Calcio
Calcio
Calcio

Bisceglie ko al 96', situazione disperata

Nerazzurri a -4 dal San Giorgio con tre giornate da giocare

Il gol messo a segno da Losavio al 96' è costato al Bisceglie la 14esima sconfitta in campionato. La battuta d'arresto rimediata a Fasano ha assunto una portata devastante specie alla luce di quanto accaduto mercoledì pomeriggio, con il pari interno del San Giorgio a Cremano contro il Nardò: la formazione nerazzurra, a tre giornate dalla conclusione della stagione regolare del girone H di Serie D, deve recuperare 4 punti di svantaggio sulla compagine campana, altrimenti retrocederà in Eccellenza. Un epilogo per alcuni già segnato ma al quale il gruppo stellato ha l'obbligo di provare a sottrarsi lottando con tutte le energie residue.

Il match del "Curlo" è un po' lo specchio dell'intera stagione: forza di volontà e impegno insufficienti a reggere l'urto di un livello di gioco, organizzazione, malizia senza dubbio superiore. Un organico allestito male a prescindere dalle disponibilità tutt'altro che infinite di budget, con le infelici scelte dell'estate scorsa alla base di un disagio mai risolto. Costretti in qualche modo a fare la partita, gli stellati - una volta tanto - non si sono sottratti: l'inzuccata di Izco al 13' è terminata a lato di un soffio mentre il tentativo di Ferrante è stato bloccato dal portiere avversario (26'). Bisceglie pericoloso sul finire del primo tempo con un colpo di testa di Acosta. Fasano non pervenuto e inconsistente anche per buoni tratti della ripresa: Izco, Acosta e Sandomenico ci hanno provato di nuovo ma senza costrutto. I biancazzurri di casa hanno prodotto qualcosa solo dal 65' in poi: Battista su punizione e Bianco hanno impegnato Martorel. Ospiti sfortunati al 78' quando un tiro di Sandomenico, deviato da un calciatore avversario, ha colpito il palo. Lo 0-0, in ogni caso, avrebbe garantito il -3 sui rivali e invece il subentrato Losavio, in pieno recupero, ha punito il Bisceglie in contropiede. La situazione è disperata.

FASANO-BISCEGLIE 1-0

Fasano (4-2-3-1): Suma (21' st Ceka); Camara, Gorzelewski, Callegari, Bianco; Capomaggio, Bernardini; Battista, Forbes (30' st Richella), Calabria (21' st Losavio); Sosa (38' st Semenzin). A disp.: Taddeo, Quaranta, Carbotti, Mazzei, Convertino. All.: Danucci.
Bisceglie (4-3-1-2): Martorel; Rubino (41' st Farinola), Marino, Ligorio (26' st Urquiza), Divittorio (42' st Barletta); Izco (30' st Tuttisanti), Cozza (41' st Coletti), Fucci; Ferrante; Acosta, Sandomenico. A disp.: Zinfollino, Liso, Camporeale, Urquijo. All.: Tisci.
Arbitro: Castellone di Napoli.
Assistenti: Aletta e Dell'Isola.
Rete: 51' st Losavio.
Note: ammoniti Gorzelewsi, Capomaggio, Camara, Acosta, Barletta. Calci d'angolo 6-4.

Serie D, girone H - Classifica

Cerignola 79; Francavilla in Sinni 64; Bitonto 62; Fasano 59; Nocerina, Gravina 52; Casertana 51; Sorrento 49; Molfetta 47; Brindisi 46; Nola 45; Altamura 44; Lavello 42; Casarano 41; Mariglianese 40; Nardò, Rotonda (-8) 39; San Giorgio a Cremano 37; Bisceglie 33; Matino 30.
  • Serie D
  • Fasano-Bisceglie
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1958 contenuti
Altri contenuti a tema
Ultras Bisceglie: «Che fine faremo?» Ultras Bisceglie: «Che fine faremo?» Parole amare: «Molto probabilmente resteremo senza una squadra per la quale tifare»
Angarano: «Chi ama il Bisceglie si faccia avanti» Angarano: «Chi ama il Bisceglie si faccia avanti» L’appello del Sindaco al mondo dell’imprenditoria. Presto erba sintetica al “Ventura”
Eccellenza, le possibili avversarie di Bisceglie e Unione Eccellenza, le possibili avversarie di Bisceglie e Unione Diffuso l'elenco delle formazioni aventi diritto a partecipare al primo campionato regionale
Bisceglie, si dimette l'intera dirigenza Bisceglie, si dimette l'intera dirigenza Il titolo sportivo sarà consegnato nelle mani del Sindaco Angarano
Riunione delle società aventi diritto al campionato di Eccellenza Riunione delle società aventi diritto al campionato di Eccellenza Incontro promosso dal presidente della Figc pugliese Vito Tisci
Nessuna novità sulle sorti del Bisceglie Nessuna novità sulle sorti del Bisceglie Gli appassionati sono sempre più preoccupati per il perdurante silenzio
L'ex Bisceglie Ivan Tisci firma per il Fasano L'ex Bisceglie Ivan Tisci firma per il Fasano Nessuna novità sul fronte societario, silenzio totale sulle sorti del club
L'ex tecnico del Bisceglie Rufini riparte da San Severo L'ex tecnico del Bisceglie Rufini riparte da San Severo Guiderà la formazione dauna nel torneo di Eccellenza
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.