Compagnia Dialettale Biscegliese
Compagnia Dialettale Biscegliese
Spettacoli

Torna a teatro la Compagnia Dialettale Biscegliese con “Andrà… ce si ‘gnorende, léisce ne libre ogne ténde”

La commedia sarà di scena al Politeama nei giorni 1, 2, 3, 9 e 10 dicembre

La Compagnia Dialettale Biscegliese, presieduta da Vincenzo Lopopolo, presenta la nuova commedia dal titolo Andrà… ce si 'gnorende, léisce ne libre ogne ténde, in due atti vernacolari, presso il teatro Politeama Italia di Bisceglie, nelle giornate di venerdì 1 dicembre (ore 21:00), sabato 2 dicembre (ore 21:00), domenica 3 dicembre (pomeridiana con sipario alle ore 18:00), sabato 9 dicembre (ore 21:00) e domenica 10 dicembre (ore 18:00).

La commedia, con testi di Pino Tatoli e regia di Uccio Carelli, porta in scena gli attori: Mariangela Di Benedetto, Francesco Di Bitetto, Francesco Mastrodonato, Vincenzo Lopopolo, Carlo Monopoli, Franco Carriera, Mauro Todisco, l'amichevole partecipazione di Gianluigi Belsito, Cindy Gjergji, Nino Lacedonia e Pinuccio Catino (suggeritore), oltre ai già menzionati Pino Tatoli e Uccio Carelli.

La trama: «Definire ignorante una persona ormai è percepito come un'offesa, ma sappiamo tutti che la parola "ignorante" deriva dal latino "mancanza di conoscenza". Andrea e Pantaleo, per esempio, ignorano la lingua italiana, Bartolo la dizione, Nonna Rosina la grammatica, Maria la comunicazione e lo scapestrato Giovanni ignora totalmente la parola lavoro. Ma non è mai troppo tardi per ritornare sui libri ed è proprio questo che faranno i nostri simpatici protagonisti. A questa storia si intrecceranno personaggi altrettanto singolari come nonno Antonio e Ciccillo, l'inquilino irascibile dell'ultimo piano. Tutto questo sarà condito dalle entrate in scena di Trifone, un parente strano che da poco dimora a casa Di Dio. Non resta che assistere alla commedia per scoprire come questo divertente plot sarà sbrogliato. Buon divertimento».

La prevendita sarà aperta lunedì 30 ottobre presso Maison Fotografia in via Aldo Moro, 15. Per info: 3463460686 – 3356418544.
  • teatro
  • Compagnia Dialettale Biscegliese
  • teatro Bisceglie
  • Teatro Politeama Italia
Altri contenuti a tema
Rinviato al 3 aprile "L'anno che verrà - canzoni di Lucio Dalla" Rinviato al 3 aprile "L'anno che verrà - canzoni di Lucio Dalla" Lo spettacolo inizialmente previsto per martedì 20 febbraio è stato rimandato
Kasia Smutniak presenta a Bisceglie il docufilm "MUR" - INTERVISTA Kasia Smutniak presenta a Bisceglie il docufilm "MUR" - INTERVISTA Un toccante racconto vissuto in prima persona, accompagnata dalla biscegliese Marella Bombini
Bisceglie, Kasia Smutniak presenta il film Mur in sala con Marella Bombini e Domenico Procacci Bisceglie, Kasia Smutniak presenta il film Mur in sala con Marella Bombini e Domenico Procacci Sabato 17 febbraio alle 19.30 presso il Politeama
Giornata della Memoria, il Comune organizza la proiezione di “Wonder” Giornata della Memoria, il Comune organizza la proiezione di “Wonder” Il Sindaco Angarano: «Trasmettere soprattutto ai più giovani l’importanza di essere costruttori di un mondo più giusto e solidale»
Boom di abbonamenti per la stagione teatrale di Bisceglie Boom di abbonamenti per la stagione teatrale di Bisceglie Il sindaco Angarano: «L’ottimo riscontro del botteghino è il segnale di vitalità, sensibilità e fermento culturale della nostra Comunità»
'Lo schiaccianoci', il 14 Gennaio al Politeama 'Lo schiaccianoci', il 14 Gennaio al Politeama Primo spettacolo del format 'Famiglie all'opera' dell’Orchestra Biagio Abbate
Politeama: rinviato lo spettacolo del 6 gennaio Politeama: rinviato lo spettacolo del 6 gennaio "Non tutti i ladri vengono per nuocere" spostato al 22 marzo. Resta invariata la data del 7 gennaio
L'orchestra FaMiFaRe al Politeama con il Christmas Medley L'orchestra FaMiFaRe al Politeama con il Christmas Medley Appuntamento sabato 23 dicembre con il concerto giunto alla sua ottava edizione
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.