Amnesty International
Amnesty International
Associazioni

Torna il contest "Art for Rights" promosso dal gruppo Amnesty di Bisceglie

Gli artisti interessati a partecipare possono inviare la loro candidatura entro il 1 novembre

Il Gruppo Amnesty International di Bisceglie, in collaborazione con diverse istituzioni e associazioni, è lieto di annunciare la non edizione di Art for Rights, un contest artistico nato con l'intento di sensibilizzare il pubblico sulle questioni dei diritti umani attraverso l'arte. Dal 2013, questa iniziativa ha offerto una piattaforma per gli artisti, professionisti o principianti, affinché esprimano le loro visioni e riflessioni sulla condizione umana attraverso opere visive. Ogni edizione affronta tematiche cruciali, spingendo gli artisti a esplorare e condividere il loro punto di vista.

Il tema di quest'anno è "Assolutamente proibita ma universalmente praticata: 40 anni di impegni non mantenuti sulla tortura". Dopo aver affrontato argomenti come "Discorsi d'odio e libertà d'espressione" nel 2018, "Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza" nel 2020 e "Diritto di protesta" nel 2022, quest'anno ci si concentra su una delle violazioni dei diritti umani più diffuse e deplorevoli: la tortura.

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani stabilisce chiaramente che "Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamenti o a punizioni crudeli, disumani e degradanti." Tuttavia, a 40 anni dall'adozione della "Convenzione ONU contro la tortura" nel 1984, la tortura rimane una realtà spregiudicata e impunita in molte parti del mondo, nonostante gli impegni internazionali a prevenirla e combatterla. Amnesty International da oltre 50 anni denuncia i governi che praticano la tortura e sostiene le vittime nella loro ricerca di giustizia. Anche se molti paesi hanno introdotto leggi nazionali per combattere la tortura, ogni conquista ottenuta deve essere difesa con determinazione.

Le opere artistiche realizzate in risposta a questo tema saranno esposte nella Sala degli Specchi di palazzo Tupputi. L'esposizione sarà aperta al pubblico gratuitamente dal 6 al 12 novembre con orari di visita in mattinata (9:00 - 13:00) e in serata (18:30 - 22:30).

La mostra sarà seguita da una cerimonia di premiazione che si terrà presso le Vecchie Segherie Mastrototaro a partire dalle 20 di domenica 12 novembre. Durante la cerimonia, verranno conferiti premi offerti dai partner dell'iniziativa e saranno affrontati vari aspetti del tema selezionato con il contributo di ospiti di rilievo a livello nazionale e internazionale.

Gli artisti interessati a partecipare al contest possono inviare la loro candidatura entro il 1 novembre utilizzando l'apposito modulo di iscrizione. Tutte le informazioni e i dettagli sul concorso sono disponibili nel bando consultabile qui.

L'evento gode del patrocinio della Città di Bisceglie, del Presidente della Giunta Regionale e delle Accademie di Belle Arti di Foggia e di Bari, della collaborazione dell'associazione Urca e e del sostegno di Colour Academy - Belle Art e Vecchie Segherie Mastrototaro. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Gruppo Amnesty International di Bisceglie tramite la loro pagina Facebook o Instagram.
  • Amnesty International Bisceglie
Altri contenuti a tema
"Dico la verità": tra drammaturgia classica e modernità - INTERVISTA "Dico la verità": tra drammaturgia classica e modernità - INTERVISTA Lo spettacolo, andato in scena presso la chiesa di Santa Margherita, gode della partnership di Amnesty International, Libri nel Borgo Antico e Associazione 21
Cecilia Sala ospite alle Vecchie Segherie Mastrototaro - IL VIDEO Cecilia Sala ospite alle Vecchie Segherie Mastrototaro - IL VIDEO La giornalista a Bisceglie per presentare il suo nuovo libro "L'incendio - reportage su una generazione tra Iran, Ucraina e Afghanistan"
Convivialità e diritti umani con Amnesty Bisceglie Convivialità e diritti umani con Amnesty Bisceglie Serata all'insegna della raccolta firme e birra artigianale in occasione della Write for Rights
“Happy Solidarity”: a Bisceglie un evento per sensibilizzare alla giustizia “Happy Solidarity”: a Bisceglie un evento per sensibilizzare alla giustizia Questa sera l’iniziativa di Amnesty a Taproom
Nadia Simone vince la IX edizione dell’Art For Rights Nadia Simone vince la IX edizione dell’Art For Rights Premio attivismo conferito a Zulka Abdulai. Noury: «Abbiamo ancora il dovere di parlare di reato di tortura»
Patrick Zaki a Bisceglie: Orgoglioso di essere qui Patrick Zaki a Bisceglie: Orgoglioso di essere qui Il cittadino onorario di Bisceglie racconta la sua storia al Politeama Italia
Art for Rights, Patrick Zaki alle Vecchie Segherie Art for Rights, Patrick Zaki alle Vecchie Segherie Appuntamento domenica 12 novembre alle 20.00 per la serata evento del contest artistico promosso da Amnesty
Scuola e diritti umani: quarte e quinte superiori alla mostra di Amnesty International Bisceglie Scuola e diritti umani: quarte e quinte superiori alla mostra di Amnesty International Bisceglie Da lunedì tanti studenti biscegliesi hanno visitato la mostra a tema tortura a Palazzo Tupputi
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.