74 nuovi contratti a tempo indeterminato nell'Asl Bt
74 nuovi contratti a tempo indeterminato nell'Asl Bt
Economia e lavoro

Stabilizzati 74 dipendenti Asl Bt

Delle Donne: «Abbiamo sancito un diritto»

Sono 74, in totale, i lavoratori dell'Asl Bt che hanno sottoscritto, nella mattinata di lunedì 3 agosto, un contratto a tempo indeterminato: 21 collaboratori amministrativi, 22 infermieri, 1 audiometrista, 2 assistenti sociali, 2 autisti di ambulanza, 4 ostetriche, 4 dirigenti medici, 5 psicologi, 4 tecnici di laboratorio, 4 tecnici di radiologia, 2 operatori socio-sanitari, 1 programmatore.

Personale dirigenziale e del comparto in possesso di tutti i requisiti richiesti dalle norme in vigore per la stabilizzazione si è perciò lasciato alle spalle un periodo di precariato: «Abbiamo sancito un diritto» ha commentato Alessandro Delle Donne, Direttore generale dell'Asl Bt, augurando buon lavoro ai 74 stabilizzati. «In moltissimi casi è personale già in servizio che potrà continuare a svolgere la propria attività sicuramente con maggiore serenità. A tutti, a ognuno di loro dico grazie per il lavoro quotidiano e per la dedizione con cui viene svolto» ha aggiunto.

«Questa è una prima tranche di stabilizzazione» ha spiegato Enza Memeo, Direttrice dell'area del personale. «Abbiamo fatto un avviso ad aprile e per la maggior parte oggi abbiamo stabilizzato il personale con il possesso dei requisiti alla fine del 2019 (così come previsto dal decreto Madia); proseguiremo nei mesi prossimi con la stabilizzazione del personale in possesso dei requisiti alla data del 31 dicembre 2020, come prevede la normativa più recente. Stiamo già procedendo con la ricognizione, la valutazione delle istanze e la lettura del piano dei fabbisogni ma possiamo già dire che si tratta di circa ulteriori 50 dipendenti» ha concluso.
Stabilizzati 74 dipendenti Asl Bt
  • Lavoro
  • Asl Bt
  • Economia
  • ospedale Bisceglie
Altri contenuti a tema
Usppi: «170 operatori socio sanitari della Bat rischiano il licenziamento» Usppi: «170 operatori socio sanitari della Bat rischiano il licenziamento» L'esito di un incontro in videoconferenza con Prefetto e Direttore generale Asl Bt lascia il sindacato insoddisfatto
1602 casi e 42 decessi in Puglia nelle ultime 24 ore 1602 casi e 42 decessi in Puglia nelle ultime 24 ore Superati i 15mila guariti dall'inizio dell'emergenza
La Fials esorta l'Asl Bt a fare chiarezza sulle proroghe per gli operatori sanitari La Fials esorta l'Asl Bt a fare chiarezza sulle proroghe per gli operatori sanitari L'organizzazione sindacale: «No a nuovi precari»
Quasi 1700 casi positivi nelle ultime ore ma il numero dei ricoverati scende Quasi 1700 casi positivi nelle ultime ore ma il numero dei ricoverati scende Indice di occupazione dei posti in terapia intensiva poco sotto il 40%
Settecento mascherine FFP3 al Covid Hospital di Bisceglie: dono dell'istituto "Tattoli-De Gasperi" di Corato Settecento mascherine FFP3 al Covid Hospital di Bisceglie: dono dell'istituto "Tattoli-De Gasperi" di Corato Martedì la consegna ai referenti della Protezione Civile
1 Il Comitato De Trizio dona dispositivi di protezione individuale all'ospedale "Vittorio Emanuele II" Il Comitato De Trizio dona dispositivi di protezione individuale all'ospedale "Vittorio Emanuele II" La consegna è avvenuta alla presenza delle autorità sanitarie e dei rappresentanti dell'Arma dei Carabinieri
Quasi 40mila attualmente positivi in Puglia Quasi 40mila attualmente positivi in Puglia 10 nuovi ricoverati e 34 decessi nelle ultime 24 ore
Covid, oltre 550 attualmente positivi a Bisceglie Covid, oltre 550 attualmente positivi a Bisceglie Angarano: «Dato dinamico»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.