Francesco Spina. <span>Foto Fabrizio Ardito</span>
Francesco Spina. Foto Fabrizio Ardito
Politica

Spina: «Scommettiamo che tutte le spese sono bloccate tranne il pagamento di sindaco e assessori?»

E rivendica: «I biscegliesi, grazie all'opposizione, non dovranno sopportare gli aumenti Tari disposti da Angarano»

Un attacco senza sosta all'amministrazione comunale. Francesco Spina non fa sconti, anzi.

L'ex primo cittadino sferza nuovamente giunta e maggioranza: «Non dicono e non scrivono ancora che i biscegliesi pagheranno di meno la Tari grazie all'intervento dell'opposizione, dato che a seguito della sonora bocciatura del loro bilancio si confermeranno le aliquote e il regolamento del 2018 senza gli aumenti disposti da Angarano per il 2019» ha affermato.

«E poi Angarano non avrebbe dovuto restituire la metà dello stipendio (120 mila euro in cinque anni), che si sarebbe andata a sommare alla metà degli stipendi degli assessori nelle disponibilità del comune? Scommettiamo che tutte le spese sono bloccate tranne il pagamento delle indennità di sindaco e assessori? Rinuncino almeno alla metà dei loro compensi e risarciscano i biscegliesi dei danni che stanno arrecando alla città!» ha tuonato.

«Aver sbagliato con dichiarazioni false tutti gli atti di bilancio è un errore grave, come aver disposto proroghe private per tutti gli appalti pubblici (trasporti, mense, igiene urbana, pulizie degli uffici ecc). E hanno pure il coraggio di prendersela con chi sta denunciando (facendo risparmiare soldi e danni ai cittadini) e scoprendo le illegalità sulla cui buona fede o meno qualcuno ci dirà presto qualcosa!» ha aggiunto.

«Sono incapaci e bugiardi! Non dicono a nessuno che grazie all'opposizione dovranno rifare i calcoli della tari del 2019 e i biscegliesi pagheranno meno di quello che loro avevano imposto con il bilancio sbagliato. E vedremo se avranno il coraggio di firmare il contratto di igiene urbana che chiaramente non trova oggi copertura finanziaria (le firme e i pagamenti a singhiozzo di Angarano stanno facendo sobbalzare chi legge i suoi atti). Caro Angarano, le imprese sono tutte uguali, come tutti i cittadini. A che dobbiamo il trattamento differenziato degli interlocutori comunali?» ha concluso Spina.
  • Francesco Spina
  • Consiglio Comunale
  • Angelantonio Angarano
  • bilancio di previsione
Altri contenuti a tema
Completata la riqualificazione del parcheggio di via La Marina Completata la riqualificazione del parcheggio di via La Marina Terminato anche il restauro conservativo dell'ex cabina elettrica dell'Enel
Spina: «Non ci sono soldi per la morosità incolpevole» Spina: «Non ci sono soldi per la morosità incolpevole» L'ex sindaco: «Distolte le risorse del fondo voluto dalla mia amministrazione»
Lunedì consiglio comunale per la riapprovazione del Dup Lunedì consiglio comunale per la riapprovazione del Dup Prevista l'illustrazione degli emendamenti e il voto del testo, che sarà presentato senza alcuna modifica come previsto dalla sentenza del Tar
5G, è polemica. Legambiente tuona contro Angarano: «Non siamo cavie» 5G, è polemica. Legambiente tuona contro Angarano: «Non siamo cavie» «Ennesima caduta di stile del sindaco che patrocina un convegno in favore dell'installazione delle antenne e permette che lo moderi un consigliere con delega... all'ambiente!»
Enzo Di Pierro: «Angarano, un uomo solo» Enzo Di Pierro: «Angarano, un uomo solo» «Abbandonato al suo destino dal gruppo di Silvestris»
Giornata internazionale della disabilità, sindaco e assessori in visita nei centri di assistenza Giornata internazionale della disabilità, sindaco e assessori in visita nei centri di assistenza Angarano: «Vicini e grati a chi, con passione e professionalità, accudisce ogni giorno persone che necessitano di cure e attenzioni particolari»
«Lavori senza "paracadute" sul tetto di un edificio pubblico». La denuncia social di Francesco Spina «Lavori senza "paracadute" sul tetto di un edificio pubblico». La denuncia social di Francesco Spina L'ex sindaco: «Ormai se ne vedono di tutti i colori»
Spina: «Dipendenti comunali disincentivati» Spina: «Dipendenti comunali disincentivati» «Angarano-Attila politico ha distrutto una macchina amministrativa collaudata»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.