livescore catanzaro. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
livescore catanzaro. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Bisceglie-Catanzaro 1-0, il gran gol di Triarico regala tre punti d'oro ai nerazzurri

Rivivi il match del "Gustavo Ventura"

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie, il live score aggiornato in tempo reale e minuto per minuto del match valido per la 29esima giornata del campionato di Serie C, girone C, tra Bisceglie e Catanzaro.
SERIE C GIRONE C - Ventinovesima giornata (domenica 3 marzo)
ore 14:30 / Catania-Potenza 1-1
ore 14:30 / Cavese-Siracusa 2-0
ore 14:30 / Matera-Trapani 0-3 a tavolino
ore 14:30 / Rieti-Viterbese Castrense 1-0
ore 14:30 / Sicula Leonzio-Paganese 1-1
ore 14:30 / Virtus Francavilla-Vibonese 1-1

ore 16:30 / Bisceglie-Catanzaro 1-0
ore 18:30 / Casertana-Juve Stabia
ore 20:45 / Reggina-Rende
Riposa il Monopoli

CLASSIFICA (aggiornata)
Juve Stabia (-1) 64; Trapani (-1) 58; Catanzaro 54; Catania 51; Monopoli (-2) 41; Casertana, Potenza 39; Rende (-1) 38; Vibonese 37; Viterbese Castrense, Cavese 35; Reggina (-2), Virtus Francavilla 34; Sicula Leonzio 32; Siracusa 28; Bisceglie 26; Rieti (-1) 25; Paganese 14. Matera escluso dal campionato.
SERIE C GIRONE - 30ª giornata
Paganese-Reggina; Rende-Sicula Leonzio; Siracusa-Virtus Francavilla; Trapani-Casertana; Potenza-Rieti; Catanzaro-Catania; Juve Stabia-Cavese; Monopoli-Bisceglie; Viterbese Castrense-Matera 3-0 a tavolino. Riposerà la Vibonese.

BISCEGLIE-CATANZARO 1-0

Bisceglie (3-5-2): 1 Cerofolini, 5 Markic, 8 Parlati, 10 Starita, 13 Maestrelli (dal 72° 3 Mastrilli), 15 Longo, 18 Triarico (dal 74° 2 Calandra), 19 Risolo, 20 Jovanovic (dal 93° 21 Scalzone), 24 Bangu, 28 Giron. Allenatore: Rodolfo Vanoli. A disposizione: 22 Vassallo, 27 Ndiaye, 6 Maccarrone, 7 Dellino, 9 Djoulou, 11 Cuppone, 14 Camporeale, 17 Cuomo, 23 Giacomarro.
Catanzaro (3-4-3): 12 Elezaj, 4 Maita, 5 Celiento, 6 Nicoletti, 7 D'Ursi (dal 65° 10 Giannone), 9 Bianchimano, 11 Statella, 13 Favalli (dal 57° 2 Ciccone), 14 Riggio, 19 De Risio, 30 Casoli. Allenatore: Gaetano Auteri. A disposizione: 22 Mittica, 3 Pambianchi, 8 Iuliano, 10 Giannone, 16 Eklu, 18 Nikolopoulos, 20 Lame.
Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo.
Assistenti: Ramy Younes di Torino, Vincenzo Adriano Catucci di Pesaro.
Rete: 54° Triarico.
Note: spettatori paganti 540 (195 da Catanzaro), incasso 4808 euro. Ammoniti: Markic (48°), De Risio (61°), Celiento (88°). Espulso l'allenatore del Catanzaro Auteri al 74° per proteste. Calci d'angolo 4-6.

LIVE SCORE MINUTO PER MINUTO

FINITA! Un Bisceglie tenace piega il Catanzaro grazie allo splendido gol di Vittorio Triarico e compie un passo deciso verso la permanenza.

95° - Matura un successo importantissimo per i nerazzurri, sempre più vicini alla salvezza. Tre punti che varrebbero il controsorpasso ai danni del Rieti.

94° - Starita, preziosissimo, guadagna un fallo laterale sulla trequarti giallorossa.

94° - Punizione lunghissima di Giannone, Cerofolini anticipa tutti coi pugni.

93° - Meritatissimi applausi per Ivan Jovanovic, sostituito da Angelo Scalzone. Gran partita dell'attaccante slavo.

91° - De Risio ci prova dalla distanza con un rasoterra velenosissimo sul quale Cerofolini è perfetto nell'opporsi.

90° - Si giocherà ancora per cinque minuti.

89° - Il Bisceglie tiene il pallone lontano dalla sua area. C'è attesa per l'indicazione del tempo di recupero.

88° - Ammonito Celiento. Bravo Bangu a guadagnare un fallo... e tempo prezioso.

87° - Palla gol per Markic sugli sviluppi di uno schema da calcio piazzato: il difensore ha calciato alto col sinistro dall'interno dell'area avversaria.

85° - Punizione per il Bisceglie. Tirocross teso di Starita, gli ospiti allontanano.

83° - Tiro debolissimo di Giannone, Cerofolini para senza alcun problema.

80° - Girata alta di Ivan Jovanovic, la cui prova di questo pomeriggio è senza dubbio molto positiva.

79° - Sinistro fuori misura di Giron a chiusura di un'iniziativa intraprendente dei padroni di casa. Manca ancora almeno un quarto d'ora, considerando almeno cinque minuti di recupero, ma il Bisceglie pare in controllo.

77° - Sventola di Andrea Risolo col destro da 25 metri. Pallone deviato in angolo.

77° - Contropiede del Bisceglie con Bangu e Starita, che con astuzia conquista un calcio d'angolo. È il terzo per i nerazzurri.

76° - Prevedibile un corposo recupero. Gioco fermo per diversi minuti.

74° - Espulso per proteste Gaetano Auteri, tecnico del Catanzaro.

74° - Calandra rimpiazza Triarico.

72° - Vanoli furibondo perché non è riuscito a effettuare i due avvicendamenti contemporaneamente. Intanto Mastrilli è in campo: nerazzurri in 10 contro 11.

71° - Mastrilli dovrebbe rilevare Maestrelli. Problemi anche per l'autore del gol Triarico.

69° - Maestrelli, a causa di uno scontro aereo fortuito, non ce la fa. Triarico a terra. Bisceglie in 9 contro undici. L'arbitro, colpevolmente, ferma il gioco solo un minuto dopo.

67° - Sesto calcio d'angolo per i viaggianti, gli stellati se la cavano.

65° - Fuori l'ex di turno Eugenio D'Ursi, applaudito dai tifosi nerazzurri. Dentro Giannone. Secondo cambio nel Catanzaro.

64° - Il Bisceglie, forte del vantaggio, alza la testa e prova a gestire.

63° - Triarico calcia malamente una punizione da oltre 30 metri.

62° - Nervi tesi in zona panchine tra Vanoli e Auteri. Il tecnico stellato non le manda certo a dire al collega.

61° - Brutta entrata di De Risio su Parlati. Cartellino giallo inevitabile.

59° - Catanzaro in difficoltà sotto il profilo psicologico.

57° - Ciccone rileva Favalli, non al meglio, tra i giallorossi. Con l'esterno difensivo sinistro fuori causa a bordo campo è arrivata la segnatura di Triarico, che ha potuto concludere indisturbato proprio dal settore coperto dal calciatore giallorosso. Gravissima disattenzione del Catanzaro nella circostanza.

55° - Gol pesantissimo, proprio nel momento in cui gli ospiti hanno palesato qualche incertezza in fase di non possesso. Implacabile l'ex giocatore del Matera nel punire il team di Auteri, che è infuriato per la rete incassata.

54° - Vittorio Triarico scarica un destro potentissimo sotto l'incrocio e trafigge Elezaj. Gran gol del centrocampista nerazzurro. Bisceglie-Catanzaro 1-0!

54° - GOL BISCEGLIE!


52° - Starita ha sui piedi la palla dell'1-0 ma a tu per tu con Elezaj gli calcia addosso. Bello schema su calcio piazzato del collettivo di Vanoli.

50° - Nicoletti anticipa tutti di testa su spiovente di Statella da calcio piazzato e manda il pallone a bordo campo.


49° - Gli ospiti sembrano essere entrati con un piglio decisamente più audace.

48° - Primo cartellino giallo del match mostrato all'indirizzo di Toni Markic.

Ore 17:30 - Tutto pronto per la ripresa.

Intervallo al "Gustavo Ventura": 0-0 tra Bisceglie e Catanzaro.

45° - Un minuto di recupero.

44° - Senza esito il quinto tiro d'angolo in favore dei giallorossi ospiti.

43° - D'Ursi calcia in modo preciso costringendo Cerofolini a una difficile deviazione in angolo. Il pallone è rimbalzato a pochi passi dal l'estremo nerazzurro, che non si è fatto sorprendere e ha smanacciato.

42° - Break di Maita che guadagna una punizione da posizione centrale a circa 20 metri dalla porta difesa da Cerofolini.

39° - Destro impreciso di Maita da oltre venti metri.

37° - Bisceglie insidioso. Sinistro di Triarico dall'interno dell'area calabree, pallone che finisce a lato di pochissimo senza che nessun compagno di squadra sia riuscito a correggerne la traiettoria.

37° - Svarione di Elezaj, i nerazzurri hanno una buona chance.

34° - I ritmi sono scesi. Le due contendenti sembrano non volersi far del male in attesa dell'intervallo.

32° - Risolo e Triarico non s'intendono. Sfuma una buona occasione per il Bisceglie.

28° - Fase priva di spunti ma non per questo noiosa della partita.

26° - Break di Eugenio D'Ursi e palla invitante verso Bianchimano: chiusura provvidenziale di Maestrelli che anticipa l'attaccante ospite.

24° - Bisceglie propositivo. Manca concretezza negli ultimi venti metri ma la truppa di Vanoli è dentro la partita.

22° - Azione prolungata del Catanzaro. Lungo lancio di Maita non raccolto da un compagno. Palla fuori.

20° - La vittoria interna di misura del Rieti nel derby laziale con la Viterbese Castrense non è certo una notizia piacevole per il team pugliese, ora superato in penultima posizione.

19° - L'atteggiamento del Bisceglie non è remissivo, anzi: la squadra di Vanoli cerca di pungere.

18° - Manovra il Catanzaro, che in un paio di circostanze ha costruito opportunità piuttosto chiare per andare a bersaglio.

17° - Corner per il Bisceglie. Parlati manca l'inzuccata su traversone di Triarico.

16° - Break dei padroni di casa ma Triarico, da buona posizione seppure decentrato, calcia alle stelle.

14° - Il Bisceglie non rischia nulla sul calcio d'angolo susseguente.

13° - Chance ghiotta per Bianchimano, che si presenta davanti a Cerofolini ma calcia sui piedi del portiere avversario.

11° - Meglio il Catanzaro in questa fase d'avvio della sfida.

11° - Statella, tutto solo in piena area, sbaglia un facile controllo sul cross di D'Ursi.

10° - Notevole l'apporto vocale dei sostenitori catanzaresi giunti a Bisceglie.

10° - Il pericolosissimo D'Ursi costringe Longo a rifugiarsi ancora in corner.

10° - Non accade nulla di rilevante sugli sviluppi del secondo calcio d'angolo per i viaggianti.

9° - Confusione nell'area stellata, Riggio riesce a calciare ma la deviazione di Risolo evita guai al Bisceglie.

8° - Ora è il Catanzaro a usufruire di un tiro dalla bandierina.

7° - Corner di Giron, incornata di Longo e pallone fuori di poco. Prima opportunità concreta della gara.

6° - Giron guadagna il primo calcio d'angolo del match.

5° - Ritmi non altissimi ma confronto vivace.

4° - Si fa vedere il Bisceglie con un'azione da fallo laterale. Qualche apprensione per il pacchetto arretrato del team ospite ma Riggio se l'è cavata allontanando la palla dall'area del Catanzaro.

3° - Botta di Bianchimano da fuori. Cerofolini controlla il pallone sfilare oltre la traversa.

2° - Tridente del collettivo ospite composto da Casoli, Bianchimano e dall'ex di turno D'Ursi, da destra a sinistra.

1° - Tentativo non troppo velleitario di Celiento dalla lunga distanza con Cerofolini fuori dai pali. Pallone comunque alto.

1° - Bisceglie con la classica casacca a strisce verticali nere e azzurre. Catanzaro in maglia bianca con richiami ai colori sociali giallorossi.

16:28 - Le due formazioni sono sul rettangolo di gioco. Quasi tutto pronto per l'inizio della partita.

16:25 - Cornice di pubblico tutt'altro che esaltante sugli spalti dell'impianto biscegliese. Buona presenza di supporters calabresi, nell'ordine delle 150 unità.

16:20 - Le squadre sono rientrate negli spogliatoi. Meno di dieci minuti all'inizio della sfida.

16:15 - Centrocampo a cinque per il Bisceglie: bisognerà determinare in quali posizioni saranno disposti i singoli interpreti del modulo.

16:10 - Tornano disponibili Giacomarro, Calandra e Parlati, che partirà titolare. Terreno di gioco in condizioni non eccezionali.

16:05 - Diversi indisponibili nel team stellato: Addario, Beghdadi, Bottalico, Mosti, Zigrossi non sono stati convocati. Nel 3-5-2 schierato dal tecnico nerazzurro Markic, Maestrelli e Longo occuperanno le posizioni difensive. Spazio alla coppia Starita-Jovanovic in attacco.

16:00 - Riscaldamento pregara in corso sul rettangolo del "Gustavo Ventura". Bisceglie e Catanzaro si sfideranno alle 16:30 in un match dall'altissimo significato soprattutto per la compagine calabrese dell'esperto trainer Gaetano Auteri, in corsa per il vertice. I nerazzurri di Vanoli proveranno a strappare un altro risultato positivo che potrebbe metterli ulteriormente a distanza sia dal fanalino di coda Paganese che dal Rieti penultimo in classifica.
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Bisceglie-Catanzaro
Altri contenuti a tema
Bisceglie verso il debutto con alcune incognite sulla formazione Bisceglie verso il debutto con alcune incognite sulla formazione Rifinitura a Bari e partenza per la Calabria
Tutti gli orari delle partite del Bisceglie nel girone d'andata Tutti gli orari delle partite del Bisceglie nel girone d'andata I nerazzurri anticiperanno due incontri al sabato
Bisceglie, assegnati i numeri di maglia Bisceglie, assegnati i numeri di maglia Gatto prende il 10, Ebagua sceglie il 13
La Lega Pro definisce gli orari delle partite della seconda giornata di Serie C La Lega Pro definisce gli orari delle partite della seconda giornata di Serie C Il Bisceglie affronterà il Catanzaro al "Gustavo Ventura" domenica 1 settembre
Rende-Bisceglie, la terna arbitrale Rende-Bisceglie, la terna arbitrale Domenica la prima gara di campionato del team nerazzurro in Calabria
Il Rende cerca ospitalità a Matera Il Rende cerca ospitalità a Matera La società calabrese potrebbe giocare gli incontri casalinghi al "XXI settembre" a partire dalla terza giornata
Bisceglie, da domenica si fa sul serio Bisceglie, da domenica si fa sul serio I nerazzurri preparano il match d'esordio col Rende. Campagna abbonamenti in corso
Bisceglie, roster di rilievo ed entusiasmo giustificato Bisceglie, roster di rilievo ed entusiasmo giustificato Canonico ha costruito una squadra all'altezza del fortissimo girone C del terzo campionato professionistico
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.