Francesco La Notte
Francesco La Notte
Politica

Visite ai pazienti in terapia intensiva, La Notte: «Non si può morire soli»

L'appello del consigliere regionale alle Asl: «Anticipare gli effetti della norma, dando immediate disposizioni»

Il consiglio regionale ha approvato la proposta di legge per consentire le visite ai pazienti ricoverati in terapia intensiva. Francesco La Notte, tra i sostenitori della norma approvata all'unanimità, ha espresso la sua soddisfazione: «Una pagina di civiltà e di grande umanità è stata scritta, superando le divergenze politiche e lavorando insieme per raggiungere un obiettivo comune. Il provvedimento sancisce un diritto fondamentale: in Puglia i malati ricoverati in ospedale non possono morire soli».

«La legge era già stata esaminata e approvata dalla commissione sanità, ma adesso spetta ai direttori delle Unità operative sanitarie delle singole Asl di adottare con urgenza le nuove disposizioni. L'appello alle strutture del territorio è anticipare gli effetti, dando immediate misure per offrire a pazienti e ospiti la possibilità di avere accanto una persona cara» ha sottolineato.

«La pandemia ha determinato l'isolamento dei ricoverati negli ospedali e nelle strutture socio-assistenziali, causando gravissimi danni psicologici e clinici. Per troppo tempo si è abdicato al ragionevole bilanciamento tra la sicurezza dei luoghi e la serenità degli ospiti. Adesso è assolutamente indispensabile garantire ai pazienti in condizione di fine vita il diritto ad incontrare i propri familiari, nel rispetto delle norme vigenti. Nella speranza che, presto, questo diritto possa essere restituito a tutti » ha concluso il consigliere di maggioranza.
  • Regione Puglia
  • Covid
  • Francesco La Notte
  • terapia intensiva
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2073 contenuti
Altri contenuti a tema
Bollettino Covid in Puglia, numeri stabili Bollettino Covid in Puglia, numeri stabili Incidenza bassissima di nuovi casi, 49 gli attualmente positivi in meno nelle ultime ore
La Puglia torna la miglior regione italiana per capacità vaccinale La Puglia torna la miglior regione italiana per capacità vaccinale Emiliano: «Un grazie speciale a tutto il personale sanitario»
Contagi in picchiata, positivo solo lo 0.8% dei test nelle ultime ore Contagi in picchiata, positivo solo lo 0.8% dei test nelle ultime ore Poco più di 200 le persone ancora ricoverate ma si registrano tre decessi nella Bat
Green pass europeo in arrivo dall'1 luglio Green pass europeo in arrivo dall'1 luglio Il documento renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell'Ue
«Gli under 60 potranno scegliere seconda dose di Astrazeneca» «Gli under 60 potranno scegliere seconda dose di Astrazeneca» La precisazione del premier Mario Draghi: «Chi vuole può rifiutare la vaccinazione eterologa»
Campagna vaccinale, dati in costante crescita in Puglia Campagna vaccinale, dati in costante crescita in Puglia Giovedì oltre 4mila somministrazioni effettuate nella Bat
La Regione sostiene le attività storiche pugliesi La Regione sostiene le attività storiche pugliesi Il consigliere biscegliese La Notte: «Botteghe e artigiani costituiscono una parte importante del nostro territorio»
51 casi di variante indiana in Puglia, nessuno nella Bat 51 casi di variante indiana in Puglia, nessuno nella Bat Emiliano: «Cerchiamo di bloccarla, dato che potrebbe essere meno sensibile ai vaccini»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.