La sala stampa di Bisceglie-Rieti. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
La sala stampa di Bisceglie-Rieti. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Capuano: «La salvezza dell'impegno e dello studio, onore ai miei ragazzi»

Le parole del tecnico del Rieti dopo la vittoria salvezza sul Bisceglie

Gioia incontenibile al triplice fischio per Ezio Capuano, trainer del Rieti, che col blitz sul terreno del "Gustavo Ventura" ha conquistato la salvezza diretta con due turni d'anticipo.

«Abbiamo conquistato la salvezza sul campo più difficile. Noi non abbiamo concesso nulla e abbiamo preparato la partita con due risultati su tre a disposizione. Abbiamo letto bene la partita. Posso fare solo i complimenti a questi ragazzi, insieme a me hanno raccolto venticinque punti. Una squadra giovane, solida e che non ha concesso sconti a nessuno. Abbiamo azzeccato anche le sostituzioni».

«Nel primo tempo non abbiamo rischiato nulla» ha proseguito Capuano « le due squadre si sono annullate; ho invece studiato insieme ai miei uomini proprio la strategia offensiva degli avversari e da lì ho potuto azzeccare i cambi anche sul fronte d'attacco con la sostituzione di Gondo e Maistro».

Un pensiero, importante, a chi ha accolto mister Capuano nella provincia laziale come un eroe: «Dedico la salvezza al popolo di Rieti ed anche a quei venti coraggiosi che sono venuti qui a trovarci ed a sostenerci. Dopo le esperienze difficili degli ultimi anni questo è stato il risultato più bello che abbia mai raggiunto, specialmente su questo campo contro una squadra che ha provato a fare la partita della vita»

Capuano ha concluso con un pensiero sul Bisceglie, al quale il tecnico salernitano era stato accostato dopo il diniego di Beppe Materazzi: «Il mio presunto arrivo a Bisceglie? Sono venuto a vedere la partita Bisceglie-Catania (vinta 1-0 con gol di Starita il nove dicembre scorso, ndr) ma dopo un'attenta valutazione ho ravvisato con dispiacere l'assenza di condizioni per poter intraprendere questo percorso. Attualmente il Rieti è il mio Real Madrid, ho l'onore di allenare questa squadra e metterò il mio impegno anche nelle prossime due sfide nonostante il traguardo raggiunto».
  • Bisceglie calcio
  • Lega Pro
  • Serie C
Altri contenuti a tema
Il Bisceglie riprende, obiettivo fermare la Ternana Il Bisceglie riprende, obiettivo fermare la Ternana Nerazzurri al lavoro per tutta la settimana sul campo della Legione Allievi della Guardia di Finanza a Bari
Bisceglie, i convocati di mister Pochesci Bisceglie, i convocati di mister Pochesci Nerazzurri impegnati con la Viterbese nella nona giornata di Serie C
La sala stampa di Bisceglie-Picerno: Sandro Pochesci e Alessandro Gatto La sala stampa di Bisceglie-Picerno: Sandro Pochesci e Alessandro Gatto Il tecnico laziale elogia i tifosi nerazzurri, sempre vicini anche con il pareggio
Il Picerno rinvia la prima festa di mister Pochesci Il Picerno rinvia la prima festa di mister Pochesci Non basta la doppietta di Gatto nel 2-2 coi potentini
Bisceglie-Picerno 2-2, il live score Bisceglie-Picerno 2-2, il live score Rivivi la cronaca del match dell'ottava giornata
Mister Pochesci ha le idee chiare: «Esigo la prestazione prima della vittoria» Mister Pochesci ha le idee chiare: «Esigo la prestazione prima della vittoria» Presentato il nuovo tecnico del Bisceglie alla vigilia del match col Picerno
Paolo Carito direttore dello sviluppo strategico, commerciale e marketing della Lega Pro Paolo Carito direttore dello sviluppo strategico, commerciale e marketing della Lega Pro Nuovo, prestigioso incarico per il manager biscegliese
Bisceglie, Pochesci già al lavoro Bisceglie, Pochesci già al lavoro Il nuovo tecnico prepara la sfida casalinga di domenica al Picerno
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.