e disabilità psichiche lievi/medie ovvero affette da gravi patologie neurodegenerative, per interventi a supporto dell'autonomia (Linea B) e di co-housing sociale (Linea C), residenti in Puglia da almeno 12 mesi, in età compresa tra i 16 e i 64 anni, con Isee socio-sanitario non superiore a 20 mila euro, per gli adulti, e non superiore a 30 mila euro per i minori» ha spiegato Roberta Rigante.

Previsto un finanziamento massimo di 15 mila euro annuali per singolo progetto, che corrispondono a un tetto di 1250 euro mensili per l'assunzione di un assistente personale, l'acquisto del servizio di trasporto personalizzato, l'acquisto e installazione di strumentazione informatica e domotica.

Le manifestazioni di interesse al progetto potranno essere inviate soltanto on line dalle ore 12:00 del 19 novembre a mezzogiorno del 21 dicembre. Questo il link per accedere all'istanza.
  • Regione Puglia
  • Diversamente abili
Altri contenuti a tema
Sistema Puglia intasato per alcune ore Sistema Puglia intasato per alcune ore Sito bloccato, protesta degli utenti intenzionati a iscriversi al progetto "Mi formo e lavoro"
Martedì l'apertura delle iscrizioni ai percorsi di formazione della regione Puglia Martedì l'apertura delle iscrizioni ai percorsi di formazione della regione Puglia Misura del valore di 20 milioni di euro per disoccupati e percettori la Naspi
L'andriese Grazia Di Bari nuovo capogruppo 5 Stelle in consiglio regionale L'andriese Grazia Di Bari nuovo capogruppo 5 Stelle in consiglio regionale Lo hanno deciso mercoledì i componenti del gruppo
Grazia Di Bari (5 Stelle) attacca Emiliano sulla sanità Grazia Di Bari (5 Stelle) attacca Emiliano sulla sanità Il consigliere regionale al presidente: «Invece che prendersi meriti non suoi migliori le prestazioni sanitarie nella Bat»
Torna il premio #studioinpugliaperché Torna il premio #studioinpugliaperché Per partecipare sarà necessario caricare i contenuti sull'apposito portale entro mezzogiorno del prossimo 20 dicembre
Focolaio di morbillo in Puglia, l'invito è a vaccinarsi Focolaio di morbillo in Puglia, l'invito è a vaccinarsi L'assessore regionale al welfare Ruggeri: «Chi ha dubbi si rivolga a medici di famiglia o pediatri»
Zinni sulla stabilizzazione dei 103 precari in sanità: «È il momento di esultare» Zinni sulla stabilizzazione dei 103 precari in sanità: «È il momento di esultare» Il consigliere regionale: «La vittoria di un modo di fare politica basato sull'impegno quotidiano»
Parte la campagna di vaccinazione antinfluenzale Parte la campagna di vaccinazione antinfluenzale Il dottor Luigi Nigri: «Se vacciniamo i bambini proteggiamo gli adulti e i nostri anziani»
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.