Bisceglie-Cavese, il live score. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
Bisceglie-Cavese, il live score. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Bisceglie-Cavese 4-3, il live score

Il match del "Gustavo Venura" minuto per minuto

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie, il live score aggiornato in tempo reale e minuto per minuto del match valido per la 38esima e ultima giornata del campionato di Serie C, girone C, tra Bisceglie e Cavese.
SERIE C GIRONE C - Trentottesima giornata (domenica 5 maggio)
Reggina-Matera 3-0 a tavolino
ore 18:30 / Bisceglie-Cavese 4-3
ore 18:30 / Catania-Rieti 1-1
ore 18:30 / Catanzaro-Trapani 6-3
ore 18:30 / Juve Stabia-Virtus Francavilla 1-2

ore 18:30 / Monopoli-Siracusa 4-1
ore 18:30 / Paganese-Viterbese Castrense 1-0
ore 18:30 / Potenza-Vibonese 1-0
ore 18:30 / Sicula Leonzio-Casertana 0-3
Ha riposato il Rende

CLASSIFICA girone C (sarà aggiornata al termine delle partite)
Juve Stabia (-1) 77; Trapani (-1) 73; Catanzaro 67; Catania 65; Potenza 57; Virtus Francavilla 55; Reggina (-4) 52; Monopoli (-2), Casertana 51; Rende (-1), Cavese 47; Viterbese Castrense 45; Vibonese, Sicula Leonzio, Vibonese 42; Rieti (-4) 39; Siracusa (-7) 35; Bisceglie (-3) 29; Paganese 23. Matera escluso dal campionato.

Juve Stabia promossa in Serie B
PLAYOFF squadre qualificate: Trapani, Catanzaro, Catania, Potenza, Virtus Francavilla, Reggina, Monopoli, Casertana, Rende

PLAYOUT: sabato 18 maggio: Paganese-Bisceglie. Sabato 25 Maggio: Bisceglie-Paganese.

BISCEGLIE-CAVESE 4-3

Bisceglie (4-3-3): 1 Cerofolini (dal 10° 22 Vassallo), 2 Calandra, 3 Mastrilli, 5 Markic, 9 Djolou Zohoki, 11 Cuppone (dal 96° 14 Camporeale), 18 Triarico, 19 Risolo, 21 Scalzone (dall'84° 8 Parlati), 23 Giacomarro, 26 Zigrossi. Allenatore: Rodolfo Vanoli. A disposizione: 12 Addario, 4 Bottalico, 7 Dellino, 15 Longo, 17 Cuomo, 20 Jovanovic, 24 Bangu, 25 Casella.
Cavese (4-3-3 dal 71° 5-3-2): 22 De Brasi, 2 Palomeque, 4 Migliorini, 5 Manetta, 7 Rosafio (dall'82° 10 De Rosa), 8 Favasulli (dall'82° 34 Castagna), 11 Fella (dal 55° 36 Magrassi), 13 Bacchetti, 14 Tumbarello, 37 Filippini (dal 55° 35 Ferrara), 38 Sainz Maza (dal 71° 3 Silvestri). Allenatore: Giacomo Modica. A disposizione: 12 Bisogno, 16 Buda, 17 Logoluso, 18 Flores Heatelay, 24 Agate, 28 Nunziante, 30 Dibari.
Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo.
Assistenti: Simone Assante di Frosinone, Tiziano Notarangelo di Cassino.
Reti: 1° Scalzone, 2° Cuppone, 5° Fella, 8° Sainz Maza, 51° Scalzone, 59° Rosafio, 81° Scalzone.
Note: 692 spettatori per un incasso di 4.900,00 €. Ammonito 52° Scalzone, 87° Mastrilli, 87° Palomeque. Calci d'angolo 4-1.

LIVE SCORE MINUTO PER MINUTO

Ore 20:40 - Finisce qui la sfida fra Bisceglie e Cavese. I nerazzurri chiudono la regular season al diciassettesimo posto a quota 29 punti, esclusi tre punti di penalizzazione, frutto di sette vittorie, undici pareggi e diciotto sconfitte. Beffa per la Cavese che in virtù della miglior differenza reti a favore del Rende, non accede agli agognati spareggi promozione.

96° - Si va oltre nel recupero rispetto a quanto previsto. Ultimo cambio per il Bisceglie con l'ingresso di Camporeale per Cuppone.

94° - Finita a Pagani. Vittoria della Paganese di misura sulla Viterbese. Ufficiali i playout di girone in programma per il 18 e 25 maggio.

93° - Scoppia il parapiglia in campo dopo un fallo subito da un componente del Bisceglie. Ferrara commette fallo su Calandra; pronta la reazione di Triarico che lo spintona. Ne scoppia un duro confronto in campo sedato dal direttore di gara che ammonisce entrambi i calciatori. Anche De Rosa si inserisce nell'alterco.

91° - A terra Djolou Zohoki. Curato dagli addetti sanitari non sembra destare preoccupazioni ed è pronto al rientro in campo.

90° - L'arbitro decreta cinque minuti di recupero. Trecento secondi di passione e sofferenza prima della conclusione della regular season.

89° - Occasione d'oro per la Cavese con Tumbarello che scarica il destro dal limite dell'area sulla respinta corta di Mastrilli e Vassallo leggermente fuori posizione. La palla è spedita in curva.

87° - Si scaldano gli animi. Reazione di Palomeque sul fallo commesso e scoppia un piccolo parapiglia con Mastrilli. Ammonito entrambi i calciatori

84° - Angelo Scalzone esce fra gli applausi venendo rilevato da Samuele Parlati.

82° - Cavese che tenta la carta del tutto per tutto. Pronto ad entrare l'esperto De Rosa in luogo di Rosafio. Ultimo cambio per la Cavese è quello fra Castagna e Favasulli.

81° - Strepitoso Angelo Scalzone che anche claudicante incoccia il pallone in diagonale in piena area e beffa De Brasi portando il pallone a casa!

81° - GOL DEL BISCEGLIE!!!!! 4-3!!!


76° - Partita molto frizzante con giocate su ambedue i fronti offensivi ed un ottimo giro di palla.

76° - Ancora Scalzone dolorante a terra. Spauracchio della difesa campana che oggi ha provato a fermarlo con qualsiasi mezzo.

74° - Conclusione imprecisa della Cavese griffata Magrassi. Tiro forte e altissimo.

71° - Esce Miguel Sainz Maza entra Silvestri; la Cavese si cautela con un 5-3-2.

69° - Djoulou tenta dal limite dell'area ma il suo piattone è smorzato in corner dalla retroguardia cavese.

67° - Veloce suggerimento di Djoulou per Cuppone che in velocità supera il diretto marcatore ma non trova lo specchio della porta. De Brasi accompagna la sfera fuori.

64° - Scalzone prova il suggerimento per Cuppone ma la palla sfugge a quest'ultimo in area e termina fuori.

63° - Da Pagani giunge la notizia del vantaggio degli azzurrostellati sulla Viterbese.

62° - Occasione d'oro per Triarico che inzucca di testa a porta vuota un tiro sbilenco di Risolo ma la palla sorvola la traversa

60° - Gol evitabile per la truppa nerazzurra che deve ricominciare tutto daccapo e sperare nel quarto gol. Per la prima volta in stagione, fatta eccezione la vittoria a tavolino assegnata sul Matera, il Bisceglie ha realizzato uno score superiore a due reti.

59° - Progressione rapida di Magrassi che serve morbido l'accorrente Rosafio abile a bruciare Vassallo con uno scavetto da pochi passi.

59° - GOL DELLA CAVESE


57° - Scalzone a terra vittima di un contrasto di gioco. Interviene lo staff medico degli ospitanti. Punizione per i nerazzurri.

55° - Doppio cambio per la Cavese; Ferrara ha rimpiazzato Filippini mentre Magrassi ha rilevato Magrassi. Assetto invariato.

53° - Prima doppietta in serie C nella carriera di Angelo Scalzone, ottima la prova dell'ex Aversa Normanna.

51° - Filtrante di Cuppone sulla corsia di sinistra, si infila Scalzone che da posizione angolata deposita la sfera fra le gambe di De Brasi! Ci sono margini di speranza!

51° - GOL DEL BISCEGLIE!!!!


48° - Scatto di Djolou Zohoki che fugge in profondità superando Palomeque ma conduce il pallone a bordo campo.

46° - Nessun cambio da parte di ambedue le compagini.

Ore 19:47 - COMINCIA LA RIPRESA!

Ore 19:43 - Squadre in campo per la ripresa.

Ore 19:29 - Finisce la prima frazione fra Bisceglie e Cavese. Ci eravamo illusi di una drastica reazione nerazzurra con l'uno-due immediato nel primo minuto di gara. Poco dopo la Cavese ha ristabilito la parità nel giro di tre minuti, dal quinto all'ottavo minuto di gioco, rendendo la sfida ancor più emozionante.

46° - Attacco a testa bassa dei falchi blu ma senza sortire concrete occasioni da gol.

45° - Tre minuti di recupero da disputare ulteriormente.

43° - Risolo riceve la respinta lunga di Manetta e prolunga sulla sinistra per Cuppone il quale non riesce a recuperare il cuoio. Palla fuori si riparte con una rimessa dal fondo.

41° - Nell'ultima giornata di questo campionato si sono registrate momentaneamente su tutti i campi ben 21 reti. A Pagani il match fra Paganese e Viterbese è ancora inchiodato sullo 0-0. Ma questo non basta per evitare i playout di girone.

39° - Sospetto contrasto fra Scalzone e Migliorini a centrocampo. L'arbitro decreta una punizione a favore dei viaggianti fra gli sguardi increduli dei calciatori nerazzurri.

35° - Finezza di Rosafio in piena area sullo scambio rapido con Sainz Maza ma Vassallo è pronto a proteggere la sfera da eventuali pericoli.

31° - La Cavese ha alzato il proprio baricentro, approfittando di alcune sbavature del centrocampo nerazzurro un po' troppo precipitoso in questo frangente. Tuttavia non si registrano occasioni degne di nota.

28° - Giacomarro in profondità sulla sinistra prova un cross a mezza altezza per l'accorrente Scalzone, anticipato da Tumbarello.

26° - Taglio lunghissimo di Giacomarro per Djoulou. Presa sicura di De Brasi in uscita.

23° - Dribbling secco di Triarico su due servendo Risolo in piena area. Il capitano nerazzurro è in ritardo.

21° - Rapido scambio Favasulli-Sainz Maza: la finezza del capitano non viene compresa e la palla sfuma sul fondo.

18° - Piccola nota statistica: il Bisceglie non segnava due reti dal 17 febbraio, in occasione della vittoria per 2-1 sul Rende ed è la prima volta nella corrente stagione in cui vengono segnati due gol da due attaccanti di ruolo.

14° - Ritmi ancora alti nonostante si sia esaurita momentaneamente la girandola di gol. Il Bisceglie attacca senza sosta, in particolar modo sul versante sinistro.

13° - Bruttissima perdita per la squadra nerazzurra. Cerofolini ancora curato dallo staff sanitario; si spera che la sua convocazione per i campionati mondiali Under 20 non sia compromessa.

10° - Primo cambio avvenuto. Cerofolini viene sostituito da Vassallo come prima previsto.

9° - In occasione del gol subito scontro tra Cerofolini ed il proprio difensore. Il portiere ex Cosenza e Fiorentina è a terra dolorante. Pronto Brian Vassallo.

8° - Traversone dalla destra di Rosafio, Sainz Maza si infila bruciando Calandra e Cerofolini. Tutto da rifare.

8° - PAREGGIO DELLA CAVESE! 2-2


8° - Primi minuti davvero elettrizzanti al "Gustavo Ventura" forse i più emozionanti della stagione agonistica nerazzurra.

7° - Punizione liftata di Rosafio, Cerofolini è battuto ma la palla sfiora l'incrocio dei pali.

5° - Dagli sviluppi di una punizione di Manetta, Fella raccoglie il rimbalzo in piena area ed in girata batte Cerofolini.

5° - GOL DELLA CAVESE. 2-1


4° - Avvio shock del Bisceglie che brucia la Cavese con un uno-due dei tempi migliori. I rimpianti salgono per una condotta che poteva essere attuata anche nelle precedenti giornate.

2° - Straordinario uno-due nerazzurro!! Filtrante di Risolo per Cuppone che sfugge alla marcatura di Palomeque e trafigge De Brasi in uscita!!

2° - RADDOPPIO DEL BISCEGLIE!!!

1° - Alla prima proiezione offensiva cross profondo dalla destra di Triarico. Traiettoria arquata e Scalzone si avvita colpendo di nuca. De Brasi è scavalcato dopo appena cinquanta secondi!

1° - GOL DEL BISCEGLIE!!


Ore 18:41 - FISCHIO D'INIZIO! Buon divertimento con il nostro live score!

Ore 18:39 - Il danno subito dalla rete sarà dovuto dal vento che ha condizionato il clima sulla città di Bisceglie nelle ultime ore. Nonostante ciò cielo poco nuvoloso. Il ritardo nella riparazione della porta si prolunga.

Ore 18:34 - Palleggio fra i calciatori delle due squadre. Si sta provvedendo alla riparazione della rete.

Ore 18:29 - Calcio d'inizio che tarda leggermente per controllo della reti posta dinanzi alla curva ospiti. A breve si può cominciare.

Ore 18:28 - Squadre in campo per saluti alla terna arbitrale e scambio fra i due capitani. A breve il fischio d'inizio.

Ore 18:25 - La Lega di divisione C ha disposto per l'ultima giornata l'avvio contemporaneo di tutte le sfide alle ore 18:30. Unico verdetto matematico la promozione in cadetteria della Juve Stabia, autrice di un campionato da record con una sola sconfitta.

Ore 18:21 - Appena completato il riscaldamento prepartita. Squadre negli spogliatoi per il rituale riconoscimento delle squadre. Stanno per accedere nel settore ospiti i numerosi sostenitori della Cavese. Dovrebbero contarsi circa quattrocento ingressi di supporters salernitani.

Ore 18:19 - L'ultimo precedente fra le due formazioni si disputò nella stagione di serie D 2014-2015. In data 05 ottobre 2014 gli stellati, all'epoca allenati da Claudio De Luca vinsero di misura per 1-0. Nelle ultime due annate di permanenza nerazzurra nella quarta divisione nazionale non vi è più stato alcun scontro incrociato stante l'inserimento dei campani nel girone I.

Ore 18:15 - Fa sorpresa l'inserimento dal primo minuto dell'ex Torino Djolou Zohoki, autore di una eccelsa prova con la Viruts Francavilla domenica scorsa. L'unica novità per i campani è l'inserimento di Palomeque.

Ore 18:09 - Bruno, Lia e Pugliese i giocatori che non saranno della sfida da parte dei falchi azzurri di mister Giacomo Modica. Possibile 4-3-3 per i salernitani.

Ore 18:06 - Numerose assenze nei nerazzurri che devono fare a meno degli squalificati Giron e Starita nonché delle defezioni di Maccarone, Mosti e Maestrelli. Torna Risolo dalla squalifica.

Ore 18:01 - Ultima giornata piena di suspense con due obiettivi da centrare. Da un lato il Bisceglie a caccia di punti preziosi all'evitare i playout di girone con la Paganese; dall'altra la Cavese pronta al blitz fondamentale per raggiungere l'ultimo vagone playoff.L
  • Bisceglie calcio
  • Lega Pro
  • Serie C
Altri contenuti a tema
Sportilia incontenibile, splendida vittoria a Capurso Sportilia incontenibile, splendida vittoria a Capurso Le biancazzurre domano l'Orsa Cuti nell'andata della finale playoff
La Paganese retrocede in D, il rammarico di Erra La Paganese retrocede in D, il rammarico di Erra «Scende di categoria una società virtuosa mentre altri club con pesanti penalizzazioni sono ancora in corsa»
Sportilia a Capurso per l'andata della finale playoff di Serie C Sportilia a Capurso per l'andata della finale playoff di Serie C Biscegliesi a confronto con avversarie sulle ali dell'entusiasmo. Mercoledì il ritorno al PalaDolmen
Gli Ultras Bisceglie confermano: «Non saremo sugli spalti sabato pomeriggio» Gli Ultras Bisceglie confermano: «Non saremo sugli spalti sabato pomeriggio» La nota del gruppo: «Restiamo coerenti»
Bisceglie-Paganese 4-3, il live score Bisceglie-Paganese 4-3, il live score Rivivi il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto
Catanzaro eliminato, il Catania la spunta sul Potenza nei playoff di Serie C Catanzaro eliminato, il Catania la spunta sul Potenza nei playoff di Serie C Fuori la Viterbese. Il Trapani entra in gioco: otto squadre per due posti in B
Sportilia avanza, ora la finale playoff con Capurso Sportilia avanza, ora la finale playoff con Capurso La vincente della doppia sfida si giocherà la promozione in B2 con l'Adriatica Trani
Bisceglie-Paganese, l'appello di Nicola Canonico ai tifosi Bisceglie-Paganese, l'appello di Nicola Canonico ai tifosi Il patron nerazzurro chiama gli appassionati a raccolta
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.