Calcio

Bisceglie-Potenza 1-1, il live score

Il match minuto per minuto in tempo reale dallo "Zaccheria" di Foggia

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Giuseppe Zaccheria" di Foggia il live score minuto per minuto della gara valida per la tredicesima giornata d'andata del girone C di Serie C tra Bisceglie e Potenza.

Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà in automatico ogni 60 secondi.

BISCEGLIE-POTENZA 1-1

Bisceglie (4-3-3): 1 Russo, 3 Giron, 4 De Marino, 5 Priola, 7 Mansour, 8 Cittadino, 11 Rocco (dal 78° 18 Musso), 14 Cigliano (dal 67° 15 Ferrante), 23 Maimone, 24 Sartore (dall'86° 10 Padulano), 26 Altobello. Allenatore: Giovanni Bucaro. A disposizione: 22 Spurio, 6 Vona, 9 Makota, 10 Padulano, 13 Zagaria, 16 Pelliccia, 19 Vitale, 20 Lauria, 21 Casella, 25 Tarantino.
Potenza (4-4-2): 31 Marcone, 2 Viteritti, 3 Panico, 6 Conson, 7 Coccia, 9 Cianci, 10 Ricci, 15 Boldor, 17 Salvemini (dal 46° 21 Di Livio, dal 85° 24 Volpe), 18 Zampa (dal 46° 8 Iuliano), 23 Coppola (dal 70° 11 Compagnon). Allenatore: Ezio Capuano. A disposizione: 1 Santopadre, 12 Brescia, 4 Sandri, 13 Lauro, 19 Nigro, 20 Fontana, 21 Di Livio, 24 Volpe, 26 Di Somma.
Arbitro: Fiero di Pistoia.
Assistenti: Ferraioli e Croce di Nocera Inferiore.
Quarto ufficiale: Scatena di Avezzano.
Rete: 10° rigore Cianci, 66° Mansour
Note: gara a porte chiuse. Un minuto di raccoglimento in memoria di Diego Armando Maradona. Ammoniti: Altobello al 9°, Cittadino al 51°; Boldor al 17°, Cianci al 49°, Iuliano al 59°. Calci d'angolo: 4-4. Recupero: un minuto primo tempo; tre minuti secondo tempo.

LIVE SCORE DALLO STADIO

Ore 19:19 - Triplice fischio del signor Fiero di Pistoia. Ottimo Bisceglie nella ripresa ma non è bastato il gol di Mansour. Terzo 1-1 consecutivo pere gli stellati e si mantiene ancora in linea di galleggiamento con dieci punti in classifica al quindicesimo posto. Stessa situazione per i lucani di mister Capuano. Adesso nessun riposo e subito testa al recupero della sfida di campionato con il Catania.

92° - Assalto finale del Bisceglie che vuole chiudere in avanscoperta la partita.

91° - Si entra nel recupero, ben tre minuti.

90° - Musso si divora il gol del 2-1! L'attaccante si smarca abilmente da due uomini e tenta con un diagonale a pochi passi dal portiere: deviazione decisiva di un difensore avversario e palla in angolo

87° - Errato disimpegno di capitan Priola che trova preparato Cianci all'inserimento. Fallo e punizione tesissima dello stesso Picichi del torneo che sfiora il montante.


86° - Entra anche Padulano per il terzo avvicendamento nelle fila nerazzurre: in panchina torna Sartore.

85° - Piccolo problema con Di Livio che torna in panchina lasciando il posto a Volpe.

83° - Episodio dubbio a danno del Bisceglie; carambola particolare su conclusione di Mansour che vede il suo tiro murato da Coccia probabilmente con il braccio. L'arbitro lascia scorrere.

80° - Colpo di testa di Cianci su prezioso assist di Compagnon; la palla si spegne a bordo campo.

78° - Secondo cambio per i nerazzurro stellati con Musso che prende il posto di Rocco.

78° - Conclusione di controbalzo tentata da Ferrante sugli sviluppi di un calcio di punizione rimpallato dalla difesa avversaria: palla alta anche in questo frangente.

76° - Torre tentata da Mansour con un colpo di testa all'indietro che ha tuttavia bruciato il tempo all'inserimento di Ferrante. Ottimo momento per i padroni di casa.

75° - Ottimo break in piena area di Rocco che converge al centro e prova col destro, murato dalla difesa potentina.

75° - Ci riprova Cittadino dalla distanza ma il pallone è altissimo.

74° - Il Bisceglie è rinfrancato dal pareggio e vuole crederci, entrato in campo con un piglio diverso. Il Potenza sembra alle corde.

73° - Gol annullato anche al Bisceglie; è Mansour a vedersi escludere la marcatura in quanto l'arbitro ha ravvisato una spinta su Conson.

72° - Scavetto di Cittadino verso Mansour pronto al riversamento in area; ottima la scelta di tempo di Marcone.

71° - Subito ci prova Mattia Compagnon con un sinistro a foglia morta pericolosissimo che sfiora l'incrocio.

70° - Terzo cambio per il Potenza che arricchisce il fronte offensivo con l'innesto di Compagnon in luogo di Coppola.

70° - Tiro dalla bandierina di Cittadino e Rocco svetta di testa sotto rete ma la palla va fuori.

69° - Subito il giovane barese ad impensierire le retroguardia avversaria e guadagna un calcio d'angolo.

68° - Ingresso di Claudio Ferrante per il suo quinto gettone in campionato. Primo nuovo innesto per i ragazzi di Giovanni Bucaro.

66° - Inserimento di Mansour sul rimpallo tra Rocco ed un difensore avversario che vede preparato il numero sette stellato a tu per tu col portiere!

66° - GOL DEL BISCEGLIE!!! PAREGGIO!!!


65° - Cigliano sempre ottimo nei riversamenti offensivi si sgancia e prova il traversone che vede pronto Marcone all'uscita.

60° - Capovolgimento di fronte e Rocco ha tra i piedi il pallone del pareggio. Il centrattacco stellato si defila sulla destra in piena area e prende l'esterno della porta! Ghiotta occasione per il Bisceglie ma potrebbe essere ravvisabile il fuorigioco dello stesso attaccante.

60° - Tentativo di Manuel Ricci dalla distanza, il pallone dell'ex Matera è altissimo.

59° - Ammonito Iuliano per gioco scorretto su Mansour.

58° - Rocco controlla la sfera al limite dell'area ma si trova il cuoio alle spalle e non conclude. Ripartenza Potenza con Coccia che serve Di Livio pronto a calciare dall'interno dell'area di rigore; tiro debole.

55° - Cross teso di Giron per Rocco; Conson pasticcia per la respinta e spedisce in angolo. Cittadino calcia dalla bandierina per un nulla di fatto.

53° - Lancio preciso per Sartore che perde il pallone a scapito di Coccia, abile a conquistare un fallo. Punizione calciata dal portiere Marcone.

51° - Quarta ammonizione della gara; è Cittadino a beccare la sanzione per gioco scorretto.

50° - Buona posizione per calciare di Cigliano dal limite dell'area di rigore ma il numero 14 stellato perde il tempo giusto e viene antcipato.

49° - Cianci colto in fuorigioco non rispetta il gioco fermo e calcia il pallone sulla traversa, venendo ammonito dal giudice di gara.

48° - Il Bisceglie prova a ripartire da dietro per poter avviare la propria manovra.

47° - Subito pericoloso Lorenzo Di Livio con il suo tentativo murato dalla retroguardia nerazzurra. Secondo corner per gli ospiti.

46° - Da ricordare che il Bisceglie veste in questa partita la prima maglia blu con stella bianca e bande nere sulle maniche. Completo total white per il Potenza.

46° - Doppio avvicendamento per il Potenza con Salvemini e Zampa che timbrano il cartellino di uscita sostituiti da Di Livio e Iuliano.

Ore 18:31 - CALCIO D'INIZIO! SI RIPARTE!

Ore 18:30 - Le squadre stanno per tornare in campo allo scopo di ricominciare con la seconda frazione di Bisceglie-Potenza.

46° - Non succede nulla nell'extra time e squadre negli spogliatoi. Potenza cinico con il rigore trasformato che ha poi ben amministrato la sfida. Il Bisceglie ci ha provato, in particolar modo dalla distanza ma deve pungere di più. In questo momento è il rigore di Pietro Cianci a fare la differenza. Bisceglie-Potenza 0-1.

45° - Appena un minuto di recupero da disputare ulteriormente.

44° - Ennesimo gol annullato a Salvemini; ancora in posizione irregolare il ragazzo nativo di Andria la cui girata si era depositata nel sette.

43° - Eccelso scatto di Sartore abile a sfuggire alle maglie di Conson ma si allunga troppo il pallone in area prima di servire Rocco. Palla fuori.

42° - Cross di Conson verso Cianci, in ritardo.

40° - Ancora Cigliano che ha provato dalla distanza ma la finalizzazione non è eccezionale pur mettendo i brividi a Marcone.

39° - Disattenzione di Marcone che esce sul retropassaggio errato di Coccia; i nerazzurri ne approfittano con Cigliano che appoggia per Mansour e lo stesso lascia al centro per Cittadino che prova dalla distanza a porta vuota. La sfera va alle stelle per la disperazione dei padroni di casa.


37° - Calcio di punizione interessante raccolto dal Bisceglie: slalom di Cigliano che termina a terra tra le gambe di un avversario. La palla è calciata dallo stesso Cigliano ma è imprecisa.

35° - Punizione a lunga gittata dalla destra per il Potenza; Cianci prova a fare da torre per Coppola ma viene anticipato da Russo.

33° - Calcio di punizione da posizione centrale per il Potenza conquistato per un fallo subito da Cianci. L'ex Reggiana colpisce sulla barriera ma è Ricci a riprendere la sfera tirando dalla distanza con Russo ben posizionato per la presa.

32° - Prima vera e propria occasione per il Bisceglie con Cittadino che ha scaricato il proprio rasoterra di destro verso la rete di Marcone; la palla termina però sul fondo.

31° - Gol annullato per il Potenza: Salvemini si è aiutato nell'elevazione spingendo a terra il diretto marcatore.


30° - Maimone dalla distanza con un pallone a campanile che non trova lo specchio della porta.

30° - Sartore lancia in profondità Rocco ma è bravo Coppola a proteggere la sfera per l'intervento di Marcone.

29° - Bellissimo lo scatto di Rocco che parte da dietro scambiando posizione con Sartore e pronto a servire proprio l'ex Alessandria: è Boldor a guastare i piani degli stellati.

28° - Fallo di mano di Viteritti in mediana al fine di colpire la sfera di testa. Punizione per il Bisceglie.

24° - Gioco prevalente a centrocampo. Cianci resta a terra dopo uno scontro di gioco fortuito ed involontario. Capuano approfitta per istruire i propri uomini.

20° - Ancora Salvemini nel tentativo di infilare Russo come dieci minuti addietro in occasione del rigore ma stavolta è colto in posizione irregolare dal primo assistente di linea.

19° - Nonostante la pressione degli ospiti il costrutto degli uomini di Capuano sembra essere confusionario con molti rossoblu che si pestano i piedi nella stessa posizione, favorendo gli inserimenti dei centrali difensivi nerazzurri pronti ad intercettare il pallone.

17° - Punizione liftata verso l'area ma è Cianci a rimediare respingendo.

17° - Dejan Boldor atterra dal limite dell'area di rigore sulla destra Sartore, pronto alla slalom. Giallo e punizione pericolosa per il Bisceglie.

15° - Col rigore di Cianci il Bisceglie è passato per l'ottava volta, su nove gare disputate, in svantaggio. Bisogna ancora affidarsi alla concentrazione e alla voglia di non arrendersi, sperando di non attendere la zona Cesarini per poter colpire e fare male.

15° - Pallone in verticale di Priola verso Mansour pronto alla volata: Marcone raccoglie in uscita.

13° - Priola spazza e non rischia sulla pressione di Salvemini. Primo calcio d'angolo della sfida. Angolo corto per Vitteritti che prova un lungo traversone senza esito.

12° - Ancora il Potenza in avanti con Ciro Panico abile a controllare il pallone di petto e a sferrare un destro molto a pelo d'erba. Russo si distende bene e para.

10° - Esecuzione chirurgica di Cianci che col suo rigore spiazza Russo. Gara già in salita per i padroni di casa.

10° - GOL DEL POTENZA

9° - Altobello trattiene Salvemini pronto sotto rete alla conclusione sul filo dell'offside. Giallo per l'ex difensore del Bari e tiro dagli undici metri per gli ospiti.

9° - RIGORE PER IL POTENZA!


9° - Pennellata precisa di Vitteritti per Panico che svirgola la conclusione facendo ripartire il Bisceglie.

8° - Bolide di Boldor su calcio piazzato; il pallone non si è abbassato tanto quanto avrebbe voluto e la palla si è spenta oltre la traversa.

7° - Cianci atterrato all'altezza della mezza luna dell'area nerazzurra. Il fallo è di Altobello; calcio di punizione da posizione interessante per il Potenza.

6° - Filtrante ben preciso di Cittadino, Boldor in scivolata spazza facendo tirare un sospiro di sollievo ai suoi compagni. Rocco era pronto al contropiede.

4° - Prova a costruire bene il Bisceglie ma è granitica la difesa dei viaggianti.

3° - Accelerazione di Rocco sulla destra, lo ferma bene Conson e l'azione sfuma.

1° - Contrasto aereo che vede Rocco franare a terra. La sua partita comunque può proseguire.

1° - Subito Potenza in avanti con Salvemini: torre di Cianci, Salvemini girata di prima intenzione ma troppo alta.

17:30 - FISCHIO D'INIZIO! LA PARTITA COMINCIA

17:30 - Quarantesimo confronto ufficiale per le due formazioni con dodici successi biscegliesi e sedici per i lucani. Undici i pareggi

17:29 - Doveroso il minuto di silenzio per ricordare Diego Armando Maradona a quattro giorni dalla sua improvvisa scomparsa. Un cordoglio a cui anche Bisceglie Viva e la sua redazione sportiva si associa fortemente.

17:28 - Le squadre e la terna arbitrale scendono in campo in questo momento.

17:25 - In occasione della sfida il presidente rossoblu Salvatore Caiata ha potuto incontrare tutto lo staff ed i giocatori, un modo per ricaricare il club visto il momento non facile che ha consentito lo sprofondamento in classifica. Serenità in casa nerazzurra con i due pareggi strappati con le unghie e con i denti alla Paganese ed al Monopoli.

17:22 - Per le altre di C, appena terminate, affermazione esterna del Foggia a Viterbo su penalty. Risale il Palermo che affossa il Monopoli di mister Beppe Scienza con tre reti. Risicata affermazione del Bari al San Nicola con il Catanzaro.

17:18 - Squadre rientrate negli spogliatoi dopo il consueto riscaldamento finale.

17:15 - Bisceglie e Foggia si affronteranno stavolta presso il "Pino Zaccheria" di Foggia a causa del noto restyling del terreno di gioco dell'impianto di Carrara Salsello.

17:09 - Per il Potenza di Capuano risoluzione dei dubbi di prepartita con l'innesto di Vitteritti e Conson nell'undici titolare in luogo di Di Livio, figlio dell'ex centrocampista della Juventus Angelo, e di Di Somma. In attacco ampio spazio per Pietro Cianci, attuale capocannoniere del torneo con sette reti; è indubbiamente lui l'elemento più pericoloso degli ospiti.

17:07 - Pervenute le formazioni: Cittadino premiato dopo il rigore decisivo per il pareggio nel precedente recupero infrasettimanale col Monopoli; maglia da titolare per lui assieme a Maimone. In difesa spazio ad Altobello con Vona e Pelliccia accomodatisi in panchina. Conferma per Giron a sinistra, quest'ultimo ex della sfida.

17:04 - Il Bisceglie non raccoglie punti dal bottino del Potenza da ben due anni. Era il novembre 2018 allorquando fu un gol di Toni Markic all'ultimo minuto a portare le due squadre a dividersi la posta in palio.

17:03 - Il sodalizio rossoblu non ha potuto partecipare all'ultima giornata di campionato con l'Avellino, rinviata per le numerose positività al virus Sars Cov2 riscontrate nelle fila degli irpini. Da inizio mese la panchina potentina è stata affidata all'esperto Eziolino Capuano che dopo un eccellente avvio con l'affermazione sul terreno del "Liguori" di Torre del Greco ha conosciuto tre sconfitte di fila con Vibonese, Bari e Palermo.

17:02 - Le due compagini sono appaiate in classifica al quindicesimo posto con appena nove punti ma il Bisceglie è posto al di sopra giustificato dalle tre partite da recuperare e da una sconfitta in meno rispetto ai lucani.

17:00 - Punti importanti in palio ed una classifica da risollevare immediatamente al netto dei turni in meno da disputare. Su questi presupposti la sfida fra Bisceglie e Potenza si pone come una delle sfide più importanti per ambedue le squadre per questo tredicesimo turno del campionato di serie C girone C.

  • Lega Pro
  • Serie C
  • live score
  • Bisceglie-Potenza
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1545 contenuti
Altri contenuti a tema
Bisceglie-Foggia, le voci della sala stampa Bisceglie-Foggia, le voci della sala stampa L'analisi di mister Bucaro, i commenti del centrocampista Romizi e del portiere Russo
Bisceglie-Foggia 0-0, il livescore Bisceglie-Foggia 0-0, il livescore Il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto in tempo reale
Bisceglie e Foggia non riescono a farsi del male Bisceglie e Foggia non riescono a farsi del male Russo para un rigore a Curcio, i nerazzurri non incidono in fase offensiva. Di buono c'è solo il punto guadagnato
La 20esima giornata di serie C in tempo reale La 20esima giornata di serie C in tempo reale Le partite della domenica minuto per minuto
Bisceglie, risoluzione consensuale per Pelliccia Bisceglie, risoluzione consensuale per Pelliccia Il difensore ha collezionato 12 presenze con la maglia nerazzurra
Bisceglie, girone d'andata insufficiente Bisceglie, girone d'andata insufficiente Domenica la sfida al Foggia. Serve un'inversione di rotta, troppe le reti incassate
Il Bisceglie sfida la Casertana, Altobello: «Partita importante» Il Bisceglie sfida la Casertana, Altobello: «Partita importante» I nerazzurri vogliono chiudere con una vittoria il girone d'andata: «Ci troviamo in una posizione di classifica che non ci permette errori»
1 Il Bisceglie tira in porta solo al 92°, la Casertana passa di misura Il Bisceglie tira in porta solo al 92°, la Casertana passa di misura Il gol dell'ex Cuppone a inizio ripresa mette alle corde i nerazzurri, la cui prova generosa (ma sottotono) non è sufficiente a evitare la decima sconfitta stagionale
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.