Edith Bruck
Edith Bruck
Cultura

"I sognalibri", la testimonianza di Edith Bruck colpisce i ragazzi

Alle Vecchie Segherie Mastrototaro l'autrice ungherese ha discusso del libro "Il pane perduto"

Nel pomeriggio di martedì 26 luglio circa cento studenti hanno avuto l'occasione di dialogare e di confrontarsi in modo diretto con la scrittrice Edith Bruck alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie, nell'ambito del percorso di avvicinamento alla lettura e incontro con le professioni culturali "I sognalibri", organizzato dall'Associazione Borgo Antico col sostegno della Luiss "Guido Carli".

I ragazzi hanno ascoltato la testimonianza sincera e diretta di una delle pagine più atroci della storia dell'uomo, che l'autrice ungherese ormai da decenni racconta nei libri, nelle poesie e nelle conversazioni pubbliche, e rivolto diverse domande dopo aver letto attentamente il libro "Il pane perduto" (La Nave di Teseo). Bruck ha raccontato ai giovani che, dopo essere scappata con sua sorella dal campo di Bergen Belsen, ha ricominciato a vivere pensando a cinque piccoli gesti di umanità (incontrati nell'orrore generale), a cinque luci nel buio che avevano "illuminato" la lunga prigionia e permesso di sperare ancora nel bene.

«Tutti i presenti, conserveranno nel cuore le parole di chi è riuscito, nonostante le atrocità viste e subite, a conservare intatto l'attaccamento alla vita di quando era solo una bambina, non permettendo mai all'odio e alla sete di vendetta di prevalere. Utilizzeremo anche noi la sua preziosa testimonianza come una luce in grado di illuminare il nostro cammino, per non dimenticare mai che per vivere in pace non c'è altra soluzione che smettere di odiare. È riuscita ad arrivare al cuore dei ragazzi e di tutti noi che l'abbiamo ascoltata in un clima di profonda commozione e immensa gratitudine per la generosità con la quale l'autrice non si è sottratta alle tante domande, spesso personali e introspettive, rivolte dagli studenti e dalle studentesse del percorso "I sognalibri", dimostrando grande preparazione e sensibilità» ha commentato Sergio Silvestris, presidente dell'Associazione Borgo Antico.
  • Libri nel Borgo Antico
  • i sognalibri
Altri contenuti a tema
Cena en blanc premia Libri nel Borgo Antico come tavolo più numeroso Cena en blanc premia Libri nel Borgo Antico come tavolo più numeroso Il consiglio direttivo dell'associazione ha donato alimenti di prima necessità alla Caritas
"Bisceglie en blanc", una serata incantevole. Le foto "Bisceglie en blanc", una serata incantevole. Le foto Mille partecipanti alla cena organizzata in via Nazario Sauro
Demetrio Rigante fra gli ospiti di Libri nel Borgo Antico Demetrio Rigante fra gli ospiti di Libri nel Borgo Antico Il biscegliese ha presentato la sua raccolta di poesie. Alcuni versi interpretati dall'attore Nicola Losapio
Iva Zanicchi si prende la scena di Libri nel Borgo Antico Iva Zanicchi si prende la scena di Libri nel Borgo Antico A Universo Salute grande spettacolo e partecipazione massiccia per il concerto
"Bisceglie en blanc", boom di adesioni "Bisceglie en blanc", boom di adesioni Ritorna l'appuntamento tutto in bianco sul porto turistico dopo due anni di stop
Libri nel Borgo Antico, grande attesa per il concerto di Iva Zanicchi Libri nel Borgo Antico, grande attesa per il concerto di Iva Zanicchi Appuntamento a Universo Salute Opera Don Uva
Libri nel Borgo Antico, successone per la chiusura della rassegna Libri nel Borgo Antico, successone per la chiusura della rassegna In archivio una delle edizioni col maggior numero di pubblico di sempre
Libri nel Borgo Antico, il programma completo di domenica 28 agosto Libri nel Borgo Antico, il programma completo di domenica 28 agosto Atteso il vincitore del Premio Strega 2022 Mario Desiati
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.