Scuola (repertorio)
Scuola (repertorio)
Scuola

Stress da maturità, i consigli degli psicologi agli studenti

Il presidente Gesualdo: «Supportiamo i ragazzi affinché affrontino nel migliore dei modi questa tappa fondamentale»

È partita mercoledì 16 giugno la prova orale della maturità per i primi studenti, anche sul territorio pugliese. Vincenzo Gesualdo, presidente dell'ordine regionale degli psicologi, ha espresso il suo augurio a coloro che «si apprestano ad affrontare l'ultima tappa di un percorso di istruzione superiore vissuto in un anno che li ha esposti ulteriormente ad ansie, angosce e forme di adattamento».

Il tanto temuto e agognato esame ha sempre provocato stress tra i ragazzi: «Il secondo anno con un lockdown di mezzo ha amplificato alcune paure e ha aiutato ad affrontarne altre. La parola ansia è ormai entrata diffusamente nel vocabolario base dei giovanissimi. Spesso viene usata impropriamente ma gli esami di maturità sono un'esperienza in cui questo termine può trovare fondamento, poiché l'esperienza può essere fonte di uno stato emotivo da non celare, dato che è solo parlandone che si può esser in grado di prenderne coscienza e superare le paure» ha affermato.

«L'emergenza sanitaria ha costretto tutti noi a fare i conti con vissuti personali e paure più profonde. Pensare al lavoro già svolto può aiutare gli studenti a sentirsi più sereni nell'affrontare la prova più importante finora sostenuta. Sicuramente per ognuno di loro pensare alle proprie risorse e attingere dal proprio bagaglio personale sarò un punto di partenza positivo e incoraggiante».

Gli psicologi hanno ricordato quanto sia importante esternare i propri sentimenti: «Di qualunque stato d'animo si tratti, è bene esprimerlo a voce alta: a se stessi, ai genitori, agli amici più stretti. Questo aiuta ad avere più consapevolezza dei propri mezzi e limiti e spesso aiuta a superarli. Guardando dentro di sé e confidarsi, aiuta a osservarsi e l'accettazione di sé contribuisce ad accrescere la sicurezza in noi stessi e avere la capacità di fronteggiare anche situazioni di stress cui le prove ci espongono».

Il consiglio di Gesualdo anche a insegnanti, genitori e colleghi psicologi: «Aiutate i ragazzi. Dopo due anni in cui hanno perso il contatto con la loro routine e quasi azzerato la socialità, è bene aiutarli a scrollarsi di dosso timori e frustrazioni e a saper orientarsi fiduciosamente alla costruzione del proprio futuro. Forniamo loro le chiavi per sentirsi capaci di affrontare la vita da adulti» ha concluso.
  • Scuola e istruzione
  • Regione Puglia
  • psicologia
  • Esami di maturità
Altri contenuti a tema
158 casi positivi in Puglia nelle ultime ore 158 casi positivi in Puglia nelle ultime ore Registrato un decesso nella Bat
Covid, oltre 256 mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, oltre 256 mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Sale ancora il dato degli attualmente positivi
Vaccini, sale la percentuale di biscegliesi che hanno ricevuto una dose Vaccini, sale la percentuale di biscegliesi che hanno ricevuto una dose Nella Bat il 50% dei cittadini ha effettuato le due somministrazioni
Green pass, ecco come recuperare il codice Authcode Green pass, ecco come recuperare il codice Authcode La procedura da effettuare per scaricare la certificazione
Covid, la Puglia si conferma Regione a rischio moderato Covid, la Puglia si conferma Regione a rischio moderato Il pericolo di un passaggio in zona gialla non è distante
Risalgono attualmente positivi e ricoveri per Covid in Puglia Risalgono attualmente positivi e ricoveri per Covid in Puglia Il dato sulle ospedalizzazioni è in lieve rialzo rispetto alle ultime ore
Vaccini anti-Covid, approvata delibera per la somministrazione in farmacia Vaccini anti-Covid, approvata delibera per la somministrazione in farmacia L'assessore Lopalco: «Ulteriore passo avanti»
Covid, Lopalco: «Siamo di fronte a una nuova ondata pandemica» Covid, Lopalco: «Siamo di fronte a una nuova ondata pandemica» L'assessore: «La variante delta si sta sviluppando tra adolescenti e giovani adulti. Vacciniamoci»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.