Walter Veltroni e Chiara Gamberale
Walter Veltroni e Chiara Gamberale
Cultura

Vecchie Segherie, arrivano Walter Veltroni e Chiara Gamberale

Due appuntamenti di enorme rilievo nel corso della settimana

Una dopo l'altro, in rapida successione. La settimana, alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie, sarà particolarmente intensa con due appuntamenti di assoluta rilevanza. Ospiti rispettivamente Walter Veltroni e Chiara Gamberale in due eventi con ingresso gratuito (per informazioni 0808091021 e info@vecchiesegherie.it).

Mercoledì 15 marzo, alle ore 20, Walter Veltroni presenta Buonvino tra amore e morte (Marsilio). Introdurrà Nadia Di Pierro.

Torna il commissario Buonvino con il quarto capitolo della fortunata serie. Dopo l'attentato subìto da Veronica proprio nel giorno del loro matrimonio, il commissario Buonvino, straziato dal dolore, indaga insieme agli intrepidi e scombinati agenti del commissariato di Villa Borghese per capire se, colpendola, gli ignoti criminali hanno voluto mandare un segnale a lui o se nella vita di sua moglie si nasconde qualcosa che giustifichi una vendetta tanto efferata. Intanto, a piazza di Siena viene ritrovato il corpo di un uomo crivellato di proiettili, come se si fosse ritrovato davanti a un plotone d'esecuzione. Scavando nel passato della vittima, Buonvino risale fino a un tragico evento accaduto nel clima torbido e avvelenato dagli intrighi della Roma del 1944, appena liberata dagli Alleati. Mentre la moglie, ancora in coma, lotta tra la vita e la morte, nel commissario nasce presto il sospetto che quelle due vicende possano essere legate da un filo invisibile.



Walter Veltroni è nato a Roma il 3 luglio 1955. È stato direttore dell'Unità, vicepresidente del Consiglio e ministro per i Beni e le attività culturali, sindaco di Roma, fondatore e primo segretario del Partito democratico. Per Marsilio, oltre a Buonvino tra amore e morte, ha pubblicato Assassinio a Villa Borghese (2019), Buonvino e il caso del bambino scomparso (2020) e C'è un cadavere al Bioparco (2021). Ha scritto vari romanzi, tra cui La scoperta dell'alba (2006), Noi (2009), L'isola e le rose (2012), Ciao (2015), Quando (2017), tutti editi da Rizzoli. Con Solferino ha pubblicato i saggi Labirinto italiano (2020), Il caso Moro e la Prima Repubblica (2021) e Storie che parlano di noi (2022). Con Feltrinelli Tana libera tutti. Sami Modiano, il bambino che tornò da Auschwitz (2021). Ha realizzato diversi documentari tra i quali Quando c'era Berlinguer (2014), I bambini sanno (2015), Indizi di felicità (2017), Tutto davanti a questi occhi (2018), Edizione straordinaria (2020), De André e Pfm. Il concerto ritrovato (2020) e la serie sulla storia dei programmi televisivi Gli occhi cambiano (2016). Nel 2019 è uscito il suo primo film, C'è tempo. Collabora con il Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport.

Venerdì 17 marzo, alle ore 19, Chiara Gamberale presenterà il suo primo romanzo per ragazzi "I fratelli Mezzaluna" (Salani editore), accompagnata da Viviana Peloso. L'appuntamento è realizzato in collaborazione con il Circolo dei lettori-Presidio del libro di Bisceglie.

Due fratelli alla ricerca della verità sulla loro famiglia, due mondi inconciliabili, una storia che indaga sul rapporto genitori-figli, un viaggio attraverso tutte le sfumature delle emozioni. Una protagonista della letteratura italiana che con ogni suo libro cattura l'attenzione della stampa e dei grandi nomi del panorama culturale. Lo chiamano il Villaggio Perfettissimo, il posto in cui tutti sono felici e senza un pensiero, in cui tutti vorrebbero nascere e da cui nessuno vorrebbe mai andarsene. Tutti tranne Lena e Alen, i fratelli Mezzaluna figli di Maddy La Matta, nati in una notte di luna spaccata a metà. Chi è il padre nessuno lo sa: Lena e Alen sanno solo che viveva sulla luna e ora è disperso tra le galassie. Storia affascinante, senza dubbio, ma completamente falsa. E quando Maddy decide di risposarsi, tutte le sue bugie vengono a galla. I gemelli scappano e vengono risucchiati nel Mondo Sottopelle. Qui incontreranno creature mai viste prima e impareranno che è possibile essere felici e allo stesso tempo imbarazzati, arrabbiati e insieme innamorati… e finalmente scopriranno la vera storia di Maddy e del loro papà.



Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile. Ha scritto, fra gli altri, La zona cieca (2008, Premio Campiello Giuria dei Letterati), Le luci nelle case degli altri (2010), Per dieci minuti (2013), Avrò cura di te, a quattro mani con Massimo Gramellini (2014), Adesso (2016), Qualcosa (2017) e Il grembo paterno (2021). I suoi libri sono tradotti in sedici paesi. È autrice e conduttrice di programmi radiofonici e televisivi come Io, Chiara e l'Oscuro (Rai Radio2) e Quarto piano scala a destra (Rai Tre) e del podcast Gli Slegati. Collabora con La Stampa, 7 Corriere della Sera, Vanity Fair, Io Donna e Donna Moderna. Ha ideato e dirige il Festival Procida Racconta.

Spazio anche alle realtà del territorio: giovedì 16 marzo, alle ore 20, Eleonora Celestino presenterà lo spettacolo "Vite imperfette": un omaggio a Frida Khalo.
Domenica 19 marzo, alle ore 18, Giuseppe Di Pierro presenterà il libro "Come sento la mia vita".

Un calendario di appuntamenti, dialoghi, confornti e conversazioni particolarmente interessante alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie.
  • Libri
  • Vecchie Segherie Mastrototaro
  • cultura
  • Chiara Gamberale
  • Walter Veltroni
Altri contenuti a tema
Valerio Millefoglie e il rapper biscegliese Bruno Bug: domenica 3 marzo alle Segherie Valerio Millefoglie e il rapper biscegliese Bruno Bug: domenica 3 marzo alle Segherie A inaugurare il calendario di marzo delle Vecchie Segherie un evento domenicale in compagnia di buone letture e musica
Mercoledì 28 febbraio nuova presentazione per "Le parole di Gramigna" di Liliana Salerno Mercoledì 28 febbraio nuova presentazione per "Le parole di Gramigna" di Liliana Salerno L'evento si svolgerà a partire dalle 18.30 alle Vecchie Segherie Mastrototaro
Alle Vecchie Segherie Mastrototaro Federica Manzon con "Alma" Alle Vecchie Segherie Mastrototaro Federica Manzon con "Alma" L'incontro letterario si terrà questa sera 8 febbraio 2024 alle 19:00
Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro con "L'Amore Necessario" Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro con "L'Amore Necessario" Amore e filosofia gli argomenti toccati dallo scrittore nella serata di venerdì 2 febbraio
Oggi Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Oggi Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Alle 18.30 la presentazione de “L’amore necessario”
Alle Vecchie Segherie di Bisceglie torna Donatella Di Pietrantonio con il suo nuovo libro Alle Vecchie Segherie di Bisceglie torna Donatella Di Pietrantonio con il suo nuovo libro Appuntamento mercoledì 31 gennaio alle 19
Un educatore ad Auschwitz: alle Vecchie Segherie Mastrototaro racconto tra speranza ed evidenza della morte Un educatore ad Auschwitz: alle Vecchie Segherie Mastrototaro racconto tra speranza ed evidenza della morte La presentazione del nuovo libro di Carlo Scovino, moderata da Luciano Lopopolo e Roberto Tarantino, presidente onorario di ANPI Bat, era patrocinata da Anpi e Amnesty International
Le “Comunità energetiche” al centro dell’incontro con Giuseppe Milano alle Vecchie Segherie Mastrototaro Le “Comunità energetiche” al centro dell’incontro con Giuseppe Milano alle Vecchie Segherie Mastrototaro Domani alle 19.30 l'appuntamento aperto al pubblico a Bisceglie 
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.