Calcio

Bisceglie-Bari, il live score

Il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto in tempo reale

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie, il live score minuto per minuto della gara valida per la 19esima giornata d'andata del girone C di Serie C tra Bisceglie e Bari.

Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà in automatico ogni 60 secondi.

BISCEGLIE-BARI 0-1

Bisceglie (4-4-2): 1 Russo, 3 Giron, 5 Priola, 6 Vona, 7 Mansour, 10 Padulano (dal 76° 19 Vitale), 18 Musso (dal 76° 11 Rocco), 20 Romizi (dal 79° 8 Cittadino), 23 Maimone (dall'88° 13 Zagaria), 24 Sartore, 25 Tazza. Allenatore: Giovanni Bucaro. A disposizione: 12 Loliva, 4 De Marino, 9 Cecconi, 15 Ferrante, 21 Casella, 22 Spurio, 26 Altobello, 28 Pedrini.
Bari (4-3-3): 1 Frattali, 3 Perrotta (dal 66° 29 Semenzato), 5 Bianco, 7 Antenucci, 10 Marras, 11 D'Ursi (dall'82° 20 Citro), 15 D'Orazio (dal 66° 32 Montalto), 17 Sabbione, 19 De Risio (dall'82° 25 Lollo), 23 Minelli, 27 Andreoni. Allenatore: Gaetano Auteri. A disposizione: 22 Marfella, 8 Hamlili, 9 Simeri, 16 Corsinelli, 18 Candellone.
Arbitro: Paride Tremolada di Monza.
Assistenti: Domenico Fontemurato di Roma, Vincenzo Adriano Catucci di Pesaro.
Quarto ufficiale: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia
Reti: 86° Antenucci
Note: gara a porte chiuse. Calci d'angolo 0-5. Ammoniti: Romizi al 31° per gioco scorretto, Maimone al 75° per gioco scorretto; De Risio al 40° per gioco scorretto, Sabbione al 64° per gioco scorretto. Recupero: primo tempo un minuto, secondo tempo quattro minuti. Cambio modulo: Bari 4-2-3-1 dal 66°.

La 19esima giornata di serie C girone C in tempo reale (link all'articolo)


LIVE SCORE


Ore 19:18 - Triplice fischio finale. Sono le qualità dei singoli a fare la differenza ed è Mirko Antenucci a regalare al Bari tre punti pesanti su un Bisceglie che interrompe la striscia positiva e che avrebbe meritato sicuramente il pareggio contro la vicecapolista.

93° - Cittadino tira il calcio piazzato che viene smorzato dalla barriera e viene accolto fra le braccia di Frattali

92° - Minelli spinge Cittadino: punizione per i padroni di casa da posizione centrale da ben venticinque metri. Si prova la conclusione diretta.

91° - Montalto porta palla e fa da sponda ma viene fermato da Sartore: punizione per i biancorossi.

90° - Il Bisceglie deve provarci riversandosi in avanti. Il Bari assume un normale atteggiamento in campo, guardingo e protettivo del pallone per poter custodire il gol del vantaggio.

90° - Quattro minuti di recupero da disputare ulteriormente.

90° - Siamo giunti al novantesimo, si attende la lavagnetta luminosa.

88° - Ultimo cambio per il Bisceglie con Zagaria che prende spazio da Maimone.

87° - Vantaggio decisamente non meritato per il Bari da cui, nonostante le assenze in difesa ed un centrocampo in affanno ci si attendeva qualcosa di più.

86° - Mirko Antenucci controlla in piena area il pallone, sterza su Vona e colpisce di sinistro con Russo immobile. Ancora notte fonda per gli stellati. Prezioso l'assist di Citro che lo ha liberato dalle grinfie della difesa.

86° - GOL DEL BARI

85° - Prodigioso Russo che salva il risultato sulla botta di prima intenzione di Marras da pochi passi! Pennellata dalla destra di Andreoni, liscio difensivo e ghiotta chance per il cannoniere ex Trapani.


84° - Punizione per il Bisceglie dal lato sinistro, Cittadino e Mansour sul pallone ma il cuoio termina sull'esterno.

83° - Nerazzurri in fase di avanscoperta anche se sembra accontentarsi di un importante pareggio nel derby che può sapere di storia.

82° - Pronto un altro doppio cambio per il Bari: Citro per D'Ursi e De Risio lascia il posto all'ex Carpi Lollo.

81° - Lancio lunghissimo di Montalto per Marras ormai col freno a mano tirato. Agevole l'uscita di Russo.

80° - Bari per il tutto per tutto. Si riscaldano Simeri e Candellone.

79° - Dieci minuti per Andrea Cittadino al posto di Marco Romizi, accolto dagli applausi dei dirigenti della società accorsi ad assistere alla gara.

78° - Punizione pericolosa per il Bari: Marras la mette in mezzo ma Vona spazza fuori.

76° - Arrivano i primi cambi anche per il Bisceglie: fuori Padulano per Vitale nonché Musso per Rocco.

75° - Giallo per Maimone che ferma centralmente Bianco.

74° - Stop di petto, controllo e girata di Sabbione che sorvola il montante.

72° - Clamorosa palla gol per il Bari: lampo di D'Ursi che si accentra e prova il destro fermato con la pancia da Vona a portiere ampiamente battuto

71° - Il Bisceglie contiene bene i riversamenti del Bari che non riesce ad imbeccare la strada del gol. Buona la chiusura di Maimone e Vona su Montalto pronto all'inserimento in area.

66° - Arrivano i primi cambi per gli ospiti: Semenzato e Montalto per Perrotta e D'Orazio. Auteri passa al 4-2-3-1 con Marras unica punta e tre attaccanti di sostegno dietro. Semenzato passa sulla sinistra in difesa e Andreoni dal versante opposto. Sabbione e Minelli centrali.

65° - Prime pettorine scoperte. Stanno per cominciare le prime sostituzioni della sfida; specialmente il Bari corre ai ripari per restare sulla scia della Ternana.

64° - Disimpegno sbagliato di Frattali su un distratto Sabbione che si fa superare da Sartore. il brasiliano viene fermato duramente in velocità: giallo per lo stesso difensore centrale barese.

63° - Stoica la difesa del Bisceglie sul tentativo di Marras che fa riavviare l'azione di Mansour in contropiede: Sabbione ferma la falcata.

59° - Fallo subito da Bianco, punizione per il Bari dalla trequarti campo con Marras, Sabbione e Andreoni pronti a ricevere. Filtrante di Sabbione ma nulla di fatto.

58° - Prova Mansour la giocata personale sulla sinistra, palla sull'esterno della rete.

58° - Giron atterrato da Antenucci allo scopo di proteggere il pallone in difesa, fallo e punizione da bordo campo.

55° - Brutto scontro fra Russo e Tazza allo scopo di bloccare il cross in mezzo di Andreoni. I due restano a terra ma si rialzano poco dopo leggermente storditi; non necessario l'intervento dei medici.

53° - Prime riserve pronte a riscaldarsi allo scopo di dare fiato ai propri compagni. Per il Bisceglie Pedrini, Ferrante e Cecconi mentre per il Bari Lollo, Citro, Montalto e Semenzato.

52° - Spirito un po' più aggressivo del Bari che sta provando ad innalzare il ritmo. Fase difensiva del Bisceglie pressoché impeccabile al momento.

52° - Progressione di Sabbione il cui traversone in piena area viene facilmente murato da capitan Priola: secondo corner di giornata per i galletti.

51° - Calcio di punizione per il Bisceglie da centrocampo; decisamente velleitario il tiro di Padulano troppo lungo anche per l'ultimo nerazzurro a fondo campo.

50° - Brivido per il Bisceglie con la conclusione dalla distanza di Marras, sfuggita dalle mani del portiere e ripresa in due tempi.

49° - Colpo di testa di Marras facilmente controllato da Russo.

Ore 18:29 - Si riparte! Secondo tempo che presenta le stesse squadre senza alcuna variazione.

Ore 18:28 - Squadre di nuovo in campo per l'inizio della ripresa

Ore 18:15 - Finisce qui il primo tempo. Avessimo vissuto la passata stagione avremmo commentato un momento di difficoltà. Allo stato attuale l'intervallo ci dice che c'è in campo un buon Bisceglie che sta tenendo testa ai più quotati cugini biancorossi. Zero a zero al termine della prima frazione.

45° - Un solo minuto di recupero

45° - Botta di controbalzo di De Risio che reclama il calcio di rigore per il pallone incocciato sul braccio di un difensore. Ancora l'arbitro lascia proseguire.

45° - La partita resta bloccata, si aspetta l'entità del recupero.

43° - Ed è lo stesso brasiliano ex Alessandria pescato dall'assistente di linea in fuorigioco sul filtrante di Romizi.

43° - Bari molto disorientato a centrocampo che regala troppi palloni al Bisceglie. Sartore sempre rapido sembra essere l'elemento aggiunto per il club stellato.

40° - Brutta entrata di De Risio su Maimone ed è il primo calciatore del Bari sanzionato dall'arbitro. Giallo per lui.

36° - Espulsione dalla panchina del Bisceglie per il direttore sportivo Scuotto, pronto a protestare per un contrasto avvenuto lungo la linea del fallo laterale innanzi a sé.

33° - Bordata di potenza di Mirko Antenucci ma non trova la giusta mira.


32° - Sul pallone D'Orazio e Antenucci.

31° - Scambio in tutta velocità tra Antenucci e Marras che viene atterrato al limite dell'area di rigore. Fallo e punizione per il Bari da posizione interessante. Nell'occasione primo cartellino giallo della partita sventolato davanti a Romizi.

27° - Bari che nei riversamenti offensivi sgancia un difensore a centrocampo rimanendo pertanto a tre davanti a Pierluigi Frattali.

24° - Stesso schema, Padulano-Musso ma stavolta l'attaccante stellato è pescato in offside.

23° - Ancora Sartore ci prova con un sinistro da venti metri ma la palla è sfilata fuori! Ottimo momento per i nerazzurri

22° - Bellissima stoccata di testa griffata Musso, lesto a raccogliere il suggerimento di Padulano: la palla sfiora il palo!!! Prima ghiotta occasione per i padroni di casa!


21° - Bordata di Sartore dalla distanza, stoppato da Minelli che resta a terra dolorante per l'urto preso.

18° - Attacco di Sartore che carica Sabbione. Fallo ma senza sanzioni di rilievo, il difensore barese chiedeva il giallo.

17° - Eugenio D'Ursi carica il destro ma la palla è alle stelle. Bisceglie con i propri effettivi nella metà campo per chiudere tutti gli spazi agli ospiti.

17° - Ripartenza Bisceglie e cross dal versante mancino di Giron, molto alto.

16° - Gol annullato al Bari! Bianco recupera un pallone su errore cincischiato di Padulano e serve il filtrante per l'ex Catania pronto a bucare le mani di Russo. L'assistente sbandiera la posizione irregolare del numero sette barese.

14° - Bari che attacca ma il Bisceglie reagisce rialzandosi al meglio. Buona la prova offerta in questo momento dal collettivo di Bucaro.

13° - Bellissimo spunto di Tazza e Padulano che eseguono un delizioso uno-due e liberano Romizi: cross dalla destra dell'ex di turno e girata di Musso imprecisa e svirgolata.

11° - Bari che reclama una punizione dal limite dell'area per un sospetto fallo di mani di Vona su scavetto di De Risio. Proteste inutili dei giocatori, l'arbitro lascia scorrere.

9° - Errato disimpegno di D'Orazio che regala una rimessa laterale al Bisceglie nella metà campo opposta.

7° - Bari che sfrutta la propria soluzione di gioco per rendersi pericoloso sulle fasce laterali ma i centrali stellati sono ben attenti e avviano ripartenze che possono pungere il team biancorosso. Ottima gestione della palla da parte del Bisceglie in questi primi minuti.

5° - Mister Auteri schiera la linea difensiva con i laterali Perrotta e Minelli mentre Sabbione e Bianco sono i centrali di riferimento. D'Orazio, Andreoni e De Risio i centrocampisti mentre l'ex D'Ursi è il laterale offensivo con Antenucci sulla destra. A Marras i galloni del bombardiere centrale.

2° - Sul primo calcio d'angolo Vona sventa la minaccia ma nel prosieguo la smanacciata di Russo finisce sui piedi di Antenucci: tap in murato dalla retroguardia nerazzurra!

1° - Primo affondo dalla destra di Tazza, cross troppo centrale e facile presa di Frattali.

Ore 17:30 - Fischio d'inizio! Buon divertimento e buona partita con il nostro live score!

Ore 17:27 - Pronti i ventidue atleti a calcare il terreno del Gustavo Ventura. Le squadre indossano le divise coi colori rappresentativi, nerazzurro per il Bisceglie, che torna a strisce verticali dopo tutto il girone d'andata in tenuta monocromatica blu con banda nera sulle spalle, e biancorosso per il Bari.

Ore 17:24 - Squadre pronte agli ingressi degli spogliatoi e fra poco in campo.

Ore 17:21 - Buone notizie per i galletti che comunque hanno ritrovato Maita negativizzato dai sintomi da Sars Cov-2 ma che, per precauzione, non è stato convocato da mister Auteri.

Ore 17:19 - Da ricordare che a partire da oggi è aperta la sala stampa e la mixed zone dedicata al compianto Giorgio Di Bari, storica bandiera nerazzurro stellata scomparsa il 12 gennaio del 1998. Un riconoscimento e un doveroso ricordo per chi ha fatto la storia del nostro calcio.

Ore 17:17 - Ultimato il riscaldamento delle formazioni, i calciatori si avviano negli spogliatoi per cambiarsi e ritornare in campo dopo il riconoscimento della terna arbitrale.

Ore 17:13 - Curiosità sul direttore di gara: il signor Paride tremolada della sezione di Monza era stato designato dalla CAN di serie C anche per il primo precedente fra le due squadre nel 2019.

Ore 17:10 - Pervenute le formazioni: Bisceglie schierato con un 4-4-2 con la defezione di Cittadino accomodato in panchina. Esordio per Tazza sulla fascia destra, ballottaggio Padulano-Sartore per l'incarico di attaccante di sostegno a Musso. Bari con la difesa contata, solo tre convocati, e con adattamenti da parte di Gaetano Auteri. Da verificare le posizioni di Sabbioni e Minelli.

Ore 17:06 - Per la seconda volta in gare ufficiali le due compagini si affrontano nell'impianto di Carrara Salsello. In data 10 novembre2019 la prima e finora unica occasione con un tris biancorosso targato Antenucci e Di Cesare.

Ore 17:03 - Pomeriggio freddissimo in quel del Gustavo Ventura ma i calciatori sono carichi. Entrambe le squadre sono sul terreno di gioco, ben messo a punto, per il riscaldamento.

Ore 17:02 - Questo è il derby della consapevolezza per ambedue le compagini. Il Bari vuole ritrovare la certezza persa nelle ultime uscite sapendo che questa gara è da dentro o fuori per il raggiungimento della vetta, fortificata nelle mani della Ternana. Per il Bisceglie la consapevolezza di poter aprire un ciclo di risultati importanti a superare il grigio mese di novembre che l'ha fatta sprofondare in piena zona playout.

Ore 17:00 - Per l'ultima di andata del campionato di serie C è in programma la madre di tutte le partite per la storia nerazzurro stellata. Il sentitissimo derby con il Bari che purtroppo per le cause di forza maggiore ormai ben note non avrà dalla sua il protagonista principale: quel pubblico che con il suo calore porta brio e festa sul terreno di gioco del "Gustavo Ventura".
  • Bisceglie Calcio 1913
  • Calcio Serie C
  • Bisceglie-Bari
Altri contenuti a tema
Bisceglie sfortunato, sconfitta decisa da un episodio Bisceglie sfortunato, sconfitta decisa da un episodio La prodezza di Borrelli risolve la pratica a favore della Juve Stabia
La 27esima giornata di serie C in tempo reale La 27esima giornata di serie C in tempo reale Le gare del weekend minuto per minuto
Bisceglie-Juve Stabia 0-1, il live score Bisceglie-Juve Stabia 0-1, il live score Segui con noi minuto per minuto il match del "Gustavo Ventura"
Bisceglie, stabiliti gli orari delle gare fino all'ultima giornata Bisceglie, stabiliti gli orari delle gare fino all'ultima giornata Il derby col Bari in programma domenica 25 aprile alle 20:30
Dopogara Turris-Bisceglie, Papagni: «Molto ingenui, un pareggio che insegna» Dopogara Turris-Bisceglie, Papagni: «Molto ingenui, un pareggio che insegna» Altobello, autore del primo gol: «Mai piangersi addosso, testa al Palermo»
Bisceglie, dalla gioia alla beffa in sette minuti Bisceglie, dalla gioia alla beffa in sette minuti Rimonta della Turris negli istanti conclusivi del match
Cavese-Bisceglie, i convocati Cavese-Bisceglie, i convocati Torna Cecconi nel reparto avanzato. Prima chance per Gilli
Il dopogara di Bisceglie-Bari, Bucaro e Priola: «Risultato che fa male» Il dopogara di Bisceglie-Bari, Bucaro e Priola: «Risultato che fa male» Il tecnico ed il capitano nerazzurro amareggiati dalla sconfitta nel derby
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.