Degrado alle pescare di via La Marina. <span>Foto Serena Ferrara</span>
Degrado alle pescare di via La Marina. Foto Serena Ferrara
Attualità

Via La Marina: dalle Pescare in stato di abbandono, divelte anche le luci a led

Le immagini del degrado, mentre si punta alla riqualificazione del quartiere

Elezioni Regionali 2020
Ora che sono in corso i lavori di riqualificazione del parcheggio sotto le mura e che l'approssimarsi dell'estate rende più acuti gli sguardi dei passanti sullo stato delle opere pubbliche cittadine, quello che accade alle Pescare di via La Marina fa più male.
Il caratteristico raccordo tra la piazza centrale, il centro storico e la marina che è vanto dell'amministrazione Spina aver recuperato come da decenni si sognava, è una virgola tra strade nevralgiche che pulsano di vita a tutte le ore. Eppure, così vitale, così centrale, è una periferia delle periferie per cause ignote.
Le antiche cisterne recuperate nel 2014 grazie ad un contributo di 100.000 euro erogato nel 2011 direttamente dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, è forse la peggiore cartolina di Bisceglie.
Inesistenti le pulizie della scalinata che porta alle cisterne illuminate e suggestivamente colme d'acqua. L'odore di liquami è insopportabile, la quantità e la qualità di rifiuti abbandonati intollerabile. Da ultimo hanno divelto pure i piccoli fari a led che illuminavano i gradini e che ora, con flebili bagliori intermittenti dichiarano di essere prossimi all'ultima ora di vita.
Qualche turista più curioso ha già notato tutto e immortalato il peggio di quell'affaccio, che un muro separa da altro degrado (l'oro La Notte), alimentato da una perenne ed angosciante attesa di ruspe e gru che il buonsenso ha per anni fermato.
6 fotoDegrado alle Pescare di via La Marina
IMGIMGIMGIMGIMGIMG
  • servizio igiene urbana
  • pescare
  • via la Marina
Altri contenuti a tema
Rifiuti, campagna di sensibilizzazione congiunta Energetikambiente-Comune Rifiuti, campagna di sensibilizzazione congiunta Energetikambiente-Comune Tre tipologie di manifesti diffusi sul territorio
Rischio aumento Ecotassa? Marco Di Leo lancia l'allarme Rischio aumento Ecotassa? Marco Di Leo lancia l'allarme L'esponente di Bisceglie d'amare: «Sul bollettino ufficiale regionale il dato della differenziata 2019 risulta inferiore al 65%»
Preziosa sulla proposta Innocenti: «Eterno conflitto interiore dell'amministrazione» Preziosa sulla proposta Innocenti: «Eterno conflitto interiore dell'amministrazione» L'esponente di opposizione: «Come si può pensare di rinnegare la virtuosità dei cittadini onesti?»
Spina: «Innocenti rappresenta Angarano o il gestore Energetikambiente?» Spina: «Innocenti rappresenta Angarano o il gestore Energetikambiente?» Le parole dell'esponente di maggioranza hanno scatenato la reazione dell'ex sindaco
Infopoint Energetikambiente, da lunedì in vigore gli orari estivi Infopoint Energetikambiente, da lunedì in vigore gli orari estivi Martedì 2 giugno servizio di raccolta regolare, chiusi infopoint e centri di raccolta
«Distributore di sacchetti chiuso per ferie?» «Distributore di sacchetti chiuso per ferie?» La segnalazione di un lettore: «Deluso per l'ennesimo disservizio»
5 Distributori di sacchetti, grande successo e qualche disservizio Distributori di sacchetti, grande successo e qualche disservizio Decine di cittadini hanno usufruito del nuovo servizio nelle quattro postazioni allestite
1 Distributori automatici di sacchetti dei rifiuti attivi da lunedì 25 maggio Distributori automatici di sacchetti dei rifiuti attivi da lunedì 25 maggio Quattro le postazioni scelte, indispensabile l'utilizzo della tessera sanitaria dell'intestatario dell'utenza Tari
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.