Da sinistra Cosimo Cilli e Antonio Diella
Da sinistra Cosimo Cilli e Antonio Diella
Religioni

Unitalsi, importanti incarichi per i referenti della Bat

Antonio Diella, di Margherita, sarà responsabile addetto ai pellegrinaggi. Cosimo Cilli, barlettano, nuovo vicepresidente nazionale vicario

L'assemblea nazionale dell'Unitalsi ha rinnovato la nomina di Cosimo Cilli, nato a Barletta, a consigliere nazionale. Il nuovo presidente, il potentino Rocco Palese, lo ha nominato suo vicepresidente nazionale vicario confermando le deleghe in precedenza assunte.

Mentre ad Antonio Diella, di Margherita di Savoia, presidente nazionale uscente, diacono permanente, confermato nel consiglio nazionale, sono stati affidati gli incarichi di responsabile addetto ai pellegrinaggi e promozione dell'associazione-percorsi formativi.

«Cosimo e Antonio sono nostri diocesani» ha dichiarato l'Arcivescovo Leonardo D'Ascenzo alla notizia della loro nomina. «Conosco il loro impegno profuso nel servizio alle persone alle prese della malattia e della disabilità. Gioisco per questo! A loro vanno le più vive felicitazioni e gli auguri anche a nome della comunità ecclesiale diocesana».
  • Unitalsi
Altri contenuti a tema
Don Pasquale Quercia nominato Padre Spirituale del gruppo Unitalsi di Bisceglie Don Pasquale Quercia nominato Padre Spirituale del gruppo Unitalsi di Bisceglie L'incarico è stato conferito da Mons. Leonardo D'Ascenzo
Buoni riscontri per la colletta Unitalsi Buoni riscontri per la colletta Unitalsi I volontari dell'organizzazioni hanno allestito uno stand in piazza San Francesco
Biglietti per il luna park, le associazioni ringraziano l'amministrazione e i giostrai Biglietti per il luna park, le associazioni ringraziano l'amministrazione e i giostrai Unitalsi, Pegaso, Un mondo per tutti e Con.te.sto sulla stessa lunghezza d'onda
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.