Esibizione dell'Accademia musicale nell'auditorium dedicato a Enzo Papagni
Esibizione dell'Accademia musicale nell'auditorium dedicato a Enzo Papagni
Spettacoli

Spettacoli in salsa open day all'Accademia Biagio Abbate

La conoscenza dei corsi musicali uniti a mini show inediti a partire dal 19 febbraio

Sorprende l'Accademia musicale Biagio Abbate per l'inedita idea di fondere la presentazione dei propri corsi ad estemporanee che faranno da cornice all'incontro con il pubblico.

Il team musicale, condotto con ordine e attenzione dalla presidentessa e direttrice Enza Martina allieterà, a partire da martedì 19 febbraio e per i successivi 20,21,23 e 26, i pomeriggi di allievi, familiari e di tutti coloro che amano la musica, allo scopo di mostrare il modello organizzativo dell'accademia e l'offerta formativa per la nuova stagione nei propri locali situati in Corso Garibaldi.

Fra i corsi presenti nel pacchetto di formazione, due si distinguono sul territorio in quanto dedicati ai più piccoli: il corso di propedeutica musicale "Do re mi", rivolto ai bambini a partire dai quattro anni di età con un percorso didattico, ludico di grande stimolo alla iniziazione nel percorso artistico, e il corso di musica terapia "La musica... mi da voce" rivolto ai bambini di tutte le età con particolari difficoltà fisiche, psicologiche e motorie. Il tutto è seguito dall'equipe composta da docenti altamente qualificati con decennale esperienza nel campo dell'insegnamento e dell'attività nel mondo della musica unita ad esperti nel campo della musica terapia e psicologi per la riabilitazione degli handicap patiti in tenera età.

«Il piano didattico della scuola prevede diverse possibilità di studio a seconda del livello e dell'età dell'allievo» ricorda la professoressa Enza Martina la quale prosegue: «I corsi di strumento sono individuali ma per tutti i livelli è prevista nonché consigliata la frequenza di corsi collettivi di solfeggio, coro e musica d'insieme, con la ferma convinzione che fare musica sia uno stimolo importantissimo, divertente e fondamentale nella crescita emotiva e relazionale di ognuno».

Una vetrina importante per i piccoli artisti che, sommati agli spettacoli estivi e natalizi già mostrati in più edizioni dalla stessa Accademia, possono stimolare conoscenti e nuovi interessati ad ingigantire un sogno covato dalla Fondazione musicale, attualmente presieduta dall'avvocato Antonio Belsito, da ormai tanti anni: creare una sezione distaccata del Conservatorio "Piccinni" di Bari nel nostro paese, aiutando così i "pendolari" a realizzare le proprie ambizioni a chilometro zero.
  • Musica
  • Enza Martina
  • Accademia Biagio Abbate
  • Fondazione Musicale Biagio Abbate
Altri contenuti a tema
Premio "don Tonino Bello" al maestro Benedetto Grillo Premio "don Tonino Bello" al maestro Benedetto Grillo Il prestigioso riconoscimento gli è stato consegnato venerdì 14 giugno nel corso dell’ottava edizione del premio “Sergio Nigri”
La band Rhomanife in concerto a Bisceglie La band Rhomanife in concerto a Bisceglie Si esibirà martedì 18 giugno
Nuovo direttivo per l'associazione "I fiati" Nuovo direttivo per l'associazione "I fiati" Il presidente Paolo Tarantini: «Rappresentiamo Bisceglie col Concerto Bandistico “Biagio Abbate” con orgoglio e massimo impegno nella diffusione della cultura musicale»
Musica, a Barletta due eventi promossi dall'associazione Promoter e Dj Musica, a Barletta due eventi promossi dall'associazione Promoter e Dj Attesi per l'estate barlettana 2019 Daddy Yankee e Ilario Alicante
“Serotonina”, nuovo singolo della cantante biscegliese Havana La Noche “Serotonina”, nuovo singolo della cantante biscegliese Havana La Noche La musica come strumento per creare l’atmosfera perfetta
Sarah Di Pinto sfiora 15 mila visualizzazioni con la cover di "Shallow" Sarah Di Pinto sfiora 15 mila visualizzazioni con la cover di "Shallow" La giovane interprete biscegliese si è misurata col pezzo di Lady Gaga e Bradley Cooper
1 Deca pubblica il suo nuovo singolo intitolato “Sento sento sento” Deca pubblica il suo nuovo singolo intitolato “Sento sento sento” Il cantautore biscegliese ritorna sulle scene con un tormentone estivo
Josuè Spark primo vincitore del contest on line Fat Groove Josuè Spark primo vincitore del contest on line Fat Groove L’improvvisazione come carta vincente per andare avanti
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.