Collettivo cittadino per le questioni di genere
Collettivo cittadino per le questioni di genere
Politica

Una piazza per "L8 Marzo"

Il collettivo cittadino per le questioni di genere ha convocato una nuova piazza per l'8 Marzo. Anpi, Amnesty International e Save partner dell'evento

L'8 marzo, Giornata Internazionale della donna, assume valore politico. Il collettivo cittadino per la questione di genere, sulla falsa riga del movimento femminista e transfemminista NonUnaDiMeno, ha convocato alle ore 19 in piazza San Francesco un'assemblea nella giornata della Festa della Donna per dialogare e dibattere sulle questioni di genere nella loro totalità che ancora vedono la società intrisa di logiche patriarcali.

L'8 marzo diventa così "L8 Marzo - Donna, Vita, Libertà", nome della piazza per l'appunto, che gioca sull'assenza dell'apostrofo e sulla forma dunque verbale del verbo "lottare": una lotta pacifica per la consapevolezza e la promozione dei diritti umani, l'8 marzo così come tutti gli altri giorni. Nel sottotitolo dell'evento - "Donne, vita libertà" - il riferimento allo slogan nato nei movimenti indipendentisti curdi, poi utilizzato nel contesto delle manifestazioni delle donne iraniane, a seguito dell'uccisione di Mahsa Amini, contro la repressione brutale da parte delle autorità iraniane a qualsiasi forma di dissenso politico .

Partner dell'iniziativa il centro anti-violenza Save, la sezione di Bisceglie di Anpi e Amnesty International Bisceglie. L'evento gode anche del patrocinio del comune di Bisceglie. A rendere la manifestazione una vera e propria festa dei diritti, pur mantenendo saldo il forte valore politico, artist* e banchetti che possano fare da contenitore al dibattito che attraverserà la serata di venerdì.



Resta ancora aperta la call per chi volesse dare un proprio contributo artistico, contattando collettivocittadinobisceglie@gmail.com.
  • Amnesty International Bisceglie
  • violenza sulle donne
  • Rete dei diritti
  • Anpi Bisceglie
Altri contenuti a tema
Restituita alla cittadinanza la panchina gialla dei diritti umani Restituita alla cittadinanza la panchina gialla dei diritti umani Alla presenza di una nutrita folla di cittadini, il gruppo Amnesty International di Bisceglie e il sindaco hanno reinaugurato il presidio
Nuova vita alla panchina dei diritti umani per i 63 anni di Amnesty International Nuova vita alla panchina dei diritti umani per i 63 anni di Amnesty International Martedì 28 maggio la reinaugurazione in piazza San Francesco
Amnesty Bisceglie: «A 76 anni dalla Nakba si consuma una nuova catastrofe» Amnesty Bisceglie: «A 76 anni dalla Nakba si consuma una nuova catastrofe» La nota dell'associazione
Carlo Greppi presenta alle Segherie la storia dell’ “Uomo di poche parole” che salvò Primo Levi Carlo Greppi presenta alle Segherie la storia dell’ “Uomo di poche parole” che salvò Primo Levi Stasera 7 maggio alle 19 l’evento con ANPI Bisceglie
Conclusa la prima edizione dell'EireneFest: Bisceglie una comunità che sceglie di attivarsi - LE FOTO Conclusa la prima edizione dell'EireneFest: Bisceglie una comunità che sceglie di attivarsi - LE FOTO Sulle note del Cantiere Comune Mediterraneo è terminata la prima edizione del festival del libro per la pace e la nonviolenza
Parte a Bisceglie l’EireneFest, festival del libro per la pace e la non violenza Parte a Bisceglie l’EireneFest, festival del libro per la pace e la non violenza Già in mattinata alcuni studenti e studentesse del liceo hanno dialogato con gli organizzatori e le organizzatrici dell'evento
Eirenefest a Bisceglie: il programma completo Eirenefest a Bisceglie: il programma completo Tante le attività organizzate dal 3 al 5 maggio da diverse associazioni del territorio
Benedetta Tobagi racconta a Bisceglie le donne della Resistenza - INTERVISTA Benedetta Tobagi racconta a Bisceglie le donne della Resistenza - INTERVISTA Durante la presentazione patrocinata dall'Anpi, intervenuto anche il collettivo cittadino per le questioni di genere
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.