Adolescenti di Santa Maria di Passavia in piazza San Pietro
Adolescenti di Santa Maria di Passavia in piazza San Pietro
Religioni

#Seguimi, adolescenti biscegliesi da Papa Francesco

Insieme a Pasquetta per vivere l’incontro con il Santo Padre

Lunedì 18 aprile: una data da ricordare per gli adolescenti dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, che hanno viaggiato alla volta di Roma per condividere un momento di ascolto e di preghiera insieme a Papa Francesco.

Una grande emozione vissuta al culmine di un percorso di fede e condivisione. L'incontro con migliaia di ragazzi italiani riuniti per vivere un'esperienza di comunione, in seguito all'invito rivolto dal Santo Padre a tornare a pregare insieme dopo due anni di restrizioni a causa del Covid.

Il titolo scelto per l'evento è stato "#seguimi", con il segno grafico dell'hashtag che simboleggia la ricerca del senso della propria esistenza che si rinnova nella comunione dei fratelli e delle sorelle con il Padre, nell'amore del Figlio. Grande l'entusiasmo da parte dei ragazzi che hanno partecipato anche dall'Arcidiocesi, in particolare da Bisceglie. Presenti delegazioni di diverse parrocchie, tra cui Santa Maria di Passavia, Santa Maria di Costantinopoli e San Matteo e Niccolò.

«È stato un momento di condivisione bellissimo» ha raccontato Loredana, giovanissima appartenente alla parrocchia di Santa Maria di Costantinopoli. «L'entusiasmo per l'incontro con il Santo Padre era vivo ancor prima, già dal momento in cui abbiamo appreso di questa iniziativa. Abbiamo atteso il giorno di Pasquetta con grande fervore, poi il viaggio in pullman, l'arrivo a Roma, l'evento in piazza San Pietro e l'entusiasmo di tanti ragazzi che come noi erano lì per un abbraccio comune nel nome del Signore, abbiamo seguito con gioia quello che è stato per noi un regalo, finalmente condiviso dopo due anni».

Marianna, un'altra giovane parrocchiana, ha aggiunto: «Di quest'iniziativa porteremo sempre il ricordo. Abbiamo pregato insieme per la pace unendo le nostre voci in un solo coro. Parole di fratellanza e unione delle quali il mondo ha bisogno oggi più di ieri».
#Seguimi, adolescenti biscegliesi da Papa Francesco#Seguimi, adolescenti biscegliesi da Papa Francesco#Seguimi, adolescenti biscegliesi da Papa Francesco#Seguimi, adolescenti biscegliesi da Papa Francesco
  • arcidiocesi Trani- Barletta-Bisceglie
Altri contenuti a tema
Giubileo 2025, scelto il logo di Giacomo Travisani. Un onore per il territorio dell'Arcidiocesi Giubileo 2025, scelto il logo di Giacomo Travisani. Un onore per il territorio dell'Arcidiocesi L'autore, tranese, è residente a Corato. La decisione è stata assunta da Papa Francesco
Raduno di tutte le confraternite dell’Arcidiocesi Raduno di tutte le confraternite dell’Arcidiocesi Appuntamento a Corato in piazza Cesare Battisti
Pandemia, le nuove raccomandazioni dell'Arcidiocesi Pandemia, le nuove raccomandazioni dell'Arcidiocesi Consigli e suggerimenti frutto delle comunicazioni giunte dalla Conferenza episcopale italiana
L'Arcivescovo D'Ascenzo ai maturandi: «Siete la speranza dell'umanità» L'Arcivescovo D'Ascenzo ai maturandi: «Siete la speranza dell'umanità» «Nel corso di questi siete cresciuti culturalmente, professionalmente ma anche umanamente»
Monsignor D'Ascenzo: «Ascoltare per comunicare» Monsignor D'Ascenzo: «Ascoltare per comunicare» Lettera dell'Arcivescovo in occasione della 56ª Giornata Mondiale delle comunicazioni sociali
Veglia diocesana di preghiera per le vocazioni Veglia diocesana di preghiera per le vocazioni L'appuntamento al Seminario "don Pasquale Uva" di Bisceglie
Giovani delle parrocchie biscegliesi protagonisti della Giornata diocesana dei ministranti Giovani delle parrocchie biscegliesi protagonisti della Giornata diocesana dei ministranti Gli eventi si sono svolti tra la chiesa della Misericordia e il Seminario arcivescovile
Pasquetta con Papa Francesco per 700 ragazzi dell'Arcidiocesi Pasquetta con Papa Francesco per 700 ragazzi dell'Arcidiocesi Giovanissimi anche da Bisceglie parteciperanno al pellegrinaggio verso piazza San Pietro
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.