Casa della Divina Provvidenza
Casa della Divina Provvidenza
Economia e lavoro

Vertenza Pastore risolta, ma è polemica tra i sindacati

L'Usppi: «Una nostra vittoria». La Fisascat-Cisl: «Ma se non erano neppure presenti al tavolo...»

Forma e sostanza. Sulla prima si registrano versioni contrastanti; quanto alla seconda, almeno, è evidente la risoluzione positiva della vicenda.

Pastore srl ha annullato i nove licenziamenti previsti e avviati fra i ranghi del personale in servizio a Bisceglie nei complessi aziendali dell'Opera Don Uva, ora Universo Salute. L'esubero di personale era stato comunicato lo scorso 14 ottobre.

L'azienda di ristorazione si è impegna nuovamente a richiedere alla società Universo Salute di proseguire il servizio di mono porzione e ha ritirato la procedura di licenziamento anche «alla luce della partecipazione a nuove commesse dell'ambito del comune di Bisceglie che potrebbero generare ulteriori opportunità e posti di lavoro e valutata la possibilità di procedere a una riorganizzazione dell'attività lavorativa».

Toni trionfali quelli utilizzati dall'Usppi: «Una vittoria fortemente voluta dal sindacato, che aveva annunciato proteste eclatanti, e dal suo segretario nazionale Nicola Brescia» ha fatto sapere l'organizzazione in una nota e lo stesso Brescia ha espresso «unitamente ai segretari provinciali Preziosa e Paolo Brescia, viva soddisfazione per l'esito della vertenza» ringraziando «la società Pastore per aver accettato l'invito dell'Usppi e ritirato la procedura di licenziamento».

Decisamente diversa la ricostruzione della Fisascat Cisl Bari-Bat: «Teniamo a precisare che hanno trattato con Pastore srl, per tre lunghe ed estenuanti ore, Fisascat Cisl Bari-Bat e Filcams Cgil. Al termine dell'incontro, ottenuto grazie alla nostra insistenza e reiterati inviti, e quindi al momento di firmare l'accordo il sindacato Usppi non era presente, nè tantomeno il suo segretario nazionale Nicola Brescia "che si sarebbe battuto a lungo per questo obiettivo". Questo "signore" si è presentato solo a cose fatte, per qualche minuto».

Luigi De Ceglie della Fisascat ha aggiunto: «I sindacati hanno ricordato alla società tutte le violazioni di legge commesse sino ad oggi non pagando il lavoro supplementare - barattandolo illegittimamente con dei riposi settimanali. E poi l'ampio utilizzo dei lavori interinali; lo spostamento di lavoratori da altri appalti al Don Uva di Bisceglie; il mancato accollamento del rischio dell'infortunio in itinere nel caso in cui il dipendente fosse incappato in un incidente stradale nel percorso Bisceglie-Molfetta e viceversa».

La contraddizione fra i racconti delle due sigle sindacali è notevole: mentre l'Usppi si è intestata la risoluzione della vertenza («Una nostra vittoria»), Fisascat Cisl ha replicato sostenendo che i rappresentanti dell'altra organizzazione non fossero neppure presenti al tavolo delle trattative.
  • Universo Salute
  • Universo Salute Opera Don Uva
Altri contenuti a tema
Ristorazione Don Uva, Telesforo: «Confido in una ricomposizione tra Pastore e i lavoratori» Ristorazione Don Uva, Telesforo: «Confido in una ricomposizione tra Pastore e i lavoratori» L'ad di Universo Salute: «Il personale di Bisceglie non ha accettato di cambiare le modalità operative di somministrazione dei pasti»
Allarme dell'Usppi: «Licenziamenti in arrivo per gli addetti alla ristorazione dell'Opera Don Uva» Allarme dell'Usppi: «Licenziamenti in arrivo per gli addetti alla ristorazione dell'Opera Don Uva» Il segretario Nicola Brescia: «Le problematiche non possono sempre ricadere sui lavoratori»
Una piccola sala cinematografica nell'Hospice di Universo Salute Una piccola sala cinematografica nell'Hospice di Universo Salute Iniziativa di grande sensibilità rivolta a ospiti e parenti
Ordigno intimidatorio a Foggia contro struttura del gruppo Telesforo Ordigno intimidatorio a Foggia contro struttura del gruppo Telesforo I componenti del management di Universo Salute nel mirino della criminalità organizzata
Boccia sulla bomba a Foggia: «Questi vigliacchi saranno annientati» Boccia sulla bomba a Foggia: «Questi vigliacchi saranno annientati» Il ministro biscegliese: «Inaccettabile attacco allo Stato»
Un bando di cessione degli immobili ex Cdp non funzionali all'attività sanitaria Un bando di cessione degli immobili ex Cdp non funzionali all'attività sanitaria Due dei tre lotti localizzati a Bisceglie
Presepe vivente nell'Opera Don Uva, un'iniziativa di successo Presepe vivente nell'Opera Don Uva, un'iniziativa di successo Due appuntamenti riusciti e dal significato molto profondo, con gli ospiti e gli operatori protagonisti
Massiccia partecipazione al convegno su consenso informato e testamento biologico Massiccia partecipazione al convegno su consenso informato e testamento biologico L'incontro è stato organizzato dall'area comunicazione di Universo Salute
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.