Bisceglie calcio
Bisceglie calcio
Calcio

Bisceglie, serve rialzarsi

I nerazzurri torneranno in campo domenica per la gara casalinga col Brindisi

Dimenticare, anche se è un compito piuttosto complicato, la sconfitta più pesante della stagione e ripartire per inseguire l'obiettivo della salvezza. Il Bisceglie calcio si trova ad affrontare una fase molto difficile del proprio cammino nel girone H del campionato di Serie D: i nerazzurri non hanno avuto quel cambio di marcia che serviva per provare ad abbandonare la zona calda della classifica, rimediando battute d'arresto non indifferenti negli scontri con le dirette rivali (Rotonda e Matino le ultime, che hanno portato la squadra in penultima posizione). Lo spettro retrocessione è sempre più insistente e i ragazzi allenati da mister Danilo Rufini hanno bisogno di una reazione rapida, efficace e continuativa per evitare di terminare l'annata negli ultimi due posti del raggruppamento.

Gli stellati hanno dovuto fare i conti con gli episodi, tutti negativi nella scorsa partita col fanalino di coda Virtus Matino, e con gli infortunati: i calciatori di riferimento della formazione sono alle prese con problemi fisici, fra cui Marino (potrebbe rientrare domenica), Sandomenico, acciaccato, e Urquijo, che ha subito lasciato il segno al suo arrivo prima di restare ai box già da diverso tempo. In questo rush finale al team del presidente Vincenzo Racanati servirà anche un pizzico di fortuna, che nei momenti chiave ha sempre girato le spalle.

Domenica 10 aprile una partita fondamentale, come tutte del resto fino al termine della regular season. Al "Gustavo Ventura" arriverà il Brindisi, a caccia di punti preziosi per mantenersi fuori dai playout e avvicinarsi alla permanenza nel torneo dilettantistico. Sarà la terza gara in appena 8 giorni per Martorel e compagni, che dovranno recuperare quante più energie possibili e lottare fino all'ultimo per strappare l'intera posta in palio.

CLASSIFICA

Cerignola 69; Francavilla 61; Bitonto 56; Fasano 52; Nocerina 48; Casertana, Gravina, Sorrento 47; Molfetta 42; Altamura 38; Lavello*, Nola*, Brindisi 37; Casarano 36; San Giorgio a Cremano 33; Rotonda* (-8) 32; Mariglianese*, Nardò** 31; Bisceglie 29; Matino 24.
* gara in meno.
  • Calcio
  • Serie D
  • Serie D girone H
  • Brindisi
  • danilo rufini
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1957 contenuti
Altri contenuti a tema
Promozione, le possibili avversarie del Don Uva Promozione, le possibili avversarie del Don Uva Diffuso l'elenco delle formazioni aventi diritto a partecipare al secondo campionato regionale
Angarano: «Chi ama il Bisceglie si faccia avanti» Angarano: «Chi ama il Bisceglie si faccia avanti» L’appello del Sindaco al mondo dell’imprenditoria. Presto erba sintetica al “Ventura”
La Virtus promuove uno stage in vista della prossima stagione La Virtus promuove uno stage in vista della prossima stagione Si terrà sul sintetico del "Francesco Di Liddo"
Eccellenza, le possibili avversarie di Bisceglie e Unione Eccellenza, le possibili avversarie di Bisceglie e Unione Diffuso l'elenco delle formazioni aventi diritto a partecipare al primo campionato regionale
Bisceglie, si dimette l'intera dirigenza Bisceglie, si dimette l'intera dirigenza Il titolo sportivo sarà consegnato nelle mani del Sindaco Angarano
Riunione delle società aventi diritto al campionato di Eccellenza Riunione delle società aventi diritto al campionato di Eccellenza Incontro promosso dal presidente della Figc pugliese Vito Tisci
Nessuna novità sulle sorti del Bisceglie Nessuna novità sulle sorti del Bisceglie Gli appassionati sono sempre più preoccupati per il perdurante silenzio
L'ex Bisceglie Ivan Tisci firma per il Fasano L'ex Bisceglie Ivan Tisci firma per il Fasano Nessuna novità sul fronte societario, silenzio totale sulle sorti del club
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.