Bar
Bar
Economia e lavoro

Rischio aumento costo del caffè, Fipe lancia l'allarme

Pubblicata l'indagine congiunturale sulla ristorazione commerciale: «Lo slancio positivo si è esaurito»

Clima di fiducia (di nuovo) in discesa. È quanto emerge dalle ultime osservazioni della Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi, che evidenzia a livello nazionale un calo del sentiment del comparto della ristorazione commerciale. I riflettori sono in questo momento puntati sulle possibile conseguenze dei rincari energetici e sull'allarme dei consumatori sull'aumento del costo della tazzina di caffè al bar. Un rituale per gli italiani, ma anche un indice dell'economia del momento.

«Lo slancio positivo registrato nel terzo trimestre si è (bruscamente) esaurito - si legge nella nota diffusa dalla Fipe -. Il clima di fiducia torna sotto soglia 100 attestandosi a 83,8 mentre nello stesso periodo del 2019 era 91,7. Inopportuno il confronto con il 2020 quando le aziende erano per lo più chiuse. I giudizi verso le aspettative di breve termine non sono positivi né verso le performance economiche né verso le prospettive occupazionali. Indagine congiunturale sulla ristorazione commerciale».

I prezzi "corrono" solo nel delivery, secondo Fipe. «Nel 2021, dopo la flessione del 2020 (-0,2%), i prezzi al consumo sono cresciuti in media d'anno del +1,9%, facendo registrare l'aumento più sostenuto dal 2012 quando i prezzi aumentarono del 3,0%. La ripresa dell'inflazione nel 2021 è stata trainata dall'andamento dei prezzi degli Energetici (+14,1%). Al netto di questi beni, la crescita dei prezzi al consumo nel 2021 è la stessa registrata nell'anno precedente (+0,7%). L'inflazione acquisita per il 2022 (cioè la crescita media che si avrebbe nell'anno se i prezzi rimanessero stabili fino a dicembre) è pari a +1,8%. L'accelerazione dei prezzi a partire dal mese di luglio ha toccato il livello massimo nel mese di dicembre quando la variazione tendenziale (su dicembre dell'anno precedente) è stata del 3,9% per effetto principalmente dell'aumento dei prezzi dei Beni alimentari, di quelli dei Beni durevoli e dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona. I prezzi dei Beni energetici mantengono un profilo di crescita assai sostenuto (+29,1%).

In questo contesto di forte aumento dell'inflazione, la crescita dei prezzi nei servizi di ristorazione risulta moderata con un incremento su base annua del +1,9%, in linea con l'inflazione generale, e del +2,7% su base tendenziale, oltre un punto percentuale sotto il valore generale. Per il settore della ristorazione l'inflazione acquisita per il 2022 è pari a +1,3%. L'allarme lanciato in questi giorni circa un generalizzato e forte aumento dei prezzi dei servizi di ristorazione non risulta supportato da alcuna evidenza reale.

I dati dicono esattamente il contrario in particolare per quei prodotti di punta del canale bar come caffè espresso e cappuccino. Emerge, invece, una spinta significativa all'aumento dei prezzi del food delivery (tendenziale a +8,6%), probabilmente sostenuta dalla maggiore propensione ad utilizzare questa modalità di consumo da parte di quote crescenti di consumatori».
  • Regione Puglia
  • Bisceglie
Altri contenuti a tema
Zes adriatica, storica opportunità di sviluppo per Bisceglie e Molfetta Zes adriatica, storica opportunità di sviluppo per Bisceglie e Molfetta Previsto un incontro pubblico col Commissario del Governo Manlio Guadagnuolo
Il Marless international infoday per la tutela del mare approda a Bisceglie Il Marless international infoday per la tutela del mare approda a Bisceglie L'iniziativa si aprirà con l'inaugurazione di due cestini mangiaplastica, installati al porto turistico
Un disegno di legge sulla valorizzazione dell'artigianato pugliese Un disegno di legge sulla valorizzazione dell'artigianato pugliese La Notte è soddisfatto: «Aggiornerà e disciplinerà la materia in maniera organica»
Un Ecomuseo della storia del paesaggio, progetto avviato Un Ecomuseo della storia del paesaggio, progetto avviato La cooperazione interterritoriale riguarderà le città di Bisceglie, Molfetta, Terlizzi, Ruvo, Corato, Trani e Andria
"BeerComix", fissato il nuovo appuntamento del festival "BeerComix", fissato il nuovo appuntamento del festival Ospiti Salvatore Vivenzio e Gabriele Falzone, autori del fumetto "Distorted"
Di Leo: «Il Comune candidi la biblioteca a Punto di facilitazione digitale» Di Leo: «Il Comune candidi la biblioteca a Punto di facilitazione digitale» «Opportunità da cogliere. Dispiace notare che, a quasi un anno dalla data di previsione del termine dei lavori, quel luogo non sia stato ancora riaperto»
Common Ground, rinviato l’incontro col Sindaco Antonio Decaro Common Ground, rinviato l’incontro col Sindaco Antonio Decaro L'appuntamento organizzato da Associazione 21 e Cercasi un fine era previsto per domenica 6 novembre
Covid in Puglia, quasi 1200 casi nelle ultime ore Covid in Puglia, quasi 1200 casi nelle ultime ore Sale il numero dei decessi
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.