Vaccino Astrazeneca (repertorio)
Vaccino Astrazeneca (repertorio)
Attualità

Vaccini, Astrazeneca sarà somministrato solo agli over 60

Ufficializzata la nuova disposizione. La Puglia pronta ad adeguarsi

Il vaccino Astrazeneca sarà utilizzato soltanto alle persone ultra 60enni. È la decisione presa dal ministero della salute e comunicata in conferenza stampa nelle scorse ore. Chi ha meno di 60 anni e attende la seconda dose sarà indirizzato verso la "vaccinazione eterologa", ovvero nel ricevere un'altra tipologia di siero (Pfizer o Moderna in questo caso).

«Abbiamo ritenuto opportuno rivalutare le indicazioni all'uso del vaccino a vettore adenovirale di Astrazeneca, considerando anche il mutato scenario epidemiologico. Il rapporto tra benefici della somministrazione e rischi declinati, come trombosi in seni inusuali, cambia non solo in funzione dell'età, ma proprio per il mutato scenario» ha affermato il coordinatore del Comitato tecnico scientifico Franco Locatelli.

In merito a questa novità, il Commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo ha sottolineato: «C'è la sostenibilità logistica, ci sarà un minimo impatto sul piano, ma ritengo che tra luglio e agosto riusciremo a mitigare, se non azzerare, questo impatto. Siamo a oltre 40milioni e 700mila vaccinazioni, che sono circa il 49% di italiani raggiunti da una prima dose. A fine settembre dobbiamo arrivare ad almeno l'80% dei cittadini italiani».

La Puglia è pronta ad attuare immediatamente le nuove disposizioni: «Sono circa 37mila le seconde dosi di Astrazeneca programmate per le prossime settimane a cittadini under 60: a loro verrà somministrato Pfizer o Moderna secondo le indicazioni nazionali. Parliamo di un quantitativo assolutamente compatibile con le nostre scorte, questa indicazione del Cts non impatterà dunque sulla nostra campagna vaccinale e gli appuntamenti non subiranno slittamenti» ha dichiarato l'assessore alla sanità Pier Luigi Lopalco.
  • Regione Puglia
  • vaccinazioni
  • vaccini
  • Covid
  • astrazeneca
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2162 contenuti
Altri contenuti a tema
158 casi positivi in Puglia nelle ultime ore 158 casi positivi in Puglia nelle ultime ore Registrato un decesso nella Bat
Covid, oltre 256 mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, oltre 256 mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Sale ancora il dato degli attualmente positivi
Vaccini, sale la percentuale di biscegliesi che hanno ricevuto una dose Vaccini, sale la percentuale di biscegliesi che hanno ricevuto una dose Nella Bat il 50% dei cittadini ha effettuato le due somministrazioni
Green pass, ecco come recuperare il codice Authcode Green pass, ecco come recuperare il codice Authcode La procedura da effettuare per scaricare la certificazione
Covid, la Puglia si conferma Regione a rischio moderato Covid, la Puglia si conferma Regione a rischio moderato Il pericolo di un passaggio in zona gialla non è distante
Risalgono attualmente positivi e ricoveri per Covid in Puglia Risalgono attualmente positivi e ricoveri per Covid in Puglia Il dato sulle ospedalizzazioni è in lieve rialzo rispetto alle ultime ore
Vaccini anti-Covid, approvata delibera per la somministrazione in farmacia Vaccini anti-Covid, approvata delibera per la somministrazione in farmacia L'assessore Lopalco: «Ulteriore passo avanti»
Covid, Lopalco: «Siamo di fronte a una nuova ondata pandemica» Covid, Lopalco: «Siamo di fronte a una nuova ondata pandemica» L'assessore: «La variante delta si sta sviluppando tra adolescenti e giovani adulti. Vacciniamoci»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.