Nico Ventura. <span>Foto Michele Liseno</span>
Nico Ventura. Foto Michele Liseno

Bisceglie Femminile, parte il girone di ritorno

Derby con lo Statte nell'anticipo del sabato per le nerazzurre

Dopo una lunghissima sosta, durata quasi un mese, riprende il campionato di Serie A femminile con la prima giornata di ritorno. Partenza difficile per il Bisceglie Femminile, che sarà impegnato sul parquet del PalaDolmen col Real Statte nell'anticipo di sabato 18 gennaio. Subito un derby per le nerazzurre, che devono dare continuità all'ottima chiusura del 2019 con la conquista della Final Eight di Coppa Italia.

Derby ostico con lo Statte

Un match non semplice per il team biscegliese, che ospiterà fra le mura amiche la capolista del torneo. L'obiettivo sarà portare a casa qualche punticino per allungare ulteriormente sulla zona playout, attualmente distante tre lunghezze. La compagine tarantina è in lotta per la vetta della classifica col Futsal Salinis Margherita e non vorrà lasciare strada alla formazione allenata da mister Nico Ventura, ancora imbattuto alla guida del club con sette punti raccolti nelle prime tre sfide. Le rossoblu hanno vinto tutte le gare casalinghe mentre in trasferta hanno concesso qualcosina alle avversarie, come nello scorso turno col Falconara (gara terminata 2-2).

Ventura: «Siamo alle prese con tanti infortuni, che ci penalizzano»

«La fine del 2019 ci ha regalato delle soddisfazioni importanti e la qualificazione alla Final Eight e durante la sosta le ragazze avevano la necessità di recuperare energie psicofisiche. Mentalmente siamo pronte a questo inizio anno che si prospetta durissimo col complicato trittico Statte, Montesilvano e Cagliari. Da un punto di vista tattico, invece, non abbiamo potuto lavorare come speravo, avendo dovuto fare i conti coi tanti infortuni che non siamo ancora riusciti a smaltire» ha dichiarato mister Nico Ventura, che non avrà con molta probabilità a disposizione Pereira, Marino, Russo e Oselame.

Terna arbitrale

Il derby sarà diretto da Giovanni Tessa di Barletta e Nicola Acquafredda di Molfetta mentre il cronometrista sarà Tommaso Traetta di Molfetta. Calcio d'inizio fissato per le ore 18:30.
  • Bisceglie Femminile
  • Serie A
Altri contenuti a tema
Il Bisceglie Femminile strappa un punto alla Lazio Il Bisceglie Femminile strappa un punto alla Lazio Le nerazzurre non trovano il guizzo vincente nella ripresa per far loro l'intera posta in palio
Il Bisceglie Femminile cerca lo spunto per uscire dalla zona calda Il Bisceglie Femminile cerca lo spunto per uscire dalla zona calda Nerazzurre opposte alla Lazio nell'anticipo di sabato
Il ministro dello sport si congratula col capitano del Bisceglie Femminile per un gesto di fair play Il ministro dello sport si congratula col capitano del Bisceglie Femminile per un gesto di fair play Nicoletti, nel match col Cagliari, ha rinunciato a una chiara occasione da rete per permettere i soccorsi a un'avversaria
Bisceglie Femminile, occasione sprecata Bisceglie Femminile, occasione sprecata Le nerazzurre impattano solamente col Noci
Bisceglie Femminile, trasferta a Noci per ripartire Bisceglie Femminile, trasferta a Noci per ripartire Match alla portata delle nerazzurre. In palio punti preziosi in chiave salvezza
Il Bisceglie Femminile cede al Cagliari nell'anticipo Il Bisceglie Femminile cede al Cagliari nell'anticipo Nel primo tempo le nerazzurre giocano alla pari delle avversarie, che nella ripresa allungano e conquistano la vittoria
Bisceglie Femminile, sfida al Cagliari nell'anticipo del sabato Bisceglie Femminile, sfida al Cagliari nell'anticipo del sabato Le nerazzurre alla ricerca di punti per compiere un passo in avanti verso la salvezza
Bisceglie Femminile, nulla da fare sul campo del Montesilvano Bisceglie Femminile, nulla da fare sul campo del Montesilvano Le nerazzurre cedono alla terza forza del torneo
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.